Regole per giocare a Provincia Romana

Tramite: O2O 15/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con il gioco Provincia Romana i giocatori assumeranno il ruolo di governatori operanti in una provincia romana in Gallia al tempo dell'Impero Romano. Oltre a gestire le varie funzioni diplomatiche ogni giocatore sarà responsabile della crescita e dello sviluppo della propria città sia sotto l?aspetto economico e sia sotto l?aspetto militare. Il gioco Provincia Romana è un connubio ideale tra un gioco di strategia e un gioco di sviluppo urbano, ogni partita potrà essere giocata da 2 a un massimo di 6 giocatori. Di seguito riporto le regole per giocare a Provincia Romana.

26

Componenti del gioco Provincia Romana

In ogni scatola del gioco troverai : 1 plancia di gioco da posizionare al centro del tavolo, diverse schede una per ogni giocatore, 183 carte rappresentante le viarie azioni e benefici utilizzabili durante il gioco. Inoltre potrete trovare 25 pedine colorate, 35 segnalini di diverso colore, 60 cubetti colorati, 1 segnalino primo giocatore e 1 libretto delle regole.

36

Come ottenere i materiali e gli edifici

Una delle particolarità di Provincia romana risiede nella modalità di aggiudicazione degli edifici e dei materiali da costruzione. A differenza della maggior parte dei giochi da tavolo in cui bastava pescare dal mazzo per ottenere gli edifici e i materiali da costruzione , nel gioco Provincia Romana questo non accade, infatti il giocatore di turno sceglie da quale mazzo attingere le risorse, gli edifici o i favori del Senatore e mostra le prime 4 carte del mazzo, di queste 4 carte ne sceglie una e lascia la possibilità agli altri giocatori di scegliere in senso orario le restanti tre carte, oppure da loro la possibilità di ottenere una carta diversa dalle tre scoperte estraendola dal mazzo .

Continua la lettura
46

Come si articola il gioco Provincia Romana

La partita si svolge in sei turni, in ogni turno i giocatori dovranno fare delle scelte importanti, la prima decisione da prendere riguarderà gli accordi con i senatori, infatti si dovrà decidere con quali senatori stringere un accordo al fine di ottenere aiuti e benefici dal Senato romano. La seconda scelta da effettuare riguarderà gli edifici da erigere per rendere il sistema economico della città sempre più efficace, senza tralasciare gli edifici utili per tenere alto il morale dei cittadini e guadagnare prestigio agli occhi del Senato romano. Inoltre bisognerà dedicarsi alla difesa della città, in quando periodicamente ci saranno delle incursioni da parte delle forze galliche intente a saccheggiare la città, dopo ogni incursione bisognerà stimare l'entità dei danni subiti. Questi dati contribuiranno notevolmente a variare il punteggio di ogni giocatore.

56

Obiettivo del gioco Provincia Romana

Lo scopo del gioco è quello di ottenere gloria e prestigio eseguendo con successo le vostre missioni, resistere alla incursioni barbariche e dar vita alla più florida città mai vista in Gallia. Questo vi darà la possibilità di diventare il Governatore più acclamato dal popolo romano, soprattutto grazie all'appoggio della vostra popolazione. Oltre ad essere ricompensati potrete ambire a diventare Proconsole.

66

Il Senatore nel gioco Provincia Romana

La figura del senatore è uno degli aspetti principali del gioco Provincia Romana, infatti scegliendo adeguatamente il senatore con cui stringere un accordo di collaborazione si possono ottenere grandi vantaggi, come ad esempio la carte beneficio ?l?esenzione dalle tasse? che potrà essere utilizzare subito, oppure si ottenere una carta azione utili per migliorare momentaneamente il proprio esercito. Tutti questi benefici daranno al giocatore un grande aiuto nelle dinamiche di gioco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a PeaceBowl

PeaceBowl , l'Arena della Pace, è un gioco da tavolo del 2003 ideato da Angelo Porazzi. Questo gioco tattico e dinamico può essere giocato dai 2 ai 4 giocatori. Ognuno ha dalla sua parte un team composto dai 3 ai 5 guerrieri. PeaceBowl si basa sul giocare...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Forza Quattro

Sia gli adulti che i più piccoli adorano cimentarsi con Forza Quattro. Si tratta di un gioco che ci fa divertire da numerose generazioni e che continua a riscuotere un grande successo di pubblico. Realizzato dall'azienda MB (Milton-Bradley) nell'ormai...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Honshu

Con Honshu ci troviamo nell'antico Giappone feudale e siamo chiamati a interpretare le mire espansionistiche di una grande famiglia nobiliare. Il nostro scopo? È molto semplice: non dobbiamo fare altro che concorrere contro i nostri avversari per conquistare...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a 13 indizi

13 indizi è un fantastico gioco di logica da tavoli che appassiona sia grandi per piccini. In questo gioco bisognerà immedesimarsi nei panni del più grande detective di tutti i tempi: il leggendario Sherlock Holmes. Prima di divertirsi con questo sfizioso...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Kingsburg

Kingsburg è un gioco da tavolo ideato dagli italiani Andrea Chiervesio e Luca Iennacco. Uscito nel 2007, oggi è disponibile l'espansione del regno. Nel regno di Kingsburg il re Tritus ha inviato i governatori (da 2 a 5 giocatori) nelle province di confine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.