Regole per giocare a Pitch Car

Tramite: O2O 12/09/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Pitch Car è un gioco da tavolo nato nel 1995 in Francia da un'idea di Jean du Poel. L'idea dell'autore è di cavalcare l'onda di altri titoli del settore, in primis il Subbuteo, prendendo spunto da uno dei giochi più amati dai ragazzi, le biglie. Questo sistema permette ai ragazzi di giocare in allegria in un sistema a loro familiare, con regole semplici e facili da apprendere.

26

Componenti del gioco

All'interno della scatola sono presenti: otto dischi auto, un disco "distanziatore" nero, sei rettilinei, dieci curve a 90 gradi, la parte del rettilineo, dei cordoli rossi per delineare il tracciato, una linea di partenza/arrivo e delle spiegazioni dove ci sono suggerimenti su come posizionare il tracciato. Il gioco presenta alcune espansioni, che permettono di allungare o modificare il percorso della pista. La versione classica è in legno ma esistono varie estensioni in plastica, più maneggevoli ed economiche, che permettono inoltre di modificare o allungare il tracciato.

36

Svolgimento della gara

Una volta sistemata la pista a piacimento, i giocatori decidono l'ordine di partenza a sorteggio. Una volta completato il giro (quindi ogni giocatore ha tirato per la prima volta), il giocatore che avrà il disco posizionato più avanti, sarà il primo a poter tirare di nuovo. Si crea cosi una vera e propria gara su pista, dove chi esce dal tracciato ( la possibilità c'è, in quanto i cordoli non coprono tutta la pista) è costretto a tornare col proprio disco al punto da cui aveva tirato, saltando il turno.

Continua la lettura
46

Conclusione del gioco e vittoria finale

Il gioco presenta una sfida avvincente, con sorpassi continui e dolorose uscite di pista, che rischiano di compromettere la corsa per la vittoria finale. Come ogni gara che si rispetti, la conclusione è una sola: il primo che taglia il traguardo, vince la sfida!

56

Confronti con altri giochi e la realtà

Come già detto, il gioco riprende in molti aspetti il suo similare calcistico, il Subbuteo. La base del gioco è quindi l'utilizzo dei dischi in una gara, come fossero biglie, creando un parallelo con un altro gioco "non ufficiale", a cui tutti noi abbiamo giocato. Pitch Car ,infatti, non è altro che la versione su pista, dei percorsi costruiti sulla sabbia da bambini e su cui venivano lanciate le biglie, ricreando la stessa tipologia di gara presente nel gioco. Inoltre, facendo un raffronto con la realtà, il gioco prende spunto dalle gare automobilistiche, come la Formula 1, soprattutto in alcuni dettagli del gioco, come i tracciati e i cordoli protettivi.

66

Conclusioni e opinioni

Pitch Car è un gioco semplice e allo stesso tempo coinvolgente, adatto a tutti i membri della famiglia. Alla base del gioco c'è ovviamente la manualità dei giocatori e la loro capacità di indirizzare il disco e dargli potenza giusta, senza uscire dal tracciato. Essendo il gioco basato esclusivamente su queste abilità, potrebbe risultare un po' noioso ai meno pratici, che dovranno avere la pazienza di prenderci la mano e, col tempo, poter competere al meglio. In conclusione possiamo dire che il gioco è fruibile e divertente, permettendo anche ai più grandi, un tuffo nel passato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Forza Quattro

Sia gli adulti che i più piccoli adorano cimentarsi con Forza Quattro. Si tratta di un gioco che ci fa divertire da numerose generazioni e che continua a riscuotere un grande successo di pubblico. Realizzato dall'azienda MB (Milton-Bradley) nell'ormai...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a 13 indizi

13 indizi è un fantastico gioco di logica da tavoli che appassiona sia grandi per piccini. In questo gioco bisognerà immedesimarsi nei panni del più grande detective di tutti i tempi: il leggendario Sherlock Holmes. Prima di divertirsi con questo sfizioso...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Machiavelli

Machiavelli è un gioco di carte piuttosto semplice da imparare date le poche regole, ma consente partite anche molto lunghe, permettendo ai giocatori di sfoggiare le proprie capacità logiche attraverso manovre, per l'appunto, "machiavelliche" che permetteranno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sbarazzo: regole e consigli

Il gioco delle carte, come molti altri, è apprezzato e usato da tante persone spaziando dai più giovani ai più maturi. Ci sono molto giochi che si posso fare ed ora vorrei prendere in considerazione quelli fatti con le carte, cosiddette, da briscola....
Giochi da tavolo

Regole per giocare al Gioco della Vita

Il Gioco della Vita è un gioco da tavolo di società. Si ha a disposizione un tabellone dove ogni giocatore deve intraprendere una serie di scelte che rappresentano il corso della sua vita tra studi, matrimonio, nascita dei figli e imprevisti. Lo scopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.