The Sim 4: come organizzare le feste

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

The Sims è un videogioco con il quale possono giocare sia bambini che adulti; inoltre è possibile trovarlo sia per la Nintendo 3DS, che per la Playstation 2-3-4 per l'Xbox 360 op pure One e anche per pc. The sims è un gioco che tratta la vita reale, in quanto è possibile costruirsi la propria vita come più si desidera (ad esempio: cambia re identitá, come inventarsi un lavoro, crearsi una villa o un palazzo, crearsi nuovi amici e poter diventare ciò che nella vita si si desidera). Per poter giocare a The sims è necessario una connessione internet che può essere sia tramite WiFi che tramite dati The sims e anche su Android, smartphone e tablet. Il primo gioco della serie è uscito nel 2000, e in seguito ne sono state emesse altre versioni. The Sims 4 è stato pubblicato nel 2014 in Europa, e come nelle versioni precedenti, il giocatore può modellare il suo avatar e farlo muovere nel mondo virtuale, facendogli compiere varie azioni. Ecco come organizzare le feste in The Sim.

25

Grado di successo

Quando si organizza una festa, ne viene calcolato il grado di successo. Si possono vincere la medaglia di bronzo, quella d'argento o addirittura quella d'oro. Un primo accorgimento da adottare consiste nel dare un party in casa. Esiste la possibilità di fare feste all'esterno, magari nella propria piscina o giardino.

35

Pianificazione

Prima di dare la festa, bisogna sempre pianificarne con attenzione ogni dettaglio. Ovviamente si deve pensare al cibo, organizzando il servizio di catering. Se la festa in questione è il compleanno di qualcuno, non deve mancare la torta. Se si chiama qualcuno a suonare, oppure un barista per servire da bere, si deve pensare anche a procurare nel primo caso gli strumenti, e nel secondo caso l'angolo bar. L'ambiente deve essere pensato in modo che ci sia un luogo dove gli ospiti possono fermarsi a chiacchierare, e non devono mancare i fiori, specie se si festeggia un matrimonio.

Continua la lettura
45

Optional

Si possono anche includere degli optional, ovvero dei momenti di divertimento che rendano più animata la festa, come ad esempio il karaoke, o balli di gruppo. Affinché la festa riceva un alto punteggio, bisogna che venga rispettato il target principale: ad esempio, per un party di compleanno potrebbe essere quello di spegnere le candeline. Ovviamente, più invitati ci sono, più riuscita sarà la festa. Inoltre, se ci sono tanti invitati, ognuno di loro potrà dare una mano nello svolgimento dei vari compiti necessari. Infine, è possibile usare lo Stuff Pack The Sims 4 Feste di Lusso, che introduce nuovi oggetti.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Trucchi per farsi rapire dagli alieni in The Sims 3 Stagioni

Per il mondo di The Sims 3 esiste un pacchetto di espansione, chiamato Stagioni, il quale introduce gli alieni nel gioco.I tuoi Sims potranno farsi rapire dagli extraterrestri, i quali potranno far partorire ai Sims bambini alieni, e perfino farli andare...
PlayStation

Trucchi per cambiare quartiere in The Sims 3

Terzo capitolo della fortunatissima saga "The Sims", questo videogioco di simulazione di vita introduce importanti novità rispetto alle edizioni precedenti, tra le quali un numero maggiore di quartieri e la possibilità di trasferirsi da un quartiere...
PlayStation

Friday the 13th the game: trucchi e consigli

Friday the 13th: The Game è un gioco dalle caratteristiche uniche e sorprendenti. È ispirato alla vecchia saga cinematografica degli anni '80 iniziata con "Venerdì 13" ed è un gioco multiplayer che ci riporta nelle atmosfere terrificanti della pellicola....
PlayStation

5 giochi musicali con la PlayStation 4

La PlayStation 4 è una delle console più amate di sempre. Il dispositivo tecnologico targato Sony offre ai suoi utenti milioni di videogiochi diversi ed affascinanti. Tra questi, stanno acquisendo sempre più valore e fama i videogiochi di genere musicale....
PlayStation

PlayStation 4: i 10 migliori giochi di ruolo

Quello dei videogiochi di ruolo è un genere che negli ultimi anni ha subito una vera e propria rinascita. Le nuove tecnologie hanno permesso di sostituire elementi un tempo chiave del genere, come le infinite letture e l'intenso lavoro di fantasia del...
PlayStation

Come giocare a The Last of us

Il mondo dei videogiochi è un mercato in costante crescita. Non garantisce soltanto enormi guadagni al produttore. La sua crescita riguarda anche il lato artistico e narrativo di ogni produzione. Questa forma di intrattenimento è sempre più dettagliata...
PlayStation

PlayStation 4: i migliori giochi horror

Nacque tutto da Resident Evil, il primo capitolo, che nel 1996 rivoluzionò il mondo dei videogiochi creando di fatto il primo survival horror. Il gioco registrò un successo di pubblico e di critica notevole su PlayStation, spingendo in avanti sia le...
PlayStation

Come battere the end in metal gear solid 3

The end è uno dei boss più particolari di Metal gear solid 3. Quando dobbiamo affrontarlo la cosa più fastidiosa è il tempo da impiegare per batterlo, in quanto non è facilmente identificabile e quindi perdiamo molto tempo nel trovarlo. Vediamo allora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.