Scacchi: come vincere in tre mosse

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il gioco degli Scacchi è un gioco di strategia bellissimo, ma allo stesso tempo difficilissimo. Il gioco consiste nel muovere i propri pezzi sulla scacchiera, al fine di bloccare il re avversario, precludendogli la possibilità di spostarsi di casella. In tal caso si parla di "scacco matto" al Re, che comporta la vittoria per chi lo provoca e, conseguentemente, la sconfitta per chi lo subisce.
Nonostante una partita di scacchi possa arrivare a durare anche parecchie ore, sussistendo particolari condizioni, è possibile vincere una partita in poco tempo, e precisamente in sole tre mosse: vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Scacchiera
  • Fortuna e bravura di trovarsi nella situazione giusta
37

Utilizza i pezzi bianchi e fai la prima mossa

Fai in modo di utilizzare i pezzi bianchi, dicendo al tuo avversario, per esempio, che il bianco è il tuo colore preferito oppure che il nero ti porta sfortuna. Cerca di essere gentile e convincente, perché utilizzare i pezzi bianchi è fondamentale ai fini della vittoria in sole tre mosse. Potrai quindi compiere la prima mossa: dovrai muovere il pedone che si trova davanti al re in avanti di una casella (cioè da D2 a D3).

47

Fai in modo che l'avversario muova i pedoni che proteggono Cavallo o Alfiere ed effettua la seconda mossa

Poiché il metodo consente una vittoria rapidissima, è necessario che il nostro avversario muova i propri pezzi per metterci in condizione di attuare il sistema di vittoria in tre sole mosse.
Condizione necessaria perché ciò avvenga, è che il nostro compagno di gioco scopra il proprio Cavallo, ovvero l'Alfiere. Per fare ciò, dovrà muovere il pedone che si trova davanti all'alfiere in avanti di una casella (cioè da F2 a F3), oppure dovrà muovere il pedone che si trova davanti al cavallo in avanti di due caselle (cioè da G2 a G4).
A questo punto dovrai effettuare la tua seconda mossa: muovi il tuo pedone davanti al Re in avanti di due caselle (cioè da E2 a E4).

Continua la lettura
57

Libera la traiettoria fino al Re del tuo avversario e fai la terza mossa

Se nel turno precedente il tuo avversario ha mosso il pedone davanti all'alfiere (da F2 a F3), sarà necessario che in questo turno egli muova in avanti il pedone che si trova davanti al cavallo (da G2 a G4). Se, viceversa, il tuo compagno di gioco nel turno precedente ha mosso il pedone davanti al cavallo in avanti di due caselle, sarà necessario che in questo turno egli muova il pedone che si trova davanti all'alfiere. Sii convincente in tal senso, ai fini della buona riuscita del trucco per vincere. A questo punto potrai piazzare la tua terza mossa, quella vincente: muovi la tua regina in diagonale fino all'estremità destra della scacchiera (cioè da D1 ad H5). Il Re avversario non potrà più essere mosso e potrai quindi festeggiare la tua vittoria dopo aver pronunciato la fatidica frase: "Scacco Matto!".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegli di usare i pezzi bianchi
  • Se non riesci a vincere in sole tre mosse, cerca di personalizzare il metodo in base allo sviluppo del gioco
  • Non rivelare a nessuno i tuoi trucchi se vuoi vincere il più a lungo possibile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

10 tattiche per vincere a scacchi

Nato probabilmente in India nel VI secolo, il gioco degli scacchi ebbe nel mondo arabo e nel continente europeo un successo indescrivibile, tanto che per la sua diffusione in ogni ambiente fu considerato un vizio da cui rifuggire. Ai nostri tempi, al...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a scacchi

Per arrivare ad avere una totale padronanza del gioco degli scacchi, che è uno fra i più antichi e complessi giochi da tavolo, occorrono senz'altro molti anni di dedizione ed esperienza. Tuttavia, se il nostro obiettivo non è quello di diventare dei...
Giochi da tavolo

Come vincere a monopoli in 5 mosse

Monopoli è per antonomasia il gioco da tavola degli italiani. Allieta le serate di molte famiglie o di gruppi di amici da decenni. Chi ha giocato diverse volte avrà sicuramente chiesto a se stesso quali strategie adottare per ottenere una facile vittoria....
Giochi da tavolo

5 mosse per vincere a Uno

I giochi di carte sono una delle tradizionali modalità con cui poter sfidare gli amici e uno dei metodi più classici ancora in uso con cui potersi divertire senza far ricorso agli ormai numerosi apparecchi elettronici che stanno cercando di cambiare...
Giochi da tavolo

5 mosse per vincere a Subbuteo

Subbuteo è un gioco da tavolo che, mediante l'utilizzo di apposite miniature in plastica, riproduce il gioco del calcio. Dieci omini più il portiere per ciascuna squadra, porte in plastica proporzionate alle dimensioni dei giocatori, pallone notevolmente...
Giochi da tavolo

Come Giocare Agli Scacchi Di Capablanca

José Raúl Capablanca y Graupera fu un famoso giocatore di scacchi cubano, che detenne il titolo di campione del mondo dal 1921 al 1927. La passione per il gioco lo prese sin da piccino, vedendo giocare il padre ed assistendo ad un incontro fra due famosi...
Giochi da tavolo

Scacchi: le migliori aperture

L'apertura, in una partita di scacchi, consiste nelle prime mosse eseguite da un giocatore durante la partita. Si tratta quindi di una fase fondamentale di una partita di scacchi, che determina il controllo della scacchiera e, di conseguenza, fornisce...
Giochi da tavolo

Come giocare agli scacchi bizantini

Gli scacchi sono sicuramente uno dei giochi da tavolo più antichi e più conosciuti. Si gioca con delle pedine da muovere su una scacchiera, in particolare: re, regina, alfieri, cavalli, torri e pedoni. Si tratta di un gioco di intelligenza e di strategia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.