Regole per giocare a Samurai Sword

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Samurai Sword è un gioco di carte basato su personaggi del Giappone feudale. Ogni partecipante dovrà guadagnare onore a colpi di antiche armi giapponesi, sottraendolo agli altri giocatori. Lo scopo del gioco è ottenere più punti onore dei propri nemici, combattendo fino all'ultimo sangue. In questo articolo vedremo, passo per passo, le regole per giocare a Samurai Sword.

26

I ruoli

Ogni giocatore ha un ruolo, scelto a caso a inizio partita, che lo inserisce all'interno di una squadra. I ruoli sono: shogun, samurai, ninja e ronin. L'unico che rivelerà il proprio ruolo sarà lo shogun, mentre gli altri terranno ben nascosti i propri. Le squadre sono così formate: shogun e samurai sono alleati e dovranno scontrarsi contro gli altri personaggi, i ninja (solitamente sono più di uno) saranno compagni di lotta e il ronin, invece, sarà solo. L'obiettivo è quello di riuscire a ottenere più punti onore delle altre due fazioni. Il ronin, oltre ad avere un moltiplicatore per l'onore in base a quanti partecipano al gioco, potrà fingersi un ninja o un samurai per guadagnare più punti.

36

I personaggi

Ogni personaggio è diverso dall'altro e corrisponde all'identità (nome e cognome) del giocatore. Le carte personaggio vengono pescate a caso dal mazzo e ne viene distribuita una a ogni partecipante, il quale la rivelerà ponendola scoperta sul tavolo. Per tutta la durata della partita, quello sarà il suo personaggio. Ognuno di questi ha un effetto e un determinato numero di vite. Una volta che il personaggio perderà le sue vite, cederà un punto onore a chi lo ha sconfitto e sarà indifeso fino al suo prossimo turno.

Continua la lettura
46

Essere indifeso

Un giocatore è indifeso quando ha perso tutte le vite oppure quando non ha carte in mano. Personaggi indifesi non possono essere bersaglio di armi (a meno che queste non prevedano una persona indifesa come bersaglio), o di alcune carte evento, come "Ju Jitsu" e "Grido di battaglia". Gli indifesi, inoltre, non contano nel conteggio della distanza.

56

La distanza

La distanza corrisponde a quanto è lontano un giocatore rispetto a dove siamo seduti noi. Per esempio, i giocatori che siedono esattamente alla nostra destra e sinistra saranno a distanza 1, quelli che siedono un posto più lontano saranno a 2 e così via...
Ogni arma ha una determinata distanza a cui può arrivare, la quale può essere intralciata se il bersaglio indossa un'armatura (carta "Armatura").

66

Le armi, gli eventi e gli equipaggiamenti

Ogni turno il giocatore può utilizzare un'arma alla distanza scritta sulla carta. Le carte arma hanno lo sfondo rosso e sono facilmente riconoscibili, poiché presentano la distanza massima a cui possono essere lanciate e il numero di ferite inferte.
Esistono carte, "Concentrazione" ad esempio, che aumentano il numero massimo di armi utilizzabili nel proprio turno. Le carte evento sono gialle e, nel proprio turno, se ne possono giocare quante se ne vogliono. Una particolare eccezione è la carta "Parata", utilizzabile nel turno altrui per difendersi da un'arma o da un "Grido di battaglia". Le carte equipaggiamento sono blu e, una volta utilizzate, rimarranno davanti al giocatore per sempre, o almeno fino a quando qualcuno non riuscirà a scartarle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Final Fantasy XV: 10 trucchi

Da novembre 2016 finalmente arriva su PlayStation 4 ed XBox One il tanto atteso Final Fantasy XV, gioco di strategia e abilità. Grazie ai consigli e ai 10 trucchi suggeriti da questa lista, tutti potranno finalmente avere successo in questo fantastico...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a RisiKo!

RisiKo è un gioco da tavolo che combina astuzia, strategia e fortuna. Mappa del mondo alla mano, carri armati e dadi colorati sono tutto ciò che serve per diventare stratega per un giorno. Non si tratta di un gioco semplice: le regole sono complicate...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Cluedo

Clue (noto anche come Cluedo) è un gioco da tavolo sulla deduzione. Il gioco è molto tematico, con personaggi che corrono in diverse sale in un palazzo e guardano le varie armi minuscole. Tuttavia, se sei solo concentrato su come vincere a Clue, la...
Android

Come sbloccare le lame in Fruit Ninja

Siete dei veri appassionati di giochi per smartphone Android, prodotti Apple e Windows Phone? Allora avrete sicuramente scaricato Fruit Ninja sul vostro dispositivo: un gioco che annovera fan e seguaci in tutto il mondo, che si sfidano in veri e propri...
Giochi da tavolo

Regole per giocare ai Coloni di Catan

I giochi da tavolo, pur essendo apparentemente soppiantati dai videogames, restano uno dei migliori passatempi per trascorrere piacevoli serate in compagnia di amici e parenti. Poco meno di un ventennio fa, la Germania ci ha regalato uno dei giochi più...
Giochi da tavolo

Giochi di società: regole e istruzioni di Cluedo

Una casa immersa in un fitto bosco, una notte di tempesta e... Un omicidio! Sono tutti gli ingredienti per giallo perfetto e sono la base di partenza di un fantastico gioco di società come Cluedo. Per tutti coloro che non ci hanno mai giocato, di seguito...
PC

Come iniziare Metin2

Chiunque ama i giochi di ruolo conosce Metin2, un prodotto MMORPG, che sta per "Massive Multiplayer Online Role-Playing Game". Metin2 è un videogioco di azione ed è ambientato in 3 Regni, Shinsoo, Chunjo e Jinno. In questi 3 regni il respiro del Dio...
PC

Trucchi per giocare a Dying Light

Ormai i veri appassionati lo sanno: dying light è un gioco in cui abilità e intelligenza, progetti vincenti e strategie ben ponderate, rappresentano il modo più facile per vincere e andare avanti nelle missioni. Per aiutarvi a fare ciò e affinché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.