Regole per giocare a Space Opera

Tramite: O2O 09/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Space Opera è un gioco da tavolo di Ivan Arsuffi ed edito da McSuffus nel 1998. Si tratta di un gioco strategico bidimensionale, su una mappa quadrettata, pseudoesagonale. È un gioco di esplorazione e conquista dello spazio, e simula la lotta tra più imperi spaziali per il possesso della galassia. Esso è strutturato in modo da poter soddisfare sia le esigenze dei giocatori più esperti, sia quelle di chi, alle prime armi, vuole passare semplicemente una serata diversa. La scatola contiene una mappa di gioco, le istruzioni, sei dadi, sei fogli di pedine di sei colori, un set di pianeti e civiltà, una tabella di riepilogo, una scheda di produzione, otto scatoline porta pedine e otto adesivi per le scatoline. Il regolamento è diviso in blocchi: la prima parte contiene le regole base; la seconda integra il regolamento base; la terza contiene le regole opzionali. Scopriamo insieme le regole per giocare a Space Opera.

26

Le pedine

Le pedine comprendono, in ordine, le metropoli, le megalopoli e le archeologie. Le città rappresentano grossi complessi abitativi e industriali che modificano la capacità di produrre dei pianeti. Ogni pianeta può contenere una sola città. Si possono costruire solo in ordine. Se costruite una città di dimensioni superiori su un pianeta, quella sei dimensioni inferiori verrà rimossa da gioco. Ogni giocatore parte con due fanterie e un trasporto e i turni del gioco si dividono in determinazione dell'ordine dei giocatori, produzione, piazzamento, ricerca, movimento, combattimento e nuovo turno.

36

La ricerca

Ogni pianeta e città produce il cibo e l'energia (punti produzione) che servono per acquistare le unità. Vi sono quattro livelli tecnologici e cinque differenti campi. I giocatori partono dal livello zero in ogni campo tecnologico. Durante la fase di ricerca, ogni giocatore può cercare di avanzare il suo livello tecnologico di uno in un solo campo. Per riuscirvi, egli deve tirare un dado ed eguagliare o superare il costo del livello e del campo scelto. Prima del lancio del dado, il giocatore può spendere punti produzione per aumentare il proprio tiro e le possibilità di successo. Ogni punto produzione aumenta il tiro del dado di uno.

Continua la lettura
46

I livelli

Ogni livello in ogni campo tecnologico aumenta le prestazioni di tutte le unità, anche quelle costruite prima dell'aumento di livello. I campi sono: attacco (tutte le pedine del giocatore aumentano di uno per livello conseguito la possibilità di colpire unità avversarie, tranne il bombardamento); difesa (le pedine del giocatore aumentano di uno per livello la capacità di bloccare il colpo dell'avversario); bombardamento (come l'attacco, solo valido per le navi durante la fase di bombardamento); motore (ogni livello aumenta di uno il numero di caselle percorribili dalle navi); scafo (ogni livello ottenuto permette al giocatore di produrre nuovi tipi di navi.

56

Le mosse

Per quanto riguarda il piazzamento, la produzione massima per ogni pianeta non è più limitata a dieci unità ma dipende dalla città che vi è costruita. Il movimento, invece, non è più limitato a tre caselle adiacenti, ma alla velocità consentita dalla vostra tecnologia, ovvero il motore. Nel combattimento spaziale, ogni nave ha una diversa potenza di attacco e difesa. Durante l'attacco, ogni nave potrà sparare a un solo bersaglio, anche qualora avesse più di un tiro di dado. Tutte le navi, oltre ad attaccare, si difendono, ovvero ogni nave colpita potrà fare dei tiri di difesa. Se i tiri riescono, la nave si salva.

66

Il combattimento

Per quanto riguarda il bombardamento, ogni nave può colpire una singola unità, città comprese. Anche le unità di terra hanno diritto al tiro di difesa. Durante la prima fase di combattimento, l'attaccante può sbarcare solo i marines. Nella fase successiva, potrà sbarcare anche la fanteria. Nel cassoni cui durante la prima fase di combattimento tutti i marines vengano eliminati, lo sbarco fallisce e il giocatore dovrà cessare l'attacco. Le città si difendono come se fosse unità e combattono fino a quando il difensore possiede fanteria o marines. Se il giocatore dovesse perdere tutte le unità che difendono un pianeta tranne la città, questa verrebbe conquistata dall'attaccante che ne entrerebbe in possesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Space opera

Gli amanti dei giochi da tavolo stile Fantasy, conosceranno sicuramente Space opera uno dei giochi di ruolo di maggiore successo degli ultimi anni creato dalla casa Fantasy Games Unlimited, da tre appassionati del genere. Per poter giocare a Space opera...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Space Opera

I giochi da tavolo (o anche la loro versione elettronica e online) continuano sempre a rappresentare un passatempo utile e stimolante per grandi e piccini. Space Opera è uno dei giochi del momento e sta riscuotendo un successo sempre maggiore un po'...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Space Crusade

Space Crusade, noto in Italia come StarQuest, è gioco da tavolo con miniature, a tema fantascientifico prodotto dalla Games Workshop, autrice di altri celebri titoli quali Warhammer 40000 e Space Hulk, ai quali Space Crusade si ispira nel tipo di gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Space Hulk: Death Angel

Space Hulk: Death Angel è uno spin-off del noto gioco Space Hulk targato FFG (Fantasy Flight Games). Questo gioco di carte si presenta come un intrigante e coinvolgente missione che prende vita nell'universo di Warhammer 40K, vi ritroverete in un Colosso...
Giochi da tavolo

Come giocare a Invasion from Outer Space

Benvenuti in questa guida per capire come giocare da Invasion from Outer Space. Per prima cosa bisogna fare una breve descrizione di questo gioco da tavolo che permetter partite da 2 a 6 giocatori di una durata media di circa 90 minuti, nemmeno troppo...
Giochi da tavolo

Come giocare a Space Empires 4X

Space Empires 4X è un gioco fantascientifico di tipo 4X ("eXplore, eXpand, eXploit, eXterminate", ovvero "esplora, espanditi, sfrutta e stermina"), proposto dalla produzione californiana GMT. È ambientato nello spazio e lo scopo è conquistare il pianeta...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Modern Art

Se avete sempre sognato di fare affari con la vendita all’asta di quadri famosi allora Modern Art è il gioco adatto a voi. Con questo gioco da tavolo potremmo concorrere con altri giocatori all’acquisto di un’opera e, una volta vinta la competizione...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a PeaceBowl

PeaceBowl , l'Arena della Pace, è un gioco da tavolo del 2003 ideato da Angelo Porazzi. Questo gioco tattico e dinamico può essere giocato dai 2 ai 4 giocatori. Ognuno ha dalla sua parte un team composto dai 3 ai 5 guerrieri. PeaceBowl si basa sul giocare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.