Regole per giocare ad Age of Thieves

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Age of thieves è un gioco basato su concetti famosissimi di pedine, mappa e punti di azione. Consigliato per 2 o 4 giocatori dai 14 anni in su per la durata che va dai 60 ai 120 minuti. Questo gioco punta a mettere i giocatori nei panni di ladri pronti a mettere a segno il furto madre di tutti i furti! Qui di seguito potrete trovare una utile lista di regole per giocare con comodità.

26

Inizio

Per giocare ad "Aot" si ha bisogno innanzitutto di un tavolo dove adagiare la mappa. Questa riposta una metropoli in pieno stile portuale confinate a nord con un potente impero. Ogni giocatore dunque si fingerà ladro, capace di usare abilità speciali e carte ''Azione'' che gli permetteranno di usare vari trucchi, mosse e pozioni chimiche. Il primo ladro che riuscirà a scappare e oltrepassare la soglia di uno dei quattro cancelli della cittadina portando con se la corona dell'imperatore o un altro tesoro vincerà, chi invece, rovinosamente rimarrà in città al finire del mazzo ''Eventi'' sarà catturato e incarcerato.

36

Setting in-time

Il tabellone rappresenta la città di Hadria costituita da una rete di strade. I giocatori dovranno quindi piazzare le tessere, le guardie e i gioielli in vari punti, la corona, invece, sarà posta sul palazzo centrale e garantirà la vittoria immediata una volta presa e scappati dalla città. Durante la visita dei ladri nella città essi si troveranno davanti a vari imprevisti detti ''incontri'' (pattuglie, mercanti, ecc.). Ogni partecipante dovrà quindi scegliere quale ladro vorrà impersonare e una carta Azione che rappresenta una dote speciale del ladro e potrà prendere due carte azione che gli permetteranno di spostarsi e pescare altre carte azione.

Continua la lettura
46

Pianificazione del gioco

Le carte ''Eventi'' pianificano la partita e ad ogni round ne verrà svelata una inserendo nella partita imprevisti e regole nuove. Dopo ogni carta si tira un dado che stabilisce il valore di iniziativa delle guardie nel round corrente. In questa fase ogni giocatore segretamente mette a punto il piano delle proprie azioni per il round seguente. Ognuno metterà in tavola le carte azione che desidera coprendole e assegnandovi quanti punti azione vuole. Più punti azione avrà una carta più sarà importante.

56

Risoluzione

A questo punto del gioco si svelano tutte le carte e anche le guardie in ordine di iniziativa che perdono tutti i loro punteggi finché la Corona non viene rubata. Successivamente si scartano tutte le carte usate e tutti gli effetti come il fuoco.

66

Conclusione

Una volta rubata la Corona tutto diventa più frenetico e caotico e a questo punto i giocatori potranno rubarsi a vicenda i gioielli e la corona con carte azione speciali per ingrassare il proprio bottino. Se uno dei ladri scappa dalla città con la corona la partita è vinta, altrimenti vince chi avrà portato più gioielli fuori dalle mura della città.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Come sbloccare tutti i trofei di Assassin's Creed Revelations per PS3

La saga di Assassin's Creed è una delle serie di videogiochi più popolari degli ultimi anni, con all'attivo svariati adattamenti a fumetti, sotto forma di romanzi e sul grande schermo. In particolare, il gioco Assassin's Creed Revelations per PS3 è...
Giochi da tavolo

Come giocare ad Agon

Agon è un gioco sotto forma di tavoliere, fino ad oggi è il primo piano di gioco costituito da caselle esagonali. Le caselle esagonali sono organizzate in modo da formare complessivamente un grande esagono costituito da sei caselle per lato. Esso è...
PC

Come scassinare in Oblivion

Oblivion è il quarto capitolo di una sere di videogiochi noti come The elder scrolls che ha avuto nel corso degli anni un grande successo. Infatti il primo capitolo della serie risale addirittura all'anno 1994. Ad oggi è disponibile per tutte le principali...
iPhone e iPad

I migliori trucchi per vincere a Trivia Crack

Recentemente sui nostri smartphone sta spopolando un gioco molto interessante, parliamo di Trivia Crack. Questo gioco contiene migliaia di domande diverse che verranno poste al giocatore. Lo scopo del gioco è proprio quello di rispondere in maniera corretta...
PC

Come Giocare A Il Ladro Sconosciuto

Quando sei con i tuoi amici e vuoi passare il tempo giocando, ma ti annoia il fatto di fare sempre gli stessi giochi, tramite questa guida potrai impararne uno nuovo con il quale potrai divertirti con i tuoi amici in modo semplice e diverso da tutti gli...
3DS

Come sbloccare il livello Corona a Super Mario 3D Land

Alcuni videogames durano secoli, sembrano offrirci un'infinità di contenuti, altri invece sono spesso brevi, e talvolta insoddisfacenti.Quelli però che più sorprendono, e che spesso sono quelli che più apprezziamo, sono quelli che offrono uno o più...
Giochi da tavolo

Come giocare a Lords of Waterdeep

Lords of Waterdeep è un gioco da tavolo fruibile dai due ai cinque giocatori, forse poco conosciuto, ma comunque degno di nota nel settore. L'ambientazione è molto curata, con riferimenti precisi ai romanzi di riferimento e una spiegazione della storia,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Carrotia

Carrotia è un gioco da tavolo divertente e cooperativo. Demolisce qualsiasi stereotipo del coniglio dolce e mite, a cui si sovrappone un eroe estremamente coraggioso. Per vincere, l'animale deve raccogliere un gran numero di carote. Per farlo, però,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.