Pokémon Go: 5 consigli per allenatori professionisti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'app Pokémon Go ha letteralmente conquistato i giocatori di tutte le nazionalità e continua a far parlare di sé, sono state scritte innumerevoli guide pratiche contenenti trucchi e consigli per poter far avanzare rapidamente di livello il proprio avatar attraverso la raccolta di punti esperienza (PE), dunque i giocatori sono alla ricerca di strategie e metodi per poter diventare dei veri allenatori professionisti. Di seguito troverete a tal proposito 5 consigli utili per migliorare la vostra esperienza di gioco su Pokémon Go.

26

Combattere Pokémon di basso livello

Il primo passo per poter diventare dei professionisti con un alto livello di esperienza, consiste nel combattere Pokémon di basso livello, infatti nel gioco troverete spesso delle aree popolate da nemici deboli, approfittate di ciò sconfiggendoli ripetutamente, utilizzate questo metodo tutte le volte che potete, così da guadagnare molti punti esperienza.

36

Caricare il telefono

Un trucco utile che potete utilizzare frequentemente, consiste nel lasciare il vostro dispositivo in carica con l'app Pokémon Go aperta, in questo modo quando il GPS effettuerà degli aggiustamenti relativi alla vostra posizione nel gioco risulterà che state camminando, per fare schiudere le uova infatti è necessario fare strada, in questo modo non sarà necessario muovervi di continuo e potrete raggiungere circa 500 metri in un giorno, senza spostarvi da casa.

Continua la lettura
46

Utilizzare la mappa

Non è necessario che giriate a vuoto per la vostra città alla ricerca dei Pokémon, potete trovarli più velocemente utilizzate il Pokévision o il Pokéradar, si tratta di mappe molto simili a Google Maps, in cui ogni 30 secondi vi mostrerà quali Pokémon si trovano nelle vicinanze e le aree in cui ve ne è un'alta densità, è un ottimo metodo per ottenere molti punti in poco tempo.

56

Utilizzare il Fortunuovo

Nel gioco è presente un bonus molto utile da utilizzare, il Fortunuovo, ottenibile come ricompensa o acquistabile in negozio. Una volta attivo avrà una durata di 30 minuti e in quest'arco di tempo raddoppierà i vostri PE, dunque riservate per questo momento tutti i pokemon che dovete far evolvere, compresi quelli di basso livello ed i doppioni che vi faranno sprecare poche caramelle, ma vi permetteranno di raccogliere molti punti esperienza e diventare degli esperti giocatori.

66

Raccogliere più Pokémon possibili

Lo scopo principale del gioco è sicuramente quello di catturare Pokémon, andate a caccia di quelli leggendari che vi garantiranno molti punti, ma soprattutto collezionate una moltitudine di Pokémon comuni di basso livello anche se già ne possedete di identici, puntate dunque alla quantità e non alla qualità, ciò vi permetterà di salire rapidamente di livello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Pokemon Go: come usare Aroma e Modulo Esca

Pokemon Go rappresenta oramai una delle applicazioni più scaricate ed utilizzate al mondo. Attraverso questo innovativo gioco per cellulari infatti, sono tantissimi i potenziali allenatori che si divertono a catturare pokemon in giro per le strade della...
Android

Come funzionano i Raid di Pokémon GO

Pokemon Go è un gioco che ha avuto un successo straordinario, sull'onda dell'entusiasmo per il ritorno dei Pokemon sotto forma di videogame. Milioni di giocatori di tutto il mondo sono scesi in strada alla ricerca di Pokemon. Infatti la bellezza del...
Android

Come guadagnare esperienza in Pokémon Go

Sono ormai poche le persone che non hanno provato, almeno una volta, l'applicazione per smartphone "Pokémon Go", per divertirsi ad acchiappare una miriade di pokémon nelle varie città del mondo. I più affezionati, sapranno che per fare carriera bisogna...
Android

Come catturare un pokémon su Pokémon Go

Pokémon Go è un videogioco per smartphone sviluppato da Niantic, uscito nel 2016, che vi permetterà di vivere la vostra avventura da allenatore di Pokémon direttamente nel mondo reale. Per giocare, infatti, dovrete scaricare l'applicazione, registrarvi...
Android

Come sapere se sono bannato su Pokémon Go

Pokémon Go è ormai una vera e propria mania di dimensioni mondiali. Contemporaneamente alla diffusione del gioco c'è un fiorire di trucchi e scorciatoie per facilitare il gioco. Non sempre è possibile individuare i giocatori più furbi. Ma quando...
Android

Come conquistare una palestra su Pokemon Go

Pokemon Go è un gioco multiplayer che appassiona grandi e piccini. Rappresenta un po' il divertimento del momento, annoverando molti fans e giocatori che ogni giorno si cimentano per raggiungere livelli sempre più alti e per conseguire prestazioni da...
Android

Metodi per catturare Pikachu si Pokemon Go

Anche tu sei stato preso dalla Pokemon go mania? Desideri completare il Pokedex e avere tutti i Pokemon nel tuo smartphone? Niente paura! Con un po' di pazienza potrai riuscire nell'impresa e catturare tutti i Pokemon. Non sai, però, come catturare Pikachu...
Android

Pokémon Go: come trovare e catturare pokémon rari

Pokémon Go non ha bisogno di presentazioni ormai. E’ noto a tutti che si tratta dell’app più innovativa e più scaricata degli ultimi anni. Essendo cosi famoso ed avendo milioni di utenti, tutti cercano di conquistarsi il Pokémon più raro ed affascinante....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.