Regole per giocare a The Last of us

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

The Last of Us è un gioco sviluppato da Naughty Dog e pubblicato nel 2013. Il titolo, acclamato dalla critica, è contraddistinto da una trama matura e forti elementi survival. Il mondo è stato infettato da un fungo che ha trasformato gran parte della popolazione in esseri mostruosi. Nel gioco sarete chiamati a controllare le gesta di Joel, un uomo di circa quarant'anni che dopo l'epidemia ha cambiato vita diventando un contrabbandiere, ora non ha più nulla da perdere e nessuna pietà per chiunque si metta sul suo percorso. A quanto pare infatti una ragazzina è immune al virus e sarà suo compito scortarla dalle persone che potranno ricavare in vaccino in grado di salvare i superstiti. Questa guida vi spiegherà come giocare e vi dirà quali regole seguire per muovere i primi passi ed affrontare i pericoli che vi attendono in questo mondo.

27

I comandi di gioco

The Last of Us è uno sparatutto in terza persona ed i comandi base sono molto semplici e diretti. Ovviamente vi muoverete usando lo stick analogico, i quattro tasti dorsali sono dedicati invece a svariate azioni come: prendere la mira e sparare (L1+R1), correre (L2) ed ascoltare quello che ci sta intorno (R2, ma di questo parleremo meglio più avanti). I tasti direzionali del pad vi permetteranno di muovervi nel menù di selezione delle armi ed oggetti; mentre la X sarà usata per superare gli ostacoli, il cerchio vi farà abbassare, il triangolo raccogliere oggetti o interagire con il mondo di gioco ed il quadrato invece lo userete per l'attacco a mani nude.

37

L'arma giusta al momento giusto

The Last of Us essendo un gioco survival mette a disposizione del giocatore un buon numero di armi. In particolare avrete le classiche pistole, fucili ed arco. A queste armi si aggiungono anche bastoni o tubi di metallo per gli attacchi corpo a corpo. Ovviamente le armi da fuoco sono quelle più efficaci e potenti, ma dovendo vedervela con degli infetti (simili a degli zombi) fare meno rumore possibile sarà importantissimo ed a questo si aggiunge anche che i proiettili sono scarsi. Insomma dopo le prime ore di gioco inizierete a preferire le armi corpo a corpo o arco e frecce per gli incontri casuali. Vi lascerete invece le armi da fuoco per le situazioni più concitate e pericolose. Le armi a vostra disposizione possono essere potenziate ma di questo parleremo più avanti insieme al crafting. Parliamo invece ora del nostro udito e le tattiche stealth.

Continua la lettura
47

L'importanza di non fare rumore

The Last of Us punta molto sul concetto si sopravvivenza, proprio per questo ci premierà se saremo cauti nel nostro avanzare permettendoci di eliminare i nostri nemici con attacchi a sorpresa, veloci e letali. I nemici colti alla sprovvista infatti periranno molto più facilmente e senza fare rumore. Quindi meno rumore faremo più sarà semplice gestire le situazioni con calma e senza rischiare di essere feriti. Per poter approcciare in questo modo il gioco ci viene in soccorso l'udito di Joel, infatti premendo R2 attiveremo una sorta di sesto senso, che ci permetterà di sentire tutti i rumori che ci stanno intorno e darà una posizione sommaria dei nemici permettendoci così di elaborare la tattica migliore per uscire indenni da qualsiasi situazione.
I rumori sono un elemento molto importante all'interno del gioco quindi ricordate che come voi potete sentire quando si muovono i vostri nemici allo stesso modo loro vi sentiranno se vi muoverete troppo in fretta. Camminare accovacciati vi farà muovere più lentamente ma vi permetterà di ridurre al minimo i rumori.

57

Creare oggetti

Sin dai primi minuti di gioco vi verrà fatto capire che raccogliendo le risorse che si trovano in giro e combinandole tra loro potrete costruire oggetti, in particolare gli importantissimi medikit, bombe di vario tipo o armi usa e getta (come coltelli per le uccisioni silenziose di cui parlavamo nel passaggio precedente). Ricordate però che queste risorse potranno anche essere utilizzati per potenziale le armi da fuoco (questo solo in determinati tavoli da lavoro sparsi per i livelli) o rinforzare le armi da corpo a corpo rendendole più resistenti o aggiungendo chiodi ed aumentandone quindi il danno. Gestirle non sarà sempre facile ma se vi lascerete sempre le risorse necessarie per creare almeno un medikit di emergenza poi potrete distribuire con più tranquillità le altre a vostro piacimento sulle armi o gli oggetti con cui vi trovate meglio.

67

Ultimi consigli

Insomma ora sapete come muovervi nel mondo di The Last of Us, sapete in generale come gestire le armi, il crafting e le vostre abilità. Quindi per concludere ecco due consigli: raccogliete mattoni e bottiglie (possono essere usate come armi da difesa ma se lanciate creano un diversivo e vi permetteranno di passare determinate sezioni indenni risparmiando risorse preziose), esplorate attentamente il mondo che vi circonda (cercate bene dentro gli edifici e verrete premiati con materiali da usare per creare oggetti o modificare e riforzare le vostre armi).

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Trucchi per vincere a The Last of us

The Last Of Us è una delle esclusive più acclamate e apprezzate degli ultimi tempi. Questo capolavoro videoludico può essere impegnativo per un giocatore alle prime armi o che si mette alla prova per la prima volta nel genere survival. Se sei un nuovo...
PlayStation

The legend of Zelda: come giocare

The Legend of Zelda è un famoso videogioco fantasy che attira giocatori di tutte le età. La sua ambientazione fantastica, la grafica curata nei dettagli e le varie modalità di gioco sono tra le caratteristiche che rendono The Legend of Zelda uno dei...
PlayStation

Come giocare a God of War 2

In questa guida vi mosterò come giocare a God Of War Due. God Of War Due è un gioco per Playstation Due che risale al lontano duemilasette. La casa produttrice è la SCE Studios Santamonica che in seguito lo ha reso disponibile anche su PS Vita. God...
PlayStation

Come iniziare a giocare con The Evil Within 2

Se siete appassionati di videogiochi ed in particolare del genere survival horror capace di mantenervi in costante suspense avrete di sicuro bisogno di questa guida. Vedremo infatti come iniziare a giocare con The Evil Within 2. Naturalmente dovrete prima...
PlayStation

10 consigli per giocare a The Witcher 3

Nella guida che segue verranno riportati dieci consigli per giocare al meglio a The Witcher 3. Questo noto gioco ha appassionato migliaia di amanti delle game console e con i nostri consigli potrete velocemente avanzare nel gioco, sia che siate novelli...
PlayStation

Come giocare con il cecchino su Call of Duty - Modern Warfare 3

Call Of Duty, la serie di videogiochi cult della famosissima casa produttrice Activision, è uno degli FPS (First Person Shooter) che più ha fatto presa su tutti i Gamers sparsi per il mondo. Con le sue sequenze di gioco adrenaliniche ed entusiasmanti...
PlayStation

Come giocare a World of Tanks

Se siamo amanti dei giochi di strategia che si accompagnano a scenari d'azione, e ci appassiona ancora di più il gioco in multiplayer, World of tanks è il gioco che fa per noi. Questo particolare multiplayer, uscito nell'ormai lontano 2010, propone...
PlayStation

I migliori giochi di avventura per PS3

Se siamo amanti dei videogames sicuramente conosceremo le varie consolle presenti sul mercato, ossia dei dispositivi che collegati alla televisione ci consentono di giocare a moltissimi giochi.ub">Ogni consolle però ha i propri videogiochi e per conoscerli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.