Regole per giocare a La festa per Odino

Tramite: O2O 31/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La festa per Odino è il nuovo gioco di Uwe Rosenberg, uscito nel 2016. A questo gioco possono giocare da 1 a 4 giocatori, per una durata di 120 minuti a partita. I giocatori rivestiranno le vesti di forzuti Vichinghi, impegnati nelle loro molteplici attività quali la caccia, la costruzione delle navi, la coltivazione e, ovviamente, saccheggiare! Andiamo a scoprire insieme le regole del gioco.

26

Contenuto della scatola

Il contenuto della scatola è davvero molto ricco, all'interno troveremo: i meeple rappresentanti i vichinghi in 4 colori, i segnalini risorse, due contenitori per tenere separate le varie risorse, 4 mazzi di carte, due dadi, le regole del gioco, la plancia delle azioni possibili, 4 plance giocatori, una molteplicità di risorse da togliere dalle fustelle originali.

36

Preparazione del gioco

Sul tavolo si posiziona il tabellone con tutte le possibili azioni da svolgere durante la partita. Se la partita è a 4 giocatori, sotto il tabellone si posizionano le due tessere che permettono di ripetare un'azione svolta da un'altro giocatore. Sul tavolo si posizionano a disposizione di tutti le riserve di risorse, i raccoglitori con le tessere miglioramento, la plancia con le tessere navi, le tessere espansione case e le 4 tessere esplorazione. Viene inoltre posizionato sul tavolo il tabellone con i reperti recuperabili durante la partita, le tessere bosco con sopra le risorse e i due mazzi di carte. Ad ogni giocatore verrà distribuita una carta segreta a testa (carte con il retro giallo), tre armi (una per tipo tranne la spada), un tessera idromele dal valore 2 e la plancia personale su cui posizionerà i 12 vichinghi del proprio colore.

Continua la lettura
46

L'obiettivo di gioco

L'obiettivo del gioco è quello di esplorare il più possibile la propria plancia di gioco più le plance aggiuntive, al fine di ottenere delle rendite e di eliminare i punti negativi. Ogni area di gioco ci indica come possiamo utilizzare e posizionare le nostre risorse. Vince il giocatore che ha ottenuto più punti. I punti si conteggiano in base alle risorse posizionate sulla plancia personale e vengono descritti nel dettaglio nella scheda riassuntiva presente nella scatola di gioco.

56

Le regole del gioco

Ogni partita è formata da 6 o 7 round suddivisi in 12 fasi di gioco. Le fasi di gioco sono: 1 aggiungere un nuovo vichingo dalla riserva generale alla riserva dei lavoratori disponibili. 2 la fase di raccolto, i giocatori riceveranno dalla riserva le tessere come indicate dal tabellone in base al turno di gioco. 3 la fase delle isole, anche qui sarà la tabella riassuntiva a indicare l'azione da svolgere in base al turno di gioco. 4 acquisizione delle tessere armi, che il giocatore aggiunge alla propria riserva. 5 posizionamento dei lavoratori, che potranno svolgere delle azioni ( le vedremo dopo nel dettaglio). 6 assegnazione primo giocatore. 7 recupero rendite. 8 riproduzione delle mucche e pecore. 9 sfamare i lavoratori. 10 riscossione dei bonus. 11 aggiornamento e aggiunta strisce montagna. 12 recuperare i vichinghi dalla plancia azioni, per renderli poi disponibili per il round successivo. Tutti i round sono uguali tranne l'ultimo in cui nella fase 7 non riceviamo rendite e termina nella fase 10, quindi dopo il banchetto.

66

Le azioni di gioco

Le azioni di gioco sono riassunte in una plancia riassuntiva suddivise in 4 colonne, cioè per quanti numeri di lavoratori sono richiesti per svolgere quell'azione. Le azioni sono divise per tipologia e suddivise in base al colore: le azioni "verdi" ci permettono di aggiungere terreno alla nostra plancia, le azioni "blu" ci permettono di acquisire una nave da posizionare sulla plancia personale, le azioni "rosse" sono le azioni caccia, le azioni di "mercato" ci permettono di recuperare dei beni o animali pagandoli in soldi, le azioni di "raccolta" permettono di andare a coltivare, le azioni di "mungitura o tosatura" ci permettono di recuperare latte o lana, le azioni di "lavorazione" permettono di lavorare dei beni migliorandoli, le azioni di "montagna" permettono di recuperare risorse dalla montagna, le azioni di "guerra". Tutte le azioni sono descritte con valori e risorse da utilizzare nel dettaglio sulla plancia riassuntiva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Torte in faccia

Torte in Faccia è un gioco distribuito da una nota casa produttrice che ha avuto un incredibile boom di vendite, tanto da stupire i produttori e gli ideatori stessi del gioco. Il boom è stato determinato anche dal passaparola avvenuto sui social da...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Forza Quattro

Sia gli adulti che i più piccoli adorano cimentarsi con Forza Quattro. Si tratta di un gioco che ci fa divertire da numerose generazioni e che continua a riscuotere un grande successo di pubblico. Realizzato dall'azienda MB (Milton-Bradley) nell'ormai...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a 13 indizi

13 indizi è un fantastico gioco di logica da tavoli che appassiona sia grandi per piccini. In questo gioco bisognerà immedesimarsi nei panni del più grande detective di tutti i tempi: il leggendario Sherlock Holmes. Prima di divertirsi con questo sfizioso...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Machiavelli

Machiavelli è un gioco di carte piuttosto semplice da imparare date le poche regole, ma consente partite anche molto lunghe, permettendo ai giocatori di sfoggiare le proprie capacità logiche attraverso manovre, per l'appunto, "machiavelliche" che permetteranno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sbarazzo: regole e consigli

Il gioco delle carte, come molti altri, è apprezzato e usato da tante persone spaziando dai più giovani ai più maturi. Ci sono molto giochi che si posso fare ed ora vorrei prendere in considerazione quelli fatti con le carte, cosiddette, da briscola....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.