Regole per giocare a scala quaranta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gioco della Scala Quaranta è uno dei più popolari giochi di carte fatto con due mazzi di quelle francesi. È molto giocato nelle famiglie per la sua facilità di comprensione delle regole e per l'ampio numero di giocatori che è possibile arruolare, ed è tradizionalmente introdotto nei contesti natalizi. Si utilizzano due mazzi da 52 carte ciascuna più due jolly, mentre la distribuzione delle carte avviene, dopo il taglio da parte del giocatore alla destra del cartaro, in senso orario. Tale distribuzione avviene alternando una ad una le carte su tutti i giocatori, fino a contarne 13 a testa. Il valore delle carte è quello nominale, mentre le figure valgono 10 punti. L'Asso vale 11 se messo in una scala dopo il Re o in un tris, 1 se posizionato alla base della scala, prima del 2. Il cartaro una volta completata la distribuzione gira una carta scoperta (pozzo) e posizionando il restante mazzo coperto accanto (tallone).

26

Definizione di scala e combnazioni

Si definisce come scale la combinazione in sequenza di minimo 3 carte dello steso seme, matte (jolly) comprese, dall'Asso fino al Re. Schematizzando la scala si può graficamente rappresentare come A-2-3-4-5-6-7-8-9-10-J-Q-K oppure 2-3-4-5-6-7-8-9-10-J-Q-K-A con la matta pronta a sostituire qualsiasi carta. Le combinazioni invece (di 3 o 4 carte) devono essere fatte di carte dello stesso valore e di semi diversi. Ad esempio non è possibile fare una combinazione di 2 nove di cuori e un nove di picche, ma solamente un nove di cuori, un nove di picche ed un nove di fiori.

36

Regole di apertura

Per poter iniziare a calare i diversi tipi di giochi possibili sul tavolo bisogna conteggiare il valore complessivo di tutte le carte coinvolte. Questo valore deve essere uguale o superiore a 40. Se il giocatore di turno non arriva a questo livello o non dispone di combinazioni utili deve pescare una carta dal mazzo posizionato al centro del tavolo detto tallone. Quando ci si trova in una situazione con carte già calate, si può o pescare dal tallone o prendere l'ultima carta scoperta nel pozzetto tra quelle scartate dal giocatore precedente.

Continua la lettura
46

Azioni possibili durante il gioco

Una volta calate le prime carte, il giocatore ha diverse possibilità. "Scendere" o "calare" altre combinazioni costruite mano mano oppure "attaccare" una o più carte in suo possesso su combinazioni o scale anche di altri giocatori. Qualora poi abbia in mano una carta corrispondente ad una matta messa in tavola, la può sostituire, utilizzandola a sua volta a piacimento, con l'unico obbligo di calare immediatamente la matta raccolta.

56

Scopo del gioco

Scopo del gioco è quello di "chiudere", ovvero rimanere senza carte in mano, scartando correttamente l'ultima rimasta. Non è quindi consentito rimanere senza carte solamente calando i giochi in possesso. Alternativa è quella di rimanere con il minor numero possibile di carte in mano, e per di più del minor valore possibile.

66

Calcolo del punteggio

Quando il vincitore del turno chiude, gli altri in gara dovranno conteggiare il valore nominale, come illustrato in precedenza. Il giocatore in chiusura totalizzerà zero punti, gli altri la somma dei valori nominali, tenendo conto che il Jolly ne vale 25. Dopo i vari turni si sommano quindi i punteggi ottenuti e, quando si totalizza un valore compreso tra 101 e 201 (scelto a discrezione dei partecipanti) si esce dal gioco. Il vincitore finale della partita sarà colui che rimane per ultimo dopo tutte le uscite previste.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a scala quaranta

Sere d'estate, tempo libero e amici nei dintorni: quanti di voi amano trascorrere questi momenti giocando a carte? Niente di meglio che passatempi divertenti e semplici, come il gioco della scala quaranta. Tutti conoscono questo ludico hobby, ma chi non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Scala 40

La Scala 40 è un gioco di carte in cui si utilizzano due mazzi da 52 di carte francesi. Per intenderci, si parla delle carte con i numeri dall'uno al dieci, con le 3 figure Jack, Donna e Re e i due jolly. Durante il gioco, lo scopo è quello di formare...
Giochi da tavolo

Come giocare a scala 40

Scala 40 è il nome di uno dei giochi di carte più famosi e conosciuti. A livello di giocabilità, è veramente molto semplice una volta apprese le poche regole che bisogna rispettare per una corretta interpretazione del passatempo, si può procedere....
Giochi da tavolo

Regole per giocare a carioca

Carioca è un grazioso gioco di carte che si gioca con le carte francesi.A Carioca, esistono 8 manches: coppia, doppia coppia, tris, full, scala quaranta, poker, scala reale, chiusura della mano. Il giocatore sceglie le manches in base alle carte che...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Trenta

Trenta e Quaranta (Trente et Quarante in lingua francese) è un gioco di carte appartenente alla tipologia dei giochi d'azzardo. Si tratta di un gioco molto consueto nei casinò francesi e italiani, che vi si presta per via della rapidità e relativa...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Ramino

Di origine anglosassone, il ramino è un gioco di carte che da quasi un secolo viene praticato in Italia e che conserva una grande carica di intrattenimento. Il ramino presenta diverse varianti e la sua versione più nota è certamente la scala 40. Di...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Machiavelli

Machiavelli è un gioco di carte piuttosto semplice da imparare date le poche regole, ma consente partite anche molto lunghe, permettendo ai giocatori di sfoggiare le proprie capacità logiche attraverso manovre, per l'appunto, "machiavelliche" che permetteranno...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Mambassa

Mambassa è un gioco di carte che deriva il suo nome dal detto "fare man bassa". Viste le regole del gioco, è probabile che questi sia ispirato ai più famosi Trentuno e Pentragola. Manbassa è molto giocato nel litorale marchigiano. In particolare è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.