Regole per giocare a Celestia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Voi siete degli esploratori che salpano alla conquista di Celestia e delle sue città celestiali, tanto misteriose quanto ricche di tesori. Durante le vostre avventure troverete ostacoli come: tempeste, pirati e feroci uccelli che cercheranno di farvi cadere dalla nave. Sarete in grado di superarli e di accumulare tesori?
Ecco le regole che dovrete seguire per giocare:.

26

Preparazione

Troverete 9 tessere città da ordinare sul tavolo in ordine crescente. Per ognuna avrete delle piccole tessere tesoro da posizionare accanto alla città a faccia in giù. Piazzate l'aeronave nella prima città.
Ogni giocatore sceglie un gettone esploratore e mette la pedina del colore corrispondente sulla nave. Mescolate le carte equipaggiamento, in dotazione con il gioco, e distribuitene 8 a ciascuno (se siete 2 o 3 giocatori) altrimenti ne darete 6 ciascuno; le restanti carte vanno posizionate al centro.

36

Svolgimento

Al proprio turno, ogni giocatore diventa temporaneamente il capitano della nave. Il primo capitano è l'ultimo che ha guidato un qualsiasi mezzo di trasporto. Il turno è costituito da 5 fasi: il capitano tira i dadi che mostrano i pericoli da affrontare; ogni passeggero sceglie se rimanere a bordo rischiando di affondare o scendere (facendo scendere la sua pedina) prendendo il tesoro della città in cui si trova; il capitano affronta i pericoli giocando le carte; la nave si muove se i pericoli sono superati oppure affonda.

Continua la lettura
46

Pericoli

I dadi mostrano i pericoli che il capitano deve affrontare, sulle 6 facce infatti troviamo: una nuvola, un fulmine, le spade dei pirati ed una faccia bianca. La faccia bianca indica l'assenza di pericolo, per superare gli altri pericoli, invece, bisogna giocare la carta equipaggiamento con lo stesso simbolo uscito sul dado. Per esempio se escono una nuvola e le spade, il capitano deve giocare due carte con i simboli corrispondenti. Se non li possiede, il capitano può mentire per far affondare tutti insieme a lui, evitando che gli altri prendano i tesori.

56

Carte

Esistono delle carte speciali nel mazzo:
la carta turbo, giocabile anche dai passeggeri per evitare di affondare, che permette di superare un solo pericolo senza giocare la carta corrispondente.
Lo sbarco forzato, giocabile da passeggeri e non, forza un passeggero a scendere dalla nave e prendere il tesoro della città in cui scende.
Jetpack, se la nave sta affondando, il giocatore la usa per scendere nella città e prendere il tesoro.
Rotta alternativa, permette al capitano di ritirare quanti dadi desidera.
Sabotaggio, permette a chi è sceso dalla nave di far ritirare al capitano tutti i dadi bianchi.

66

Caduta

Se il capitano non riesce a superare gli ostacoli, la nave affonda e nessun passeggero prende tesori. Si riposiziona la nave nella prima città con tutti i passeggeri a bordo, compresi quelli che sono scesi prima della caduta della nave, e si da una nuova carta equipaggiamento dal mazzo al centro del tavolo. A questo punto si ricomincia il viaggio attraverso le città.
Vince il primo che accumula i tesori delle città per un valore complessivo di 50; il valore di ogni tesoro è indicato sulla carta stessa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Jolly Roger

Per combattere la noia durante le lunghe serate invernali, cosa ci può essere di meglio che un gioco di ruolo? Se poi questo gioco è in grado di offrire ai partecipanti una buona dose di divertimento, in questo caso l'esito della serata è garantito....
Giochi da tavolo

Come giocare a Alien Uprising

Protagonisti del gioco Alien Uprising sono gli esseri umani contro gli alieni: un classico. I primi sono appartenenti ad una nave spaziale Lennox-Class, che ha dovuto fare un atterraggio di fortuna sul pianeta Hive IV, abitato da creature alquanto bellicose,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Puerto Rico

Puerto Rico è un gioco da tavolo ideato da Andreas Seyfarth, in Italia la prima edizione uscì nel 2009. In Puerto Rico i giocatori ricoprono il ruolo di governatori dell'isola, lo scopo del gioco è come riuscire ad ottenere il maggior numero di punti...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Battaglia Navale

Battaglia Navale è certamente uno dei giochi più diffusi al mondo. Prima di divenire tutti gli effetti un gioco da tavola, con tanto di modellini delle navi, generazioni di ragazzini hanno saputo passare il tempo con questo particolare gioco di strategia....
Giochi da tavolo

Come giocare ad Affonda la Flotta

Affonda la Flotta è uno dei giochi da tavolo più famosi di sempre. L'obbiettivo è semplice: colpire e affondare tutte le navi del nemico prima che lo faccia lui. Il gioco è acquistabile già completo di campo e pedine, oppure è costruibile al momento...
Giochi da tavolo

Come giocare a Affonda la Flotta Reinvention

Affonda la Flotta Reinvention è un gioco da tavolo, che prende spunto da un vecchio gioco generalmente giocato su carta. Il gioco è ambientato in un oceano, nel quale due flotte combattono lanciando missili nella direzione delle navi avversarie. Come...
Giochi da tavolo

5 dritte per vincere a Battaglia navale

Battaglia navale è un gioco tra i più diffusi, adatto come passatempo da pochi minuti o per partite più lunghe. Vediamo insieme 5 dritte per vincere a battaglia navale. A volte è solo questione di fortuna trovare le coordinate giuste e affondare la...
Giochi da tavolo

Come giocare a Battleship

Battleship non è altro che un'edizione moderna della classica battaglia navale. Le confezioni del gioco in commercio sostituiscono con due piattaforme a griglia, una per ogni giocatore, i tradizionali fogli a quadretti dei nostri giochi da studenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.