Regole per giocare a Navegador

Tramite: O2O 01/11/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Mac Gerdts è l'autore di Navegador e di molti altri giochi che hanno come meccanismo di selezione delle azioni una simpaticissima rotella. Navegador, edito dalla PD-Verlag, è uscito nel 2010, ed anche questo gioco sfrutta il meccanismo di scelta delle azioni tramite la rotella. Da 2-5 giocatori si troveranno ad impersonare una casata che partecipa alla costruzione dell'impero coloniale Portoghese nelle Indie. Ogni partita dura circa 90 minuti, e le regole per giocare sono molteplici. Iniziamo a giocare!

27

Contenuto della scatola

All'interno della scatola troviamo: il regolamento, una scheda riassuntiva dei movimenti e descrittiva del tabellone di gioco, il tabellone di gioco che raffigura la tratta marittima che dal Portogallo arriva al Giappone ed è contornato dal percorso segna punti. Inoltre troviamo 5 plance giocatore, segnalini raffiguranti le risorse (oro, spezie e zucchero), monete di vario valore, segnalini navi, segnalini edifici, segnalini segnapunti, segnalini esplorazione.

37

Il tabellone di gioco

Il tabellone è suddiviso in regioni, e, ad eccezione del Portogallo, ad ogni regione è destinato un esploratore da porre sulla rosa dei venti. Vanno inoltre posizionati sul tabellone a faccia in giù il numero ed il tipo di segnalini come indicati dallo spazio corrispondente. Ogni colonia rappresenta uno dei beni in gioco (zucchero, oro, spezie). Si posizionano i cubetti sulla tabella mercato per indicare il costo dei beni. In basso a destra del tabellone si trova il mercato degli edifici, con il relativo prezzo indicato. Gli edifici sono: fabbrica di zucchero, fabbrica di oro, fabbrica di spezie, cantieri navali e chiese. Il cuore del gioco è rappresentato dalla rondella che ci permette di selezionare le azioni.

Continua la lettura
47

Preparazione del gioco

Ad ogni giocatore verrà assegnato il segnalino dei movimenti del proprio colore, la scheda giocatore, il privilegio del re, e, nel proprio colore, le navi ed il segnalino lavoratori. Sulla sinistra della scheda giocatore ci sono gli spazi destinati alla fabbrica, cantieri navali e chiese, si parte con un edificio per tipo. Sulla casella azzurra invece si inseriscono i segnalini esplorazione. Sulle colonne a destra della scheda giocatore sono destinati i segnalini privilegio del relativo colore. Ogni giocatore parte con tre navi in Portogallo e con il segnalino lavoratore sul tracciato Lisbona. In galleria si parte con un privilegio per tipo. Inoltre i giocatori riceveranno monete per un valore di 200 cruzados. Infine si pone un segnalino perdita extra di navi a Nagasaki e l'altro a Macau (solo quando ci sono 2-3 giocatori).

57

Le regole del gioco

Lo scopo del gioco è di conquistare il maggior numero di punti vittoria, che verranno conteggiati solo alla fine. La partita è suddivisa in tre fasi di gioco. Nella prima fase (che parte dal Portogallo sul tabellone) scelto a caso il primo giocatore e dato all'ultimo giocatore il navigador (permette di esplorare una regione gratuitamente), ogni giocatore decide da quale azione di gioco iniziare e si procede poi in senso orario. In questa fase di gioco i giocatori possono scegliere una qualsiasi azione di gioco e dovranno poi muoversi in senso orario sulla rotella. Se si muovono entro i tre spazi successivi a quello su cui sono fermi il movimento è gratuito, se decidono di muoversi di più spazi il movimento costa 1 nave. Appena un giocatore esplora "Capo di buona speranza" il gioco passa nella fase due, mentre quando passata "Malaca" si passa alla terza fase. La partita termina con l'esplorazione di Nagasaki o con l'acquisto dell'ultimo edificio.

67

Le azioni di gioco

Le azioni di gioco sono: 1 "lavoratori", si possono reclutare i lavoratori ad un costa di 50 cruzados per ogni chiesa posseduta. Quando il giocatore raggiunge i 9 lavoratori (numero massimo sul percorso) può ancora continuare a reclutare lavoratori virtuali e la banca darà in cambio 100 cruzados per ogni lavoratore virtuale. 2 "navi", si possono acquistare le navi ad un costo di 100 cruzados per ogni cantiere navale posseduto. 3 "privilegio", si perde un lavoratore e si acquista un privilegio dalla galleria. I privilegi oltre a dare punti partita danno anche denaro. 4 "navigare", nella prima fase le navi possono spostarsi di una sola regione adiacente, nella seconda fase di due regioni e nella terza fase di tre regioni. Si conquista il segnalino esploratore e si girano i segnalini risorse per ricevere delle monete. 5 "edifici", il giocatore acquista un edificio in base al numero di lavoratori che possiede. 6 "colonia", il giocatore può comprare risorse dalle regioni esplorate. 7 "mercato", il giocatore può scegliere se vendere una risorsa o se lavorarla.

77

Il calcolo dei punti vittoria

I punti vittoria si calcolano dopo aver piazzato il privilegio del re su una colonna a scelta dei privilegi della propria plancia giocatore. Si ottiene 1pv per ogni nave sul tabellone e per ogni lavoratore a Lisbona, 1pv ogni 200 cruzados avanzati. I punti vittoria dei privilegi si calcolano sommando le 5 colonne dei privilegi, ognuna moltiplicata per i rispettivi possedimenti (colonie, fabbrica, esploratori, cantieri navali, chiese). Vince chi ha ottenuto più punti vittoria, in caso di parità vince chi ha in mano il "Navigador".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Forza Quattro

Sia gli adulti che i più piccoli adorano cimentarsi con Forza Quattro. Si tratta di un gioco che ci fa divertire da numerose generazioni e che continua a riscuotere un grande successo di pubblico. Realizzato dall'azienda MB (Milton-Bradley) nell'ormai...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a 13 indizi

13 indizi è un fantastico gioco di logica da tavoli che appassiona sia grandi per piccini. In questo gioco bisognerà immedesimarsi nei panni del più grande detective di tutti i tempi: il leggendario Sherlock Holmes. Prima di divertirsi con questo sfizioso...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Machiavelli

Machiavelli è un gioco di carte piuttosto semplice da imparare date le poche regole, ma consente partite anche molto lunghe, permettendo ai giocatori di sfoggiare le proprie capacità logiche attraverso manovre, per l'appunto, "machiavelliche" che permetteranno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sbarazzo: regole e consigli

Il gioco delle carte, come molti altri, è apprezzato e usato da tante persone spaziando dai più giovani ai più maturi. Ci sono molto giochi che si posso fare ed ora vorrei prendere in considerazione quelli fatti con le carte, cosiddette, da briscola....
Giochi da tavolo

Regole per giocare al Gioco della Vita

Il Gioco della Vita è un gioco da tavolo di società. Si ha a disposizione un tabellone dove ogni giocatore deve intraprendere una serie di scelte che rappresentano il corso della sua vita tra studi, matrimonio, nascita dei figli e imprevisti. Lo scopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.