Regole per giocare a Witch of Salem

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Witch of Salem (conosciuto anche con il nome di Cthulu- lo stregone di Salem) è un gioco da tavola particolarmente intrigante e coinvolgente che permette ai giocatori - minimo due, massimo quattro - di mettere le mani nel mondo dell'occulto. Non vi troverete a fare pozioni o evocare spiriti ma la storia su cui si basa il gioco ha a che fare con magia, stregoni e con l'eterna lotta fra il bene ed il male.
I Grandi Antichi minacciano l'America dell'inizio del ventesimo secolo e, con essa, l'intero universi. Si tratta di creature spaventose provenienti dal mondo delle tenebre che, attraverso l'apertura di numerosi portali magici, tentano di accedere al nostro mondo per dominarlo attraverso il male. A contrastare i Grandi Antichi ci sarà Robert Craven - lo stregone di Salem -che con l'aiuto di un gruppo di studiosi dell'occulto tenterà di rintracciare e chiudere i portali. Gli eroi del bene dovranno vedersela con il mago malvagio Necron che metterà sul loro cammino creature spaventose. In questa guida vedremo le regole per giocare a Witch of Salem.

26

Scopo del gioco

La prima cosa da sapere è che alla fine della partita di Witch of Salem non sarà decretato un vincitore. Tutto il gruppo giocherà in collaborazione per contrastare il male e, dunque, la partita sarà vinta o persa da tutti i giocatori. Lo scopo del gioco è trovare e chiudere tutti i portali aperti da Necron facendo attenzione a non aprirne altri per errore. Non solo, il gruppo di eroi, dovrà occuparsi di esorcizzare il grande antico R'lyeh, colui che ha trovato nuova forza riuscendo ad aizzare le forze del male.

36

Contenuto della scatola

Quando aprirete la scatola del vostro gioco da tavola, vi ritroverete dinanzi ad un tabellone, cinque miniature (una per ogni giocatore più quella dello stregone), dei segnalini, i tasselli portale, una pietra necron, un dado battaglia, e un mazzo di carte che si divide in carte creatura, carte grande antico, carte evento, carte turno, carte localizzazione minore. In più troverete quattro cartelle per i giocatori. Nella scatola è, ovviamente, compreso anche il regolamento.

Continua la lettura
46

Inizio del gioco

Le regole del gioco non sono fra le più semplici, tanto che Witch of Salem - è consigliato a giocatori di età superiore ai dodici anni. I giocatori impersonificano i quattro studiosi - due uomini e due donne - e la partita ha il via dalla casa base. Da qui i giocatori dovranno seguire gli spostamenti indicati dalle carte. Le carte spostamento possono essere utilizzate una sola volta, ne consegue che una volta terminata, il giocatore dovrà tornare alla casa base per averne delle altre e perdere un turno. Ad ogni spostamento effettuato dai giocatori comparirà un mostro sul tabellone. Verrà estratta una carta mostro dal giocatore successivo. Se dovesse combaciare con il mostro sul tabellone, permetterà a quest'ultimo di aumentare i suoi poteri.

56

Prosecuzione

Sul tabellone si apriranno dai quattro ai sei portali che i giocatori dovranno individuare e chiudere utilizzando le rune. Queste ultime, insieme alla pozione che aumenta i punti sanità, al Necronomicon, al pugnale e agli occhiali, fanno parte dell'equipaggiamento che ogni giocatore avrà a disposizione. Potrà scegliere, però, solo tre fra questi oggetti. Come dicevamo, la runa è fondamentale per chiudere i portali ma, fate attenzione, non sempre quelli che appaiono come portali lo sono davvero. Se una runa viene utilizzata su un non portale la partità sarà automaticamente persa.

66

Informazioni aggiuntive

Quando ci si trova nello stesso luogo di un compagno di gioco, è possibile scambiare con esso degli oggetti. Se l'equipaggiamento di un giocatore è integro questo potrà utilizzarlo per ricevere un'altro oggetto. Il gioco non segue una tempistica standard, l'avanzamento di Necron sarà veloce o si fermerà in base agli eventi e alle mosse dei giocatori. Il gioco è molto complicato già alla versione base ma, se doveste prenderci la mano, sappiate che esistono almeno altre trenta estensioni da sperimentare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare ad Age of Thieves

Age of thieves è un gioco basato su concetti famosissimi di pedine, mappa e punti di azione. Consigliato per 2 o 4 giocatori dai 14 anni in su per la durata che va dai 60 ai 120 minuti. Questo gioco punta a mettere i giocatori nei panni di ladri pronti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a King of Tokyo

Tokyo sta per essere distrutta, prima si è presentato, spargendo il terrore un mostruoso essere cibernetico. In seguito un altro alieno, e molti altri ancora sembra non diano scampo agli abitanti. Tra l'altro i vari mostri si sfidano in atroci combattimenti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a The Castle of the Devil

The Castle of the Devil (Il Castello del Diavolo nella traduzione italiana) è un gioco di società da 4 a 8 giocatori. In questa guida spiegheremo le regole essenziali e tutto ciò che bisogna sapere per iniziare a giocare. L'idea di base prevede lo...
Giochi da tavolo

Come giocare a Palaces of Carrara

Come giocare a Palaces of Carrara? Palaces of Carrara è un gioco da tavolo. Come in ogni gioco da tavolo, c'è un numero minimo di giocatori e un numero massimo di giocatori. Nel gioco Palaces of Carrara il numero minimo di giocatori è due. Il numero...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Lord of the Ice Garden

The Lord of the Ice Garden è un gioco da tavolo ispirato ai racconti di Jaroslaw Grzedowicz, un bravo scrittore polacco che affronta i temi di fantascienza e fantasy. Il gioco è uscito l'anno scorso grazie all'editore Giochix e anche se in Italia non...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sheriff of Nottingham

Sheriff of Nottingham è un gioco da tavolo che si ispira alla leggenda di Robin Hood, il ladro che rubava ai ricchi per dare ai poveri. In questo caso, però, protagonista non è il famoso arciere ma il suo più acerrimo antagonista, lo Sceriffo di Nottingham....
Giochi da tavolo

Come giocare a Tales of Arabian Nights

Tales of Arabian Nights è un gioco da tavolo particolarmente curato nell'ambientazione e nelle trame, che non smettono mai di stupire e riducono al minimo la ripetitività. Avete mai letto le novelle de "Le mille e una notte"? Vi hanno affascinato? Se...
Giochi da tavolo

Come giocare a Escape: The Curse of the Temple

Escape: The Curse of the Temple è un gioco estremamente rapido e collettivo. Una partita a questo gioco da tavolo dura solamente 10 minuti, dato che il tempo è proprio uno dei 'nemici' che dovrete superare. La trama di base è immediata e ricalca uno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.