Regole per giocare a Dojo Kun

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dojo Kun è un gioco da tavola ideato da Roberto Pestrin, con l’obiettivo di trasformare i giocatori, da 1 a 4, in maestri di arti marziali. Diviso in due stagioni e ciascuna con 4 turni, di cui 3 per la preparazione e uno per il torneo, i Sansei, cioè i maestri, allenano i loro allievi, comprano nuove attrezzature per migliorare le loro prestazioni, e li fanno gareggiare in tornei, così da far espandere il dominio del proprio dojo. Scopriamo adesso le regole per giocare a Dojo Kun.

26

Componenti del gioco Dojo Kun

Ogni giocatore dispone di una plancia in cartone, che rappresenta la propria palestra, ossia il Dojo, per un totale di quattro varianti: Gru, Orso, Tigre, Cobra. Altre quattro plance verranno postate al centro della tavolata: due saranno destinate alle Attività Maestri e Attività Atleti, dove con le proprie pedine si effettueranno tutte quelle azioni per migliorare il proprio Dojo. Mentre sulle altre due plance, Torneo e Combattimenti, si potranno accoppiare gli atleti al termine delle dei turni di preparazione, e poi farli scontrare per determinare il vincitore del torneo.

36

Inizio delle stagioni in Dojo Kun

Ogni stagione è composta da 3 turni, che costituiscono il preludio, dove ogni giocatore cerca di rafforzare la propria palestra Dojo spostando le proprie pedine. A seconda della stagione (del Loto Bianco o del Loto Nero), ci saranno tutta una serie di carte da posizionare, riconoscibili grazie al colore corrispondente del loto. I giocatori si alternano in senso orario, posizionando la propria pedina all’interno della propria plancia Dojo oppure in quella centrale. Le pedine disponibili all’inizio sono quella Mestro e quella Atleta; quest’ultime si andranno ad incrementare con l’acquisizione di nuove carte Atleta. Le pedine Maestro possono piazzarsi nelle caselle ottagonali, invece quelle circolari sono riservate agli allievi, così quando queste si piazzano sulle proprie caselle, guadagnano dei punti Esperienza o Ki (energia spirituale) che si andranno a sommare nelle rispettive carte di ciascun Atleta.

Continua la lettura
46

Torneo di Arti Marziali in Dojo Kun

Conclusi i tre turni preparatori, la stagione termina con un torneo di arti marziali. Qui ogni giocatore può presentare massimo 2 atleti fra quelli a disposizione, fino ad arrivare a un totale di 8 atleti obbligatori per dar il via al combattimento. Durante il processo degli abbinamenti, nel caso non ci fossero pedine Atleta sufficienti, quelle mancanti verranno riempite da atleti proveniente da Dojo del Teschio. Ogni giocatore che possiede una prenotazione, può decidere quale Atleta utilizzare per primo e soprattutto scelgono chi affrontare al primo combattimento.

56

Combattimento in Dojo Kun

Nella fase del combattimento, il giocatore più anziano prende un segnalino del combattente, dal colore bianco o nero, e lo posiziona sulla propria carta Atleta scelta. L’avversario farà lo stesso. Poi prendono in mano i dadi in base al livello di Esperienza, ossia di colore e in numero a seconda di come indicato sulla carta del proprio Atleta. Ogni dado ha sulla propria faccia dei simboli, che corrispondono alle azioni degli atleti: Colpo, Parata, Salto, Presa. In base al lancio dei dadi, c'è uno scontro con queste azioni: il Salto riduce le prese dell’avversario, la Presa riduce le parate, la Parata riduce i colpi, e il Colpo è l’azione fondamentale del gioco, la quale permetterà la vincita a chi ne infierisce di più. Gli altri giocatori nel frattempo possono effettuare dei pronostici guadagnando Punti Prestigio nel caso azzeccassero il vincitore.

66

Fine partita e vincitori di Dojo Kun

Alla fine dei due tornei di arti marziali si proclama il vincitore, ossia colui che possiede più punti Prestigio. L’insieme dei punti ne derivano dai pronostici o dai tornei, oppure dalle attrezzature, dagli atleti, dalle Mosse Speciali, e dall’espansione del Dojo. Il gioco si presta a qualsiasi tipo di gruppo, oppure anche in solitaria, scontrandosi con gli Atleti forniti dal Dojo del Teschio. Dai tratti tipici dei manga asiatici, e sulla falsa riga dei famosi film anni ’80 delle scuole di arti marziali, Dojo Kun è un piacevole gioco da tavola che convincerà anche i più reticenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Consigli per vincere a dama

La dama è un gioco da tavolo che ha appassionato generazioni e generazioni. Chi di voi non ha mai giocato con i parenti nelle giornate fredde, o quando non sapevate come passare il tempo? Per tradizione, in qualsiasi parte del mondo si giochi, i giocatori...
Giochi da tavolo

Braccio di ferro: regole ufficiali

Non tutti forse sanno che quel divertente gioco che facevamo da bambini, il braccio di ferro, è in realtà una vera disciplina sportiva, con gare ufficiali organizzate dalla Federazione. È possibile trovare in rete il regolamento italiano sul sito della...
Android

Trucchi per partecipare ai tornei di Clash Royale

Il videogioco Clash Royale è, senza dubbio, uno dei più divertenti ed entusiasmanti tra i tanti presenti sul mercato e disponibili per dispositivi. Se siete qui sarete, immagino, degli appassionati di questo bellissimo gioco oppure, semplicemente, persone...
Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
Giochi da tavolo

Come organizzare un torneo di burraco

I tornei di burraco sono sempre in voga. Non c'è un clima ideale che favorisce questi piacevoli incontri in cui amatori e professionisti si scontrano a colpi di carte. Proprio perché è un'attività che coinvolge proprio tutti, grandi e piccini, ha...
PlayStation

Come battere Nancy in Tekken 6

Tekken 6 è il sesto capitolo della serie di Tekken, ovvero un picchiaduro 3D sviluppato e pubblicato da Namco Bandai per PlayStation 3, PlayStation Portable e Xbox 360. Tekken è il nome del torneo di arti marziali in cui si cimentano i protagonisti,...
Giochi da tavolo

Come giocare a dama internazionale

La dama è forse uno dei giochi più conosciuti al mondo, ne esistono però tante varianti. In questa guida parleremo della dama internazionale, un gioco da tavolo, che per certi versi può sembrare molto simile alla dama italiana, ma in realtà esistono...
Giochi da tavolo

Come giocare a Alhambra

Alhambra è un celebre gioco da tavola che prende il nome dall'omonimo ed altrettanto celebre monumento spagnolo. L'ambientazione, infatti, è proprio quella riguardante la costruzione del complesso. Alhambra è un gioco di dadi adatto a tutta la famiglia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.