The Witcher 2: come funziona il gioco dei dadi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

The Witcher 2: Assassins of KIng, uscito nel 2011, è il secondo capitolo della saga di the Witcher, appassionante videogioco tratto dal progetto letterario fantasy dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Nel secondo capitolo, ritroviamo il nostro eroe Gerald di Rivia, impegnato in un a nuova avventura, nella quale tenterà di recuperare le sue memorie perdute cosi da riuscire a discolpare se stesso dalle infamanti accuse di aver assassinato il sovrano di Temeria. Essendo questo un tipo di gioco RPG open world, il nostro svago non è relegato soltanto a seguire un singolo obiettivo ma possiamo trovare molte altre missioni secondarie ed altre attività con le quali potremmo far intrattenere il nostro eroe. Infatti, in questa guida, vedremo come funziona il gioco dei dadi.

25

Nel videogioco The Witcher 2: assassins of king, oltre che a seguire una missione principale e tante altre missioni secondarie con cui intrattenere noi e il nostro personaggio, è possibile anche partecipare al mini gioco dei dadi sfidando vari NPG che si possono incontrare durante la storia. Il mini gioco dei dadi quindi, è un gioco basato sul classico poker, nel quale, al posto di 5 carte, possediamo 5 dadi da dover lanciare, i quali determineranno il nostro punteggio nella partita.

35

Una giusta premessa da fare è di fare attenzione a quanta forza impieghiamo nel lancio dei dai, in quanto questo determinerà il corretto lancio dei dadi o meno, facendoli cadere sul tavolo o al di fuori di questo. Per quanto riguarda le regole che si seguono nel gioco, sono regole molto semplici che prevedono un unico lancio di dadi per mano, prima del quale dovrà essere concordata una posta con l' NPG sfidante.

Continua la lettura
45

Una volta decisa la posta della partita, sarà il momento di lanciare i 5 dadi a vostra disposizione. Lanciati i dadi in base alla vostra piattaforma di gioco, ad esempio attraverso il click sinistro del mouse nel caso stiate giocando su pc, potrete decidere di rilanciare, se il vostro punteggio non vi soddisfa. Decidete quindi i dadi da rilanciare, che si illumineranno di arancione alla vostra selezione. In questo caso avrete la possibilità di alzare la posta, passare o mantenere la puntata già stabilita.

55

Per quanto riguarda le combinazioni con cui è possibile vincere, queste sono simili alle classiche vincite del poker. Dal punteggio più basso al più alto possiamo avere:-Tiro nullo: tutti i dadi diversi-Coppia: due dadi uguali-Doppia coppia: due coppie di dadi uguali-Tris: tre dadi uguali-Scala di cinque e di sei: dadi da 1 a 5 o da 2 a 6-Full: una coppia ed un tris-Poker con 4 o 5 dadi: 4 o 5 dadi dello stesso numero. Se i giocatori dovessero avere le stesse combinazioni, vincerà quello con la somma dei dadi maggiore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

XBox

Trucchi per giocare a The Witcher 2

The Witcher è il nome di un personaggio creato dallo scrittore polacco Andrzej Sapkowski, a cui ha dedicato una serie di libri fantasy molto venduti in tutto il mondo. Vista la popolarità di questo soggetto, nel 2007 è stato realizzato un primo videogioco...
XBox

The Witcher 2: come entrare nel cimitero

Tra i videogiochi più famosi e più adorati dai giovanissimi, non si può non nominare il fantastico The Witcher. Gioco fantasy dalla grafica dettagliata e accattivante, The Witcher è un mix tra l'azione e il mistero distribuito dal team polacco CD...
XBox

Le migliori armature di The Witcher 3

The Witcher 3 è un gioco appassionante che cattura sempre più giocatori. A coloro che piacciono questi generi, sanno che occorre essere ben equipaggiati per andare avanti nel gioco. Ci saranno momenti davvero difficili per riuscire a battere i nemici,...
XBox

Come diventare ricchi in The Witcher 2

Witcher è un videogioco RPG per PC prodotto da Atari, lanciato in Europa nel 2007. Appartenente al genere Fantasy, è stato ideato prendendo spunto dai romanzi dello scrittore polacco Andezej Sapowski, appartenenti alla saga ''Il guardiano degli innocenti''....
XBox

The Witcher 2: come risalire il fiume

The Witcher 2, è un appassionante gioco per Xbox che, che come tantissimi altri videogiochi, si basa su un'avventura fatta di tante missioni da portare a termine per avanzare nella storia ed ottenere tutti i riconoscimenti e sbloccare tutte le modalità....
XBox

The Witcher 2: come creare oggetti

In The Witcher 2, molti dei migliori articoli devono essere creati, e per far questo, Geralt ha bisogno di acquistare uno schema per l'oggetto da un artigiano e di procurarsi gli ingredienti indicati nello schema. Gli articoli più comuni sono l'argento,...
XBox

Come uccidere i grifoni in The Witcher 3

Uno dei giochi più incredibili in grado di appassionare e far salire l'adrenalina al massimo è The Witcher 3. Nato tra il 2012 e il 2013, The Witcher 3 è un mix di azione e avventura fantasy. Il gioco è infatti ambientato in un mondo fantasioso e...
XBox

The Witcher 2: come sconfiggere Ramsmeat

I giochi disponibili per le consolle più famose come PlayStation e Xbox 360, sono davvero centinaia. Tra i giochi più amati di azione RPG open world del 2011 c'è naturalmente l'amatissimo sequel di The Witcher: The Witcher 2. La grafica dettagliata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.