Regole per giocare a Ingenious

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ingenious, conosciuto anche con il nome di Genial, è un gioco di piazzamento tessere, della durata di circa 30 minuti. Per giocare occorre un numero di giocatori compreso tra 1 e 4. Piazzando le tessere si guadagneranno punti sulla plancia del giocatore, dove un segnalino specifico si muoverà; alla fine della partita, il punteggio più alto tra tutti segnalini rimasti più indietro segnerà il vincitore. Il turno si svolge in tre fasi: posizionamento della tessera presa dal proprio porta-tessere, calcolo del punteggio da essa ottenuto e ripristino delle proprie tessere.Un gioco che, come pochi altri, presenta regole semplici ma un alto grado di strategia.

26

Il setup

Il gioco si compone di una plancia esagonale, a sua volta suddivisa in piccoli esagoni colorati su 3 perimetri concentrici, che avranno lo scopo di limitare la grandezza della plancia a seconda del numero di giocatori. Un sacchetto opaco contiene le tessere, ciascuna composta da esagoni uniti, che verranno pescate durante la partita. Ciascun giocatore disporrà poi di una personale plancia segna-punti, sulla quale verranno posti 6 segnalini colorati, e un porta-tessere che ne conterrà un massimo di sei, disposte in modo da non mostrarle agli altri giocatori.

36

La fase del posizionamento delle tessere

Le tessere sono formate da due esagoni combacianti tra loro in un lato. Ciascuno di essi ha un simbolo colorato specifico (tra gli stessi sei colori dei segnalini segna-punti). In questa fase il giocatore posiziona una tessera sulla plancia prelevandola tra quelle del proprio porta-tessere, Per posizionarla, deve tenere in considerazione che non è possibile piazzare tessere al di fuori del perimetro stabilito dalla plancia (variabile a seconda del numero di giocatori), che le tessere devono coprire solo spazi vuoti senza quindi sovrapporle a quelle già presenti, e che non devono obbligatoriamente essere posizionate combacianti ad altre, potendo quindi essere posizionate adiacenti a tessere con simboli diversi, purché se si totalizzeranno comunque dei punti. Non è possibile rifiutarsi di posizionare una tessera.
.

Continua la lettura
46

Il calcolo del punteggio

I punti si calcoleranno ad ogni tessera posizionata. Si guadagneranno in base ai simboli adiacenti che avrà accanto la tessera appena posizionata. Per ogni lato di ciascuno dei due esagoni che compongono la singola tessera, verrà tracciata una linea retta a partire dal centro dell'esagono e passante perpendicolare in ciascuno dei suoi lati. I punti totalizzati per il colore rappresentato sull'esagono saranno 1 per ogni altro stesso colore consecutivo lungo ciascuna linea retta. Nel caso una singola tessera contenga due colori uguali, tra loro non si sommeranno. In base al punteggio ottenuto, si sposteranno i segnalini sulla propria plancia.

56

Il ripristino delle tessere

Essendo in difetto di 1 tessera sul proprio porta-tessere, il giocatore dovrà pescare casualmente un'altra dal sacchetto. Ciò rende il gioco più variabile. Inoltre, considerando le tessere già presenti nel porta-tessere insieme a quella appena pescata, se il giocatore si accorgesse di non avere alcuna tessera con un esagono del colore del suo segnalino che si trova più indietro degli altri sulla plancia segna-punti, il giocatore può scegliere di cambiare tutte e sei le tessere: le scopre mostrandole agli altri giocatori, ne ripesca altre sei dal sacchetto (senza mostrarle agli altri) ed infine ripone nel sacchetto le sei tessere scartate.

66

La fine del gioco e le varianti

Il gioco termina quando non ci sono più spazi disponibili sulla plancia per posizionare nuove tessere. Alcune home-rules hanno caratterizzato questo gioco rendendolo più strategico.Tra queste c'è il calcolo del punteggio di ogni segnalino di ciascun giocatore, facendo vincere il punteggio più alto. Un'altra prevede il piazzamento delle tessere obbligatoriamente solo se si guadagnano punti, pena la perdita del turno. Un'altra ancora prevede di piazzare due tessere ma non adiacenti tra loro. Questo gioco nasconde una certa strategia e una discreta aleatorietà. Sia gli appassionati che i novizi potranno trovarlo tanto intrigante quanto soddisfacente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Forza Quattro

Sia gli adulti che i più piccoli adorano cimentarsi con Forza Quattro. Si tratta di un gioco che ci fa divertire da numerose generazioni e che continua a riscuotere un grande successo di pubblico. Realizzato dall'azienda MB (Milton-Bradley) nell'ormai...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a 13 indizi

13 indizi è un fantastico gioco di logica da tavoli che appassiona sia grandi per piccini. In questo gioco bisognerà immedesimarsi nei panni del più grande detective di tutti i tempi: il leggendario Sherlock Holmes. Prima di divertirsi con questo sfizioso...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Machiavelli

Machiavelli è un gioco di carte piuttosto semplice da imparare date le poche regole, ma consente partite anche molto lunghe, permettendo ai giocatori di sfoggiare le proprie capacità logiche attraverso manovre, per l'appunto, "machiavelliche" che permetteranno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sbarazzo: regole e consigli

Il gioco delle carte, come molti altri, è apprezzato e usato da tante persone spaziando dai più giovani ai più maturi. Ci sono molto giochi che si posso fare ed ora vorrei prendere in considerazione quelli fatti con le carte, cosiddette, da briscola....
Giochi da tavolo

Regole per giocare al Gioco della Vita

Il Gioco della Vita è un gioco da tavolo di società. Si ha a disposizione un tabellone dove ogni giocatore deve intraprendere una serie di scelte che rappresentano il corso della sua vita tra studi, matrimonio, nascita dei figli e imprevisti. Lo scopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.