Regole per giocare a The Resistance

Tramite: O2O 18/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

The Resistance è un gioco da tavolo ideato da Don Eskridge e tradotto in italiano dalla Raven Distribution. Gioco per 5-10 giocatori dalle partite abbastanza rapide, ogni partita dura circa 30 minuti. I giocatori si ritroveranno alle prese con identità nascoste, deduzione e tradimenti, infatti i giocatori, dalle identità segrete, saranno divisi in due gruppi: spie del governo e un manipolo di ribelli. Chi riuscirà a vincere questa lotta? Scopriamo le regole per giocare a The Resistance!

26

Contenuto della scatola

All'interno della scatola troviamo: il regolamento di gioco, 3 plance di gioco con la stampa double face (rappresenti i vari piani di gioco), segnalini segnapunti, le tessere voto, le carte missione e le carte contenenti le identità dei personaggi.

36

Obiettivo del gioco

Il gioco prevede la divisione in due fazioni, quella dei ribelli e quella delle spie del governo. I ribelli hanno lo scopo di portare a termine delle missioni contro il governo, senza farsi sabotare dalle spie infiltrate. Le spie, invece, hanno lo scopo di sabotare le missioni dei ribelli. Quando una delle due fazioni riesce a portare a termine o sabotare tre missioni (su 5), la partita è finita.

Continua la lettura
46

Preparazione del gioco

Si posiziona la piccolissima plancia di gioco al centro del tavolo. Ad ogni giocatore vengono assegnate due tessere voto, una per il voto negativo ed una per il voto positivo. Si prendono le carte identità, la metà saranno carte appartenenti al gruppo dei ribelli e l'altra metà appartenenti alle spie del governo. Si mescolano le carte e si distribuiscono casualmente tra i giocatori. A questo punto le spie dovranno riconoscersi, per cui tutti i giocatori chiudono gli occhi e li riaprono solo le spie, si identificano, si richiudono gli occhi ed una volta riaperti tutti gli occhi il gioco può iniziare. Un giocatore a caso verrà scelto come leader.

56

Regole del gioco

Il leader sceglie la squadra da mandare in missione in numero crescente man mano che avanzano le missioni. I giocatori a questo punto dovranno votare a favore o sfavore della squadra. Le tessere voto saranno date coperte, mescolate, per cui nessuno saprà chi a votato a favore o sfavore della missione. Se la squadra è stata accettata la missione va avanti, a questo punto saranno solo i componenti della missione a votare. Se l'esito della votazione è positivo la missione è riuscita, se è negativo allora le spie sono riuscite a sabotarla.

66

Espansioni di gioco

Al gioco base sono applicabili delle espansioni. All'interno della scatola tradotta in italiano troviamo disponibile già un'espansione intitolata "la trama si infittisce". Sono poi disponibili, non ancora tradotte in italiano, altre due espansioni: "Hidden Agenda" che inserisce tre nuovi moduli di gioco e "Hostile Intent" che inserisce altri quattro moduli di gioco. Le espansioni permettono di aumentare la variabilità delle partite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Through the Ages

Through the Ages è un gioco da tavolo in cui l'obiettivo principale è adottare, e mettere in pratica, le giuste strategie per arrichire, nel miglior modo possibile, la civilizzazione della popolazione. Questo comporta alla costruzione di città, allo...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Conquest of the Empire

Conquest of the Empire è il titolo di un gioco da tavolo realizzato dalla Eagle Games e distribuito in Italia dalla Raven. Si tratta della riedizione aggiornata e ampliata di un gioco precedente che si chiamava "Six Caesars". L'ambientazione infatti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a The Fury of Dracula

The Fury of Dracula è un gioco da tavolo pubblicato per la prima volta nel 1987 da Stephen Hand autore di altri giochi come Chaos Marauders e Chainsaw Warriors. Il gioco appratiene alla categoria avventura ed il personaggio principale è basato sul...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Through the Desert

Through the Desert (letteralmente "Attraverso il deserto") è un classico gioco di posizionamento, ovvero dove ogni giocatore ha la possibilità di posizionare strategicamente un certo numero di elementi che daranno luogo, a seconda dell'elemento scelto,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a The Great Dalmuti

The Great Dalmuti è un gioco di carte e strategia il cui scopo è quello di migliorare la propria classe sociale. Si può giocare da un minimo di quattro persone a un massimo di dieci o più, con un’età che va dagli otto anni in su. La particolarità...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a History of the World

History of the World è un'avventura emozionante che ripercorre tutta la storia dell'umanità, dai primi accenni di civiltà fino all'epoca attuale. Lo scenario del gioco è caratterizzato da guerre tra imperi, conquiste di nuovi territori, scoperte tecnologiche...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Lord of the Ice Garden

The Lord of the Ice Garden è un gioco da tavolo ispirato ai racconti di Jaroslaw Grzedowicz, un bravo scrittore polacco che affronta i temi di fantascienza e fantasy. Il gioco è uscito l'anno scorso grazie all'editore Giochix e anche se in Italia non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Chaos in the Old World

Chaos in the Old World è un gioco da tavolo sviluppato da Eric M. Lang, in cui i giocatori dovranno impersonare gli Dei del male e sottomettere il genere umano. Ogni giocatore potrà scegliere la propria divinità da impersonare tra i quattro Dei presenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.