Trucchi e strategie per vincere a Scarabeo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Scarabeo è un gioco da tavola che utilizza la conoscenza delle parole, della grammatica e del vocabolario, ma per vincere occorre saper sfruttare i bonus dati dalle caselle di gioco e da alcune lettere che, più di altre, contribuiscono a far accumulare punti.
Vediamo quali sono i trucchi e le strategie per vincere a Scarabeo.

28

Occorrente

  • La confezione del gioco Scarabeo
  • Un vocabolario di italiano
  • Un foglio di carta
  • Una penna
38

Come imparare le regole fondamentali

Il tabellone del gioco dello Scarabeo è un quadrato formato da 17 caselle in orizzontale per 17 in verticale, per un totale di 289. È importante saperle utilizzare bene perché non tutte portano agli stessi risultati.
Lungo il perimetro del campo di gioco si trovano otto caselle con la scritta "3p" che indicano che il valore della parola che le tocca viene moltiplicato per tre. Altre caselle hanno l'indicazione "2p" e moltiplicano per due il punteggio.
Conviene cercare di utilizzare le lettere con valore più alto quando è possibile posizionarle su tali caselle.
Le lettere migliori sono la H, la Q e la Z, che valgono più punti.
Uno stratagemma vincente è quello di memorizzare almeno le sigle che le contengono, così da non farsi sfuggire l'occasione di posizionarle sulle caselle con i bonus, appena se ne presenta l'occasione.

48

Come si gioca a Scarabeo

I giocatori, che possono variare da due fino a quattro, pescano dal sacchetto una lettera ciascuno: questo serve a determinare la sequenza di gioco. Il gioco procederà nell'ordine alfabetico delle lettere estratte. Il primo giocatore prende dal sacchetto otto lettere, naturalmente senza guardare, e le posiziona sul suo leggio; allo stesso modo procedono tutti gli altri giocatori. A questo punto, il primo a giocare dovrà posizionare sul tabellone la sua parola, coprendo necessariamente la casella centrale con una qualsiasi delle sue lettere, Si procede quindi a conteggiare il valore della parola, sommando il punteggio di ciascuna lettera e tenendo conto di eventuali caselle bonus. Solo nel caso della prima parola posta sul tabellone si raddoppia il punteggio anche se non ci sono caselle bonus. Il punteggio viene segnato sul foglio sotto al nome del giocatore.
Allo stesso modo procedono gli altri partecipanti, con l'obbligo di incrociare la loro parola con una delle lettere già presenti sullo schema di gioco. Una parola di sei lettere vedrà sommato al suo valore un bonus di dieci punti. Una parola di sette lettere ne avrà trenta, mentre se si riesce ad utilizzare tutte le otto pedine il bonus sarà di cinquanta punti.

Continua la lettura
58

Come segnare i punteggi

Durante lo svolgimento del gioco è utile tenere sempre aggiornati i punteggi dei giocatori.
Ogni volta che il concorrente ha posizionato le sue lettere e calcolato il valore della parola, la cifra va scritta su un foglio nella colonna col suo nome e va fatta l'addizione.
Conviene fare la somma ogni volta che si aggiunge il punteggio, sia per non ritrovarsi a fare conti troppo lunghi alla fine, sia perché in questo modo è possibile tenere sotto controllo i punteggi e questo fa parte della strategia di gioco poiché consente di decidere se e quando rischiare di tenere delle lettere oppure, al contrario, quando conviene mettere giù lettere troppo "pesanti", soprattutto verso la fine del gioco. La partita termina quando tutte le lettere del sacchetto sono terminate e dopo che un giocatore ha posizionato tutti i suoi tasselli. A questo punto, al punteggio di ogni giocatore sarà detratta la somma delle lettere che ancora conserva sul leggio. Questa sottrazione a volte può essere determinante per la vittoria o la sconfitta.

