Trucchi per aumentare il tempo a Ruzzle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quasi tutti ormai conoscono il famoso gioco per Android e iphone Ruzzle. Un gioco in cui ci si deve sfidare dimostrando una grande conoscenza di vocaboli e anche una certa velocità nell'individuarle. Sicuramente chiunque ci abbia giocato almeno una volta ha notato che la durata di ogni partita equivale a due minuti. Un tempo relativamente lungo per riuscire a individuare un numero di parole elevato. Molte persone si chiedono come poter bloccare il tempo per riuscire a cercare più parole. In questa guida vi indicheremo alcuni trucchi per aumentare il tempo a Ruzzle.

26

Chiamata in entrata

Il trucco più semplice da mettere in atto e fa uso di una funzione tipica di ogni smartphone con Android o di qualsiasi iPhone. La funzione in questione è quella per cui il telefono mette in standby qualsiasi attività stiate facendo quando ricevete una chiamata. Quindi il metodo consiste nel chiamare al proprio numero da un altro cellulare o telefono. Quando riceverete la chiamata l'applicazione di Ruzzle si metterà in pausa. In questo modo avrete più tempo per pensare e cercare altre parole.

36

Cambio ora sul dispositivo

Un secondo metodo semplicissimo da realizzare è quello di cambiare l'ora del nostro smartphone. Quindi aprite l'applicazione di Ruzzle e iniziate normalmente una nuova partita, poi tornate alla home (normalmente c'è il tasto con la casetta o quello centrale che hanno lo scopo di portare direttamente alla home). Poi modificate l'orario del vostro dispositivo, per farlo dovrete semplicemente andare nel menù Impostazioni. Quindi andate alla voce Data e Ora, portate indietro l'ora di quanto volete, anche un'ora se preferite. Quando accederete nuovamente al gioco il timer segnerà tanti minuti in più quanti ne avete portati indietro sul vostro telefono.

Continua la lettura
46

Screen della griglia di gioco

Un altro trucco è quello di aprire il gioco fare uno screen dello schermo e salvarlo. Successivamente premere il tasto per tornare alla home, l'applicazione si metterà in pausa. Aprite lo screen salvato e così potete segnarvi su un foglietto tutte le parole che trovate così da inserirle velocemente quando tornerete all'applicazione.

56

Spegnimento schermo

Il penultimo metodo è molto simile a quello precedente. Solo che consiste nel segnarvi su un foglietto la griglia di gioco. Quindi spegnete lo schermo. Sul foglietto con la griglia segnate tutte le possibili combinazioni di lettere che formano parole e una volta trovate tutte le parole possibili riaprite l'applicazione e inserite le parole trovate.

66

Modalità aereo

Un ultimo trucco che potreste utilizzare per bloccare il tempo durante una partita di Ruzzle è quello di impostare sul vostro dispositivo la modalità aereo. Aprite l'applicazione del gioco, iniziate una nuova partita e impostate la modalità aereo. Per farlo normalmente vi basterà andare sul menù impostazioni e selezionare la modalità aereo. A questo punto riavviate Ruzzle e la partita comincerà dal punto in cui l'avete lasciata. Quindi nel frattempo potrete pensare e cercare più parole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare al Paroliere

Uno dei tanti giochi di società è proprio il Paroliere, che venne inventato nel lontano 1970 da Alan Turoff. Con lo stesso gioco venne creato un quiz in televisione negli anni 70 e 80 che aveva anche la sua scatola di gioco. Un altro gioco che vede...
iPhone e iPad

I migliori giochi gratuiti per iPhone, iPad e iPod dall'Apple Store

Difficile esaurire il capitolo giochi gratuiti per iOS in poche battute, perché il panorama del videogiochi free per iPad, iPhone e IPod è in continua espansione. In questa breve guida vogliamo fornirvi alcuni input e suggerimenti in merito. Parleremo,...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere al Paroliere

Il Paroliere, in originalità chiamato Boggle, è un gioco da tavolo che fu inventato nel 1970 da Alan Turoff. Lo scopo di questo gioco è quello di trovare il maggior numero di parole di senso compiuto in una schema composto da un quadrato di quattro...
3DS

Come calibrare il touch screen del Nintendo DS

Quando il touch screen del vostro Nintendo DS non risponde, allora può significare che esso necessita di una riparazione. Tuttavia, in alcuni casi, questo inconveniente si presenta quando è in essere una calibratura non corretta del touch. Pertanto,...
Wii

Consigli per catturare Mew in Pokemon Rosso, Blu e Giallo su 3DS

Gli amanti dei videogames, conosceranno sicuramente nuovi giochi ormai presenti sul mercato e nuove piattaforme con cui è possibile giocare in svariati modi. Per poter giocare in compagnia o da soli, tra le varie consolle, vi è sicuramente il meraviglioso...
Giochi da tavolo

Come si gioca a Shanghai

Tra i giochi più famosi, ai quali avremo senz'altro preso parte durante una festa o in occasione del Natale, figura il celebre Shanghai (o Mikado Game). Esso si compone di una serie di bastoncini, ciascuno dei quali ha un punteggio diverso in base al...
Giochi da tavolo

I migliori giochi di carte per bambini

Insegnare ai bambini a giocare a carte può rivelarsi una scelta vincente, infatti apre loro la strada a un genere di svago differente rispetto ai tradizionali giocattoli o ai sempre più utilizzati videogiochi, garantendo comunque divertimento e interesse....
PC

Come fare soldi in Dishonored

Dishonored è un videogioco sviluppato da Arkane Studios nel 2012. Ha ricevuto molte critiche positive, diventando videogioco dell'anno, per via dello stile di gioco altamente personalizzabile e per la sua ambientazione: un mondo steampunk dove la tecnologia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.