The Witcher 2: come funziona il braccio di ferro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il braccio di ferro è un bellissimo mini-gioco che è stato introdotto in The Witcher. In questa fantastica guida voglio insegnarvi tutti i trucchi del braccio di ferro. Una volta che avrete capito il suo meccanismo e saprete esattamente come funziona, non riuscirete più a smettere perché sarete avvinti da questa novità. Seguite le mie istruzioni alla lettera e buon divertimento a tutti con il braccio di ferro di The Witcher 2.

26

Occorrente

  • fortuna e abilità
36

Per iniziare una fantastica gara di braccio di ferro in The Witcher 2 dovete prima di tutto parlare con il personaggio che offre il gioco, scegliendo tra le tante opzioni presenti quella più adatta per dialogare. Ricordatevi però che prima di incominciare a giocare è necessario puntare del denaro. Per dichiarare vinta la gara bisogna che il personaggio chiamato Geralt batta il pugno del suo avversario sopra la tavola. Per ottenere questo risultato dovete semplicemente tenere il cursore decorato con il simbolo del braccio di ferro all'interno della piccola barra di colore arancio chiaro e spostare il mouse completamente a destra. Chi vince ottiene tutto il piatto delle scommesse.

46

Gli avversari che potete trovare in questo gioco sono: Zoltan, Sten, Wilks, Mack, Bart, Tredici, Fenn, Myron, Alphonse, Sheldon, Yarpen, Scalen, Cecil, Randal, Martin, Magnus, Adam e Numa. Quest'ultimo ha una stazza molto possente ed è uno tra i più forzuti. Durante il gico ricordatevi di muovere il mouse più velocemente perché quando The Witcher 2 è in modalità braccio di ferro è molto rallentato. Ho voluto farvi questa precisazione perché molti giocatori rimangono perplessi quando sentono che il mouse non risponde subito ai comandi se non sollecitato ulteriormente. Ma se seguite questo mio piccolo consiglio non avrete mai problemi.

Continua la lettura
56

Tra le tante missioni presenti all'interno del braccio di ferro potete trovare Flotsam e Aedirn. Flotsam prevede che Geralt sfidi un nano di nome Zoltan sconfiggendolo, per poi andare nella locanda a cercare altri degni avversari da sfidare. Ogni volta che scommettete una cifra, se riuscite a vincere l'incontro sconfiggendo l'avversario, la somma di denaro raddoppia. Nel malaugurato caso in cui invece perdiate, vi verrà sottratta solamente la cifra che avete scommesso in precedenza e nulla di più. In Flotsam alla fine della missione potete ricevere 50 PE e 340 complessivamente. Tutto sommato, non è niente male! Adesso basta con le spiegazioni, e correte a giocare a braccio di ferro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • cercate di muovere bene il mouse se il gioco è rallentato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

XBox

The Witcher 2: come ottenere la spada d'argento

The Witcher 2 è un gioco che vi lascia a bocca aperta. Stupende ambientazioni, grafica mozzafiato e animazione spettacolare. Per andare avanti in questo avvincente gioco non dovrete fare altro che conquistare la maggior parte di oggetti possibili. Il...
XBox

Come diventare ricchi in The Witcher 3

The Witcher 3 è un gioco che conclude la storia di Geralt di Rivia con il Wild Hunt. Nel The Witcher 2, la protagonista Geralt recupera la memoria e inizia la sua missione alla ricerca della figlia adottiva Ciri. The Witcher 3 diviene un gioco pieno...
PlayStation

Come ottenere il finale migliore in The Witcher 3

The Witcher 3 è il terzo capitolo di una saga fantasy per console che segue le gesta di Geralt di Rivia, uno stregone dotato di abilità sovrannaturali. Anche in questo caso si tratta di un gioco di ruolo, ma adesso la formula scelta è l'open world,...
PlayStation

10 trucchi per giocare a The Witcher 3

Tra i tanti giochi virtuali e di lunga vita e durata, troviamo il celeberrimo The Witcher 3, videogame capace di tenere attaccati al pc, tramite la sua difficoltà di raggiungimento dei tantissimi livelli che sono presenti in esso, persone per ore ed...
XBox

Come sbloccare tutti gli obiettivi in The Witcher 3

The Witcher 3 è il terzo della saga, che intraprende la strada del free roaming e supporta una mappa 40 volete più grande delle precedenti versioni. Tra le novità nonché le parti migliorate, troviamo ad esempio: Wild Hunt, e l'esplorazione del mondo...
XBox

Come diventare ricchi in The Witcher 2

Witcher è un videogioco RPG per PC prodotto da Atari, lanciato in Europa nel 2007. Appartenente al genere Fantasy, è stato ideato prendendo spunto dai romanzi dello scrittore polacco Andezej Sapowski, appartenenti alla saga ''Il guardiano degli innocenti''....
PC

Come sconfiggere la Caccia Selvaggia su Witcher 3

La Caccia Selvaggia, visto come segno di sventura, guerra e imminente morte, è composto da spettri guidati dal Re della Caccia Selvaggia. Già vista in "The Witcher" e "The Witcher 2", in "The Witcher 3 ", la Caccia Selvaggia avrà un ruolo fondamentale...
PlayStation

10 consigli per giocare a The Witcher 3

Nella guida che segue verranno riportati dieci consigli per giocare al meglio a The Witcher 3. Questo noto gioco ha appassionato migliaia di amanti delle game console e con i nostri consigli potrete velocemente avanzare nel gioco, sia che siate novelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.