68

L'importanza delle lettere

Le vocali sono le lettere che valgono di meno, ma sono indispensabili per formare parole lunghe. Se però sul leggio tutte le otto lettere sono vocali, o sono tutte consonanti, si possono ributtare nel sacchetto, saltare un turno e ripescare da capo. Se sul tabellone non vi sono buone opportunità di fare parecchi punti con solo una o due lettere, conviene approfittare di questa chance.
Il vocabolario italiano è utile per aiutarsi a trovare termini con le lettere che si hanno a disposizione, ma altrettanto utile è scaricare e fotocopiare l'elenco dei termini aggiornati che sono ammessi nel gioco, Periodicamente questo viene rivisto e vengono aggiunti termini stranieri di uso comune.
Per tacito accordo tra i giocatori, sono accettate solo le sigle riportate negli elenchi a disposizione e soltanto le parole riportate sul vocabolario in uso.

78

I trucchi per vincere

Nel gioco dello Scarabeo è consentito allungare più volte le parole e sono consentiti tutti i tempi verbali, anche riflessivi. Ad esempio, "visita" può diventare "visitate" e poi "visitateli" o "visitateci". In questo modo si può portare la parola su due "3p" o due "2p", moltiplicandola per 6 o per 4.
Il tassello raffigurante lo Scarabeo - nel gioco ce ne sono due - è un jolly e può diventare la lettera che si vuole. Quando serve per completare una parola lunga o molto remunerativa si può certamente usare, ma altrimenti conviene farlo diventare una delle tre lettere che valgono di più, possibilmente passando su una casella bonus.
Quando si ha carenza di vocali o consonanti, è importante riuscire a formare sigle che abbiano un valore abbastanza rilevante.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllare sul sito online del gioco eventuali nuovi termini ammessi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Le 5 regole per vincere a scarabeo

Quando si dice "le parole hanno un peso"... Nulla di più vero con il gioco dello scarabeo, in cui ogni giocatore deve creare parole incastrate con quelle presenti già sul tabellone, secondo uno schema simile a quello delle parole crociate. Fin qui tutto...
Giochi da tavolo

Strategie per vincere a 7 wonders

7 Wonders è un gioco da tavolo divertente ed avvincente. Questo incredibile gioco immerge i giocatori in un'atmosfera incredibile, facendoli diventare i proprietari e regnanti delle 7 meraviglie del mondo antico. Le partite a 7 wonders risultano essere...
Giochi da tavolo

Strategie per vincere a tombola

Se state leggendo questo articolo probabilmente si sta avvicinando il natale e quindi le giocate in famiglia alla famosa tombola. Vedremo in questa guida, infatti, quali sono le strategie per vincere a tombola, un gioco che principalmente è tutta una...
Giochi da tavolo

Come vincere a Uno: le strategie imbattibili

UNO è un celebre gioco di carte da tavolo concepito nei primi anni '70 e prodotto dalla Mattel. Basato sulla combinazione di carte, suddivise tra numeri, colori e carte "trappola", il gioco prevede come obiettivo quello di rimanere senza carte in mano....
Giochi da tavolo

Come giocare a Scarabeo senza avere lo Scarabeo

Lo scarabeo è un gioco molto divertente e spassoso; uno dei passatempi più usati per trascorrere simpatiche ore in compagnia di familiari ed amici.Lo scarabeo è costituito da un tabellone quadrato con 17 x 17 caselle, e delle tessere dove sono stampate...
Giochi da tavolo

Briscola: regole di gioco e strategie per vincere

La briscola è un gioco popolare di origini antichissime, giocato in tutta Italia e di grande intrattenimento: basta avere con sé un mazzo e si può giocare con qualsiasi altra persona conosca le regole base. La sua semplicità ne ha fatto la sua fortuna...
Giochi da tavolo

Strategie per vincere a Rummikub

Rummikub è il gioco più popolare al mondo, fu inventato negli anni quaranta da i Ephraim Hertzano, fu anche premiato come miglior gioco dell'anno negli anni ottanta. Questo gioco è basato sul gioco del ramino tradizionale, la differenza tra i due...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Ostrakon

Ostrakon è un fantastico gioco da tavolo che mette i propri giocatori nei panni dei più famosi filosofi dell'antica Grecia. Questo gioco di carte riesce a far divertire ed imparare allo stesso tempo. Vincere ad Ostrakon risulta essere molto complicato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.