Pac Man 256: trucchi e consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Pac Man è un videogioco storico (creato nel 1980 da Tohru Iwatani, programmatore Namco) giapponese. Si tratta senz'altro di uno dei videogiochi più famosi e longevi di sempre. In parte, la longevità e il successo del gioco con la sfera gialla sono dovuti alla sua semplicità. Basta mangiare più puntini e frutta possibile, evitando i fantasmini. Il videogioco, nato come arcade, si è poi ovviamente allargato e sviluppato come applicazione anche per smartphone e videogame per console e vanta svariate imitazioni. Una delle più iconiche incarnazioni è il famoso livello 256, ecco alcuni consigli e trucchi per completare il gioco.

26

Mangiare molta frutta fa bene

Mangiare qualunque tipo di frutta alimenta il moltiplicatore di punti. La Ciliegia garantisce 60 punti e un moltiplicatore 2X; la Mela 90 punti e moltiplicatore 3X; la Fragola 120 punti e moltiplicatore 4X; l'Arancia 150 punti e moltiplicatore 5X e il Melone verde garantisce ben 180 punti e moltiplicatore 6X.

36

Prestare attenzione ai differenti fantasmini

Ogni fantasma ha la propria personalità e il proprio piano d'azione. Blinky (fantasma rosso) è più lento di Pac-Man, ma lo insegue ogni volta che ne ha occasione. Inky (blu) si muove in maniera solo apparentemente imprevedibile. Pinky (rosa) si fionda addosso a Pac-Man appena lo vede, ed è tra i più veloci. Clyde (arancione) cerca sempre di andare verso la parte bassa del labirinto, per cui è uno tra i più facili da evitare. Spunky (grigio) solitamente dorme, ma si sveglia non appena vi avvicinate, quindi tenetevi a distanza. Sue (viola) e Funky (verde) si muovono in gruppi di tre e quattro rispettivamente e infine Glitchy, il più pericoloso, che appare in maniera casuale come set di numeri.

Continua la lettura
46

Tentare sempre una combo

Si ottiene un punto per ogni puntino/pallino mangiato, ma è sempre possibile incrementare lo score con le combo. Per ogni 16 pallini ad esempio, se ne ottengono altri 16 di bonus. Oppure 32 ogni 32, 64 di bonus ogni 64 e così via. Con il 256 si ottengono 256 punti e allo stesso tempo si eliminano tutti i fantasmini sullo schermo.

56

Utilizzare al meglio le power-ups

Collezionando i puntini e le monete è possibile ottenere delle power-ups, ovvero delle "armi" speciali per Pac-Man. Fra queste ci sono ad esempio un tornado che gira intorno al labirinto eliminando i fantasmi, un blocco di ghiaccio che li rallenta e un laser che viene sparato contemporaneamente in tutte le direzioni.

66

Sfruttare i muri

In Pac Man 256 è possibile "abbracciare i muri". Invece di dare un comando direzionale è possibile lasciare semplicemente che Pac-Man si appoggi contro un muro, questa vi darà la possibilità di riprendere il controllo visivo del percorso, calcolare le distanze tra voi e la frutta e i fantasmini. E poi spostarvi di conseguenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

Come giocare a Pet Rescue Saga

Pet rescue saga è un gioco molto apprezzato dal popolo di Facebook. Il gioco consiste nel liberare degli adorabili animaletti distruggendo dei blocchi colorati. La distruzione dei blocchi avviene quando questi vengono accoppiati allo stesso colore. Gli...
PlayStation

Lego Star Wars: trucchi per vincere

Lego Star Wars è un videogioco molto noto agli appassionati fin dalla sua prima uscita sul mercato nel 2005. Il gioco è disponibile su varie piattaforme: Microsoft Windows, Nintendo GameCube, Apple Macintosh e Xbox. La cosa interessante e carina è...
Wii

Come sbloccare i personaggi su Mario Kart Wii

Giocare ai videogiochi sarà un passatempo sicuramente che, tutti voi avrete almeno una volta nella vita provato. Sia che si sia trattato di PS Vita, PSP, Wii e simile, sicuramente vi sarete ritrovati ad immergervi in mondi nuovi pienissimi di sfide....
PC

5 Creepypasta più inquietanti sui videogiochi

Una CreepyPasta è una storia, generalmente breve, scritta con il preciso intento di generare terrore e paura in colui che la legge. Esistono centinaia di questi racconti che possono liberamente essere consultati sul web e allo stesso modo esistono molte...
Giochi da tavolo

Regole per giocare al Labirinto Magico

Il "Labirinto Magico" ("Das Verruckte Labyrinth") è uno dei più popolari giochi da tavolo della Ravensburger ideato da Max J. Kobbert nel 1986; nel corso del tempo ha subito diverse riedizioni con formule e caratteristiche diverse. Il gioco base, che...
XBox

I migliori giochi di logica per Xbox

Siete possessori di un sistema Xbox ma siete stanchi di giocare ai soliti sparatutto e volete qualcosa di più rilassante e che sia anche in grado, perché no, di stimolare la vostra mente?  Se la risposta è sì, allora potete mettere in pausa il vostro...
PC

Path of Exile: i migliori trucchi

Apparso nel lontano 2013, Path of Exile è un videogioco di ruolo in stile Diablo disponibile per PC, e scaricabile gratuitamente su Steam. Il gioco è completamente free-to-play, ma per supportare gli sviluppatori vengono messi a disposizione dei giocatori...
PlayStation

Come prendere i diamanti in Crash Bandicot

Crash Bandicot è il primo videogioco a piattaforme della serie che comprende anche Crash Bandicoot 2: Cortes Strikes Back e Crash Bandicoot 3: Warped e crash team racing. La casa di produzione Naughty Dog lanciò questo videogioco nel 1996 e riscosse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.