Regole per giocare a Blue Moon City

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Blue Moon City è un gioco da tavolo della Fantasy Flight Games da 2 a 4 giocatori. Si tratta di un EuroGame del 2006, illustrato da Franz Vohwinkel e ideato da Reiner Knizia, che è anche il creatore di Blue Moon, un gioco di carte nel quale sono narrati i fatti antecedenti le vicende riguardanti il seguito in scatola. Infatti gli eventi di Blue Moon City continuano quelli di Blue Moon: conclusa la bellicosa e fatale Era Oscura con la fuga dei due eredi al trono, il Principe Roland e la principessa Elinor, e la stipulazione di una nuova e pacifica intesa tra i due popoli, Hoax e Vulca, i cittadini devono ricostruire gli edifici di Blue Moon City, aiutati dai tre Draghi Elementali e dai frammenti del Cristallo di Psi. Nelle pagine successive sono riportate le regole per giocare a Blue Moon City.

27

La storia di Blue Moon City

Dopo la Notte del Giudizio, con la morte del Drago Dorato e del Re Vecchio e con la rottura del Cristallo di Psi, Blue Moon City giaceva in rovina e il regno era nel caos, conteso tra i due eredi al trono, il Principe Roland e la principessa Elinor, e diviso tra i due popoli, Hoax e Vulca. Approfittando del clima di desolazione, gli ingegnosi Hoax tentavano di dominare con la loro tradizione e le loro macchine, mentre in profondità sotto di loro gli ardenti Vulca cercavano di prevalere attraverso il magma fuso e il calore centrale del pianeta. Intanto i frammenti del Cristallo di Psi erano custoditi dai tre Draghi Elementali, che avevano il compito di consegnarli a chi si fosse dimostrato un vero leader, degno di ottenere la vittoria assoluta e il potere reale e di ricomporre il Cristallo di Psi per salvare Blue Moon City.

37

Lo scopo di Blue Moon City

Durante il gioco, i partecipanti collaborano alla ricostruzione degli edifici, spostando i segnalini sulle tessere-edificio e utilizzando le carte per piazzare i cubetti sulle caselle che si trovano in fondo alle tessere-edificio. Quando i giocatori arrivano a riempire tutte le caselle di una tessera-edificio, completano la riedificazione della costruzione e ricevono una ricompensa sotto forma di carte, scaglie di drago o frammenti del Cristallo di Psi. Le carte possono essere usate per dare i futuri contributi, mentre le scaglie di drago possono essere convertite nei frammenti del Cristallo di Psi, che i partecipanti possono utilizzare per posizionare i cubetti sulle caselle che costituiscono il possente obelisco, in modo da poterlo erigere. Il primo giocatore che riesce a fare un certo numero di offerte per il suddetto obelisco vince Blue Moon City.

Continua la lettura
47

I turni e le fasi di Blue Moon City

Selezionato un partecipante da cui iniziare, il gioco finalizzato alla ricostruzione degli edifici prosegue in senso orario. In Blue Moon City ogni turno del gioco è costituito da 3 fasi: fase “Movimento”, fase “Contributo” e fase “Scarto e Pescaggio delle Carte”. Nella fase “Movimento”, il giocatore può muovere il segnalino di 1 o 2 passi lungo il palazzo vicino e può cambiare direzione durante il percorso, ma non può andare in diagonale. Nella fase “Contributo”, il partecipante può dare un contributo alla riedificazione della costruzione rappresentata sulla tessera-edificio su cui si è fermato al termine della fase “Movimento”, salvo che non capiti nel cortile, caso in cui dovrebbe fare una bella offerta per erigere il possente obelisco. Nella fase “Scarto e Pescaggio delle Carte”, il giocatore, per chiudere il turno del gioco, può scartare 0, 1 o 2 carte su una pila a faccia in su accanto al mazzo a faccia in giù, quindi può pescare 2 carte in più di quelle che ha scartato dal mazzo a faccia in giù. Oltretutto può scartare una carta per usarne il potere.

57

La ricostruzione di Blue Moon City

Il lato di ogni tessera-edificio su cui è stampato lo schizzo del palazzo mostra 1, 2 o 3 caselle con un numero colorato che indica i contributi necessari alla riedificazione della costruzione. Per dare un contributo, il partecipante deve scartare 1 o più carte del colore delle caselle della tessera-edificio fino a raggiungere un valore uguale o superiore a quello indicato in una casella, poi deve piazzare uno dei cubetti del colore della casella su di essa. Ogni giocatore può dare un solo contributo alla volta. Lo stesso ragionamento va applicato a tutti i palazzi, tranne che a quello reale, per il quale i cubetti possono essere di qualsiasi colore, e al possente obelisco, per il quale vengono offerti i frammenti del Cristallo di Psi al posto delle carte.

67

La conclusione di Blue Moon City

Un partecipante vince: una partita di Blue Moon City a 2 giocatori quando ha fatto 6 offerte per il possente obelisco, una partita di Blue Moon City a 3 giocatori quando ha fatto 5 offerte per il possente obelisco e una partita di Blue Moon City a 4 giocatori quando ha fatto 4 offerte per il possente obelisco. È possibile, sebbene improbabile, che avvenga la ricostruzione degli edifici di Blue Moon City senza che nessuno dei partecipanti abbia abbastanza frammenti del Cristallo di Psi da raggiungere il numero di offerte richiesto affinché il gioco possa finire. In questa situazione, si gioca ancora per fare tante offerte quante occorrono perché almeno un giocatore possa trionfare. Inoltre è possibile che tutti i partecipanti finiscano i cubetti. In questa situazione, la partita termina in parità.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Carson City Big Box

Carson City Big Box è un gioco ambientato nel Far West. Possono giocare da due fino a sei giocatori, e l'età consigliata è di minimo dodici anni. Obiettivo del gioco è quello di costruire la città di Carson, accumulando così punti utili per vincere...
Giochi da tavolo

Come giocare a Flip City

Flip City è un gioco da tavolo dove lo scopo è quello di costruire la propria città: si vince raggiungendo 8 punti o anche più punti vittoria. Il gioco è caratterizzato da due mazzi da gioco che riportano le varie componenti per la realizzazione...
Giochi da tavolo

Come giocare a City of Remnants

I giocatori sono chiamati a sfidarsi, a difendersi e a combattere, per diventare la banda più temuta dell'intero universo. È un gioco da tavolo movimentato e decisamente accattivante. Il popolo degli Yugai ha deciso di conquistare l'universo, per quanto...
Giochi da tavolo

Come giocare a Blue Max

Conoscete il gioco da tavolo '' BLUE MAX ''? Ecco l'articolo che fa per voi in caso vorreste saperne di più su come giocarci e in cosa consiste. Prima di tutto è bene premettere che questo è un gioco wargame per due o più giocatori, più nello specifico...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a PeaceBowl

PeaceBowl , l'Arena della Pace, è un gioco da tavolo del 2003 ideato da Angelo Porazzi. Questo gioco tattico e dinamico può essere giocato dai 2 ai 4 giocatori. Ognuno ha dalla sua parte un team composto dai 3 ai 5 guerrieri. PeaceBowl si basa sul giocare...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Domino

Il Domino è gioco da tavolo di origini antichissime. Ideato in Cina nel 1120, arrivò in Europa solo intorno a diciottesimo secolo. Il concetto che anima questo gioco è semplice e si basa interamente su accostamenti di numeri e somme. Le regole non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.