Regole per giocare a Jerusalem

Tramite: O2O 17/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Jerusalem è un gioco da tavolo ideato da Michele Mura ed edito Red Glove. Per giocare a Jerusalem servono dai 2-4 giocatori ed ogni partita dura circa 90 minuti. È ambientato nella Gerusalemme del dodicesimo secolo, l'obiettivo dei giocatori sarà quello di costruire la torre più alta della città, come simbolo del proprio potere. Per fare ciò i giocatori ricopriranno il ruolo di quattro famiglie, il cui scopo sarà quello di raggiungere il massimo prestigio possibile tramite lotte a base di aste. Andiamo a scoprire le regole del gioco.

26

Contenuto della scatola

La scatola contiene: il tabellone di gioco, 4 carte evento, 4 schermi per i giocatori dove sono riassunte le 4 fasi del round di gioco, 12 monete d'oro e 30 in argento, 4 carte personaggio, 27 carte azione, cubetti in legno suddivisi in 4 colori, 28 piani delle torri suddivisi in 4 colori, 5 segnalini, le regole del gioco.

36

Preparazione del gioco

Il tabellone è suddiviso in sei settori suddivisi a loro volta in tre sezioni. Al centro del tabellone è presente il tracciato torre che permette di accumulare i punti per costruire i piani della torre. Si inizia posizionando tre carte evento in corrispondenza dei round 2, 3 e 4. Agli angoli del tabellone sono presenti le postazioni per i 4 giocatori, coperte da un separatore che permette di nascondere i propri elementi. Ad ogni giocatore ad inizio gioco verranno distribuite due monete d'argento, il barone e due monete d'oro.

Continua la lettura
46

Regole del gioco

Il gioco è composto da 5 round, suddivisi in 4 fasi: fase 1 "l'asta", in cui i giocatori cercheranno di accaparrarsi una carta personaggio (suddivise in base al valore, ogni carta ha le proprie abilità speciali). Il primo giocatore a partecipare all'asta è quello con più piani torre. Al primo round non avendo piani della torre, inizia il giocatore più alto di statura. Ogni giocatore pesca una carta azione seguendo l'ordine del turno i gioco. Fase 2 "il piazzamento", in cui i giocatori a turno, partendo dal giocatore con la carta personaggio dal valore più basso, eseguono il loro gioco. Se un giocatore posiziona in un'area almeno tre cubetti può posizionarci anche il barone che blocca l'area agli altri giocatori. Fase 3 "le rendite", suddivisa a sua volta in quattro sotto fasi. Fase 4 "gli eventi", da giocare solo nei round 2, 3 e 4. Alla fine di ogni round i giocatori restituiscono il loro personaggio e recuperano i baroni. I cubetti in legno rimangono in posizione sul tabellone. Vince chi ha costruito la torre più alta.

56

Sotto fasi di rendita

La fase di rendita dei round è suddivisa a sua volta in 4 sotto fasi: 1 "la torre di David", chi controlla quest'area può riassegnare un proprio cubetto in un'area del tabellone e riceve una moneta. 2 i "privilegi", si acquisiscono solo nei settori della parte bassa del tabellone. Si contano i cubetti e chi ne ha di più vince il privilegio del settore. 3 "le rendite", si vede chi ha il controllo delle singole aree del tabellone acquisendo i bonus delle singole aree. 4 "la costruzione", se i giocatori hanno punti a disposizione è obbligatorio costruire i piani della torre. Ogni piano costa un punto torre più un punto per piano. Se un giocatore è il primo a costruire un piano deve pagare un punto aggiuntivo.

66

Fase evento

La fase vento si gioca solo nei round centrali del gioco. Ci sono 4 eventi possibili, ma solo 3 vengono inseriti nel gioco. Tutti gli eventi hanno effetti molto pesanti sulle varie aree del tabellone, ed ogni evento ha luogo solo alla fine del round di gioco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Forza Quattro

Sia gli adulti che i più piccoli adorano cimentarsi con Forza Quattro. Si tratta di un gioco che ci fa divertire da numerose generazioni e che continua a riscuotere un grande successo di pubblico. Realizzato dall'azienda MB (Milton-Bradley) nell'ormai...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a 13 indizi

13 indizi è un fantastico gioco di logica da tavoli che appassiona sia grandi per piccini. In questo gioco bisognerà immedesimarsi nei panni del più grande detective di tutti i tempi: il leggendario Sherlock Holmes. Prima di divertirsi con questo sfizioso...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Machiavelli

Machiavelli è un gioco di carte piuttosto semplice da imparare date le poche regole, ma consente partite anche molto lunghe, permettendo ai giocatori di sfoggiare le proprie capacità logiche attraverso manovre, per l'appunto, "machiavelliche" che permetteranno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sbarazzo: regole e consigli

Il gioco delle carte, come molti altri, è apprezzato e usato da tante persone spaziando dai più giovani ai più maturi. Ci sono molto giochi che si posso fare ed ora vorrei prendere in considerazione quelli fatti con le carte, cosiddette, da briscola....
Giochi da tavolo

Regole per giocare al Gioco della Vita

Il Gioco della Vita è un gioco da tavolo di società. Si ha a disposizione un tabellone dove ogni giocatore deve intraprendere una serie di scelte che rappresentano il corso della sua vita tra studi, matrimonio, nascita dei figli e imprevisti. Lo scopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.