Regole per giocare a Ringmaster

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ringmaster è un gioco da tavolo creato dall'italiano Gioacchino Prestigiacomo. La sua particolarità è che questo gioco non è disponibile nei negozi di giocattoli, bensì sul web. Infatti è scaricabile, a pagamento, da diversi siti. È un gioco che si ispira in maniera particolare alle avventure del Signore degli Anelli, soprattutto se si gioca utilizzando l'espansione La Compagnia dell'Anello. Se lo avete scaricato, ma non sapete come giocarci, non vi resta che seguire questa facilissima guida. Per questo vediamo insieme le regole per giocare a Ringmaster.

27

Occorrente

  • Gioco Ringmaster
37

Stabilire i propri eserciti grazie alle carte

Il sottotitolo di Ringmaster è "Guerra nella Terza di Mezzo", perché il gioco permette di rifare gli scontri che avvengono tra gli eserciti che predominano nella Terra di Mezzo. Le battaglie vengono decise attraverso le carte, infatti ogni giocatore avrà a disposizione quelle di tipo Milizia, Ordigno e Magia. Queste carte possono essere utilizzate durante le quattro fasi che compongono il turno di un giocatore: magia, movimento, combattimenti e reclutaggio.

47

Scegliere le mosse che devono essere eseguite dall'attaccante

Per iniziare una partita a Ringamaster, un giocatore assume il ruolo dell'attaccante. Come prima cosa deve decidere quanto armate del proprio esercito vuole coinvolgere nella battaglia. In questo modo quantifica con un punteggio la competenza del proprio esercito nel campo da combattimento. L'esercito può essere rinforzato grazie all'utilizzo delle carte Ordigno e Milizia.

Continua la lettura
57

Stabilire la salvaguardia che deve attuata dal difensore

Dall'altro capo troviamo un giocatore che assume il ruolo di difensore. Come per l'attaccante, anche lui deve decidere la forza da attribuire al proprio esercito. Quest'ultima viene stabilita in base alle carte che il giocatore decide di puntare durante la battaglia.

67

Decretare il vincitore della battaglia

Una volta che l'attaccante e il difensore hanno mostrato le proprie carte, si fa il confronto tra i punteggi delle varie armate. La differenza tra le due porterà la vittoria di un giocatore. Potrebbe anche capitare un punteggio a pari merito, a questo punto si effettuerà nuovamente una sfida con le carte. Il gioco consisterà nell'indovinare la somma dei numeri che viene mostrata, attraverso le carte, dall'altro giocatore. Chi c'entra l'obbiettivo vince. Il gioco prosegue fino a quando un giocatore non riesce a conquistare i territori dei concorrenti avversari, pari al punteggio di dieci punti vittoria. Per conquistare un punto vittoria, il giocatore deve entrare in possesso di un territorio nemico. Se durante la partita dovesse perdere il territorio conquistato, il giocatore verrà penalizzato di un punto vittoria.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Numero di giocatori: da 3 fino a 6
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come creare una strategia vincente a FutuRisiko

FutuRisiko è il gioco da tavola di strategia per eccellenza. L'obiettivo è conquistare il mondo (o almeno la maggior parte di esso), ma il gioco è talmente bello che ha finito con il conquistare centinaia di migliaia di giocatori in tutta Italia. Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a 1812 - The Invasion of Canada

Nel 1812 in Europa gli Stati stavano scrivendo pagine importantissime per la storia militare, mentre in America si stava dando il via a una guerra dimenticata dalla Storia: il tentativo di invasione del Canada da parte degli Stati Uniti. Napoleone scorrazzava...
PlayStation

FUT17: i migliori giocatori della LIGA

FUT17 non è altro che l'abbreviazione di FIFA ULTIMATE TEAM 2017. Come ogni anno EASports ripropone uno dei suoi titoli di punta, ovvero FIFA; gioco di calcio che tutti gli appassionati di gaming sportivo non possono non conoscere e ammirare per i continui...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a FutuRisiKo

FutuRisiko è una versione più complessa del classico gioco da tavolo Risiko!, che comprende una serie di funzionalità maggiori rispetto alla versione originale. Questo gioco si può giocare dalle tre alle sei persone e per vincere è necessario conquistare...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a RisiKo!

RisiKo è un gioco da tavolo che combina astuzia, strategia e fortuna. Mappa del mondo alla mano, carri armati e dadi colorati sono tutto ciò che serve per diventare stratega per un giorno. Non si tratta di un gioco semplice: le regole sono complicate...
XBox

Halo wars 2: consigli per finire il gioco

Halo Wars 2 è ciò che in gergo tecnico si definisce un gioco di "Real Time Strategy" ed è quindi una di quelle realtà virtuali in cui la capacità del giocatore di elaborare una strategia vincente è fondamentale allo scopo di finire il gioco e risultarne...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Risiko

Se parliamo di giochi da tavolo, Risiko fa parte dei grandi classici. Qualche anno fa si organizzavano delle avvincenti sfide in famiglia o tra amici durante le festività natalizie e i compleanni. Ultimamente questo interessantissimo gioco di strategia...
PlayStation

Trucchi Clash Royale: come avere la super strega

Clash Royale è un gioco per telefoni cellulari Android e IOS che in poco tempo ha raggiunto migliaia di persone ed è quindi diventato virale. Tutti o quasi quelli che hanno un cellulare possiedono questo fantastico gioco e ciocano un'ora o più al giorno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.