Strega Clash Royale: Trucchi e Consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Era ora, è arrivato un gioco fortissimo per giocare e non stancarsi mai. Un gioco che sta facendo impazzire milioni di persone perché nessuno riesce a capire quali siano i trucchi, i consigli per poter andare avanti. Sembra quasi che il giocatore stia per vincere, quando all'improvviso ecco lì che arriva una strega malefica che lo blocca o addirittura, nei peggiori dei casi lo fa ritornare al punto di partenza. Ebbene si, sto parlando proprio del cosiddetto gioco della Strega Clash Royale che sta facendo impazzire tanto e per questo motivo vi suggerirò alcuni trucchi e consigli per portarlo avanti.

26

Fortuna e Medaglie

Per tentare di sconfiggere la strega di Clash Royale, bisogna principalmente affidarsi alla fortuna e sull'acquisto dell'Epic Sunday. Una carta epica che da sola contiene 2000 monete d'oro, per questo considerata la più potente. Pertanto difficile da trovare la strega e bloccarla. Quindi la prima cosa da fare, è acquistare quante più carte epiche e accumulare medaglie.

36

Scheletri

La strega possiede 3 scheletri ossia, per colpirti attacca lanciando i suoi scheletri. Questi scheletri però, possono essere abbattuti facilmente, in quanto bisogna distrarre la strega e fare in modo che un gruppo di unità attiri l'attenzione verso loro e che siano loro stessi i bersagli. In questo modo, il giocatore avrà campo libero e potrà fregarla.

Continua la lettura
46

Gigante

Un altro trucco che potrebbe farvi continuare il gioco e vincere è quello delle strade nascoste. La strega potrebbe essere nascosta in delle strade secondarie e per giunta dietro qualcosa o qualcuno (Gigante) per non farsi notare e abbattervi quando le pare. Voi anticipatela, cercate questi giganti, torri o cose alte e lanciatele una carta epica in modo che lei non riesca a spawnare scheletri. Così sarà sarà più debole e voi ne potrete approfittare.

56

Fulmine

Si sa che chi di incantesimi si fida di incantesimi resta ferito. Per cui, se non vuoi ferirti non incastrarti in uno di essi altrimenti potrebbe fulminarti. Questo per dirti che è, sconsigliato schierare la strega vicino ad una torre poiché potreste essere colpiti da un fulmine che distruggerebbe la strega ma anche la torre. Anche la torre però, è più forte di voi, quindi rischieresti di essere abbattuti.

66

Specchio

Ogni specchio si sa, riflette la nostra immagine e ci fa diventare un doppia persona. Anche per questo gioco succede la stessa cosa. Infatti se compare la strega davanti a noi e nei dintorni vi è uno specchio, è meglio che lo si allontani da lei. Potrebbe approfittarne e distruggervi in un solo colpo perché in quel momento diventeranno due streghe e si sa l'unione fa la forza. Quindi perdereste senza avere il tempo di fiatare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone e iPad

Le migliori carte di Clash Royale

Clash Royale è uno dei videogiochi più amati da chi possiede uno smartphone ed è appassionato in giochi di strategia. Esso è stato sviluppato nel 2016 da un'azienda finlandese e, successivamente, il suo successo si è esteso anche in altri paesi e...
PC

Come usare il Gigante in Clash Royale

Il Gigante è un'ottima carta con cui iniziare ad approcciarsi a Clash Royale. Si tratta di una carta versatile e relativamente semplice da padroneggiare, adatta a molti mazzi e usata spesso a livelli competitivi. Vediamo ora qualche consiglio pratico...
Android

I migliori deck per scalare su Clash Royale

Clash Royale è un gioco rilassante, senza pressing che nel corso del tempo ha guadagnato la stima di molti giocatori. Non c’è rischio di perdere oro e risorse, anche se si accede poche volte al giorno e il suo unico scopo e quello di scalare. Nella...
Android

I migliori deck per Clash Royale

Tra i videogame più competitivi presenti sul Google Play Store o sullo store di casa Apple vi è sicuramente il gettonatissimo Clash Royale, gioco di strategia che ha conquistato l'attenzione e gli smartphone di una grandissima fetta di utenti. Sebbene...
Android

Clash royale: consigli e strategie

Clash royale è uno dei giochi per smartphone più diffuso e giocato del momento. È un gioco online che si sviluppa su partite 1vs1 contro altri giocatori. Più si va avanti, più carte si sbloccano e con esse aumentano le strategie possibili. Questa...
iPhone e iPad

Clash Royale: come fermare il Golem

Se Clash Royale si è affermato come il gioco da mobile più in voga del momento, è anche grazie alla sua varietà nei personaggi e nella modalità di gioco rapida e leggera. Fra le varie carte a nostra disposizione, di certo il Golem risulta un'arma...
Android

5 trucchi per vincere a Clash Royale su Android

Clash Royale è sicuramente uno dei giochi che negli ultimi due anni ha fatto registrare record su record sull'onda del predecessore nonchè "compagno" Clash Of Clans. Il gioco basa le sue meccaniche sull'evocazione di creature attraverso elisir che devono...
Android

Le migliori combo su clash royale

È passato ormai ben più di un anno dall'uscita ufficiale di Clash Royale, ma il suo successo planetario non sembra essersi ancora fermato: sin dal 4 gennaio 2016, infatti, il videogioco dell'azienda "Supercell" ha appassionato un pubblico vastissimo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.