Regole per giocare a Celestia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Voi siete degli esploratori che salpano alla conquista di Celestia e delle sue città celestiali, tanto misteriose quanto ricche di tesori. Durante le vostre avventure troverete ostacoli come: tempeste, pirati e feroci uccelli che cercheranno di farvi cadere dalla nave. Sarete in grado di superarli e di accumulare tesori?
Ecco le regole che dovrete seguire per giocare:.

26

Preparazione

Troverete 9 tessere città da ordinare sul tavolo in ordine crescente. Per ognuna avrete delle piccole tessere tesoro da posizionare accanto alla città a faccia in giù. Piazzate l'aeronave nella prima città.
Ogni giocatore sceglie un gettone esploratore e mette la pedina del colore corrispondente sulla nave. Mescolate le carte equipaggiamento, in dotazione con il gioco, e distribuitene 8 a ciascuno (se siete 2 o 3 giocatori) altrimenti ne darete 6 ciascuno; le restanti carte vanno posizionate al centro.

36

Svolgimento

Al proprio turno, ogni giocatore diventa temporaneamente il capitano della nave. Il primo capitano è l'ultimo che ha guidato un qualsiasi mezzo di trasporto. Il turno è costituito da 5 fasi: il capitano tira i dadi che mostrano i pericoli da affrontare; ogni passeggero sceglie se rimanere a bordo rischiando di affondare o scendere (facendo scendere la sua pedina) prendendo il tesoro della città in cui si trova; il capitano affronta i pericoli giocando le carte; la nave si muove se i pericoli sono superati oppure affonda.

Continua la lettura
46

Pericoli

I dadi mostrano i pericoli che il capitano deve affrontare, sulle 6 facce infatti troviamo: una nuvola, un fulmine, le spade dei pirati ed una faccia bianca. La faccia bianca indica l'assenza di pericolo, per superare gli altri pericoli, invece, bisogna giocare la carta equipaggiamento con lo stesso simbolo uscito sul dado. Per esempio se escono una nuvola e le spade, il capitano deve giocare due carte con i simboli corrispondenti. Se non li possiede, il capitano può mentire per far affondare tutti insieme a lui, evitando che gli altri prendano i tesori.

56

Carte

Esistono delle carte speciali nel mazzo:
la carta turbo, giocabile anche dai passeggeri per evitare di affondare, che permette di superare un solo pericolo senza giocare la carta corrispondente.
Lo sbarco forzato, giocabile da passeggeri e non, forza un passeggero a scendere dalla nave e prendere il tesoro della città in cui scende.
Jetpack, se la nave sta affondando, il giocatore la usa per scendere nella città e prendere il tesoro.
Rotta alternativa, permette al capitano di ritirare quanti dadi desidera.
Sabotaggio, permette a chi è sceso dalla nave di far ritirare al capitano tutti i dadi bianchi.

66

Caduta

Se il capitano non riesce a superare gli ostacoli, la nave affonda e nessun passeggero prende tesori. Si riposiziona la nave nella prima città con tutti i passeggeri a bordo, compresi quelli che sono scesi prima della caduta della nave, e si da una nuova carta equipaggiamento dal mazzo al centro del tavolo. A questo punto si ricomincia il viaggio attraverso le città.
Vince il primo che accumula i tesori delle città per un valore complessivo di 50; il valore di ogni tesoro è indicato sulla carta stessa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Forza Quattro

Sia gli adulti che i più piccoli adorano cimentarsi con Forza Quattro. Si tratta di un gioco che ci fa divertire da numerose generazioni e che continua a riscuotere un grande successo di pubblico. Realizzato dall'azienda MB (Milton-Bradley) nell'ormai...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Machiavelli

Machiavelli è un gioco di carte piuttosto semplice da imparare date le poche regole, ma consente partite anche molto lunghe, permettendo ai giocatori di sfoggiare le proprie capacità logiche attraverso manovre, per l'appunto, "machiavelliche" che permetteranno...
Giochi da tavolo

Regole per giocare al Gioco della Vita

Il Gioco della Vita è un gioco da tavolo di società. Si ha a disposizione un tabellone dove ogni giocatore deve intraprendere una serie di scelte che rappresentano il corso della sua vita tra studi, matrimonio, nascita dei figli e imprevisti. Lo scopo...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Strega comanda Colore

"Strega comanda colore" è uno dei più famosi giochi ideati per far divertire i bambini. Esistono due modalità di gioco che si distinguono per il luogo in cui vengono svolte. Infatti, una tipologia si gioca all'aperto, possibilmente in uno spazio ampio,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare al gioco della bottiglia

Il gioco della bottiglia è senza dubbio uno dei passatempi più popolari alle feste. Si tratta di un gioco di gruppo famoso in ogni parte del mondo, tipico tra i giovani e gli adolescenti. Nella sua versione classica, prevede l'uso di una bottiglia per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.