Modi per costruire una villa in Minecraft

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella seguente guida vi indicheremo quali sono i modi per costruire una villa in Minecraft. Ma iniziamo spiegandovi di cosa si tratta. È un gioco online, scaricabile craccato gratis, o in versione Premium dal sito ufficiale al costo di venti euro, che fanno parte della categoria dei sandbox, cioè giochi che non hanno un preciso scopo finale. Il giocatore lo costruisce man mano che procede nei vari livelli, nei modi che vuole. Dovete tenere conto che la costruzione di una villa è una cosa impegnativa e richiede lunghi tempi di lavorazione, quindi iniziate solo se siete ispirati. Potete trovare comunque ispirazione in edifici visti in televisione, oppure visitando siti web di architettura, ma anche prendere spunto da case bellissime che ci sono su Minecraft quando non giocate in modalità singola.

26

Partendo dal basso

La prima cosa da fare per la costruzione di una villa in Minecraft, avendo già un progetto in testa da realizzare, è quella di costruire partendo dal basso; prima ogni parete, poi ogni muro, continuando salendo in altezza, piano dopo piano. Partite con un'idea ben precisa altrimenti vi troverete a dover modificare in continuazione l'edificio perdendo solo tempo.

36

Sistemando il sito della costruzione

Uno dei più comuni errori commessi dai giocatori principianti è quello di non tenere in considerazione il sito dove si andrà a costruire la villa. Bisogna sistemarlo in modi da ottenere un piano perfetto, che permette una costruzione molto precisa, senza errori.

Continua la lettura
46

Continuando a perfezionare i dettagli

Una volta che avete sviluppato l'idea di casa che avevate in mente, potete continuare a perfezionarne il progetto dedicandovi alla costruzione dei dettagli, abbellendo la vostra villa. Potete farlo aggiungendo un fienile se la casa è di campagna, oppure una bella piscina in giardino, anch'esso ordinato ma ricco di particolari.

56

Calcolando i tempi

Anche lavorare a casaccio senza tener conto dei tempi di costruzione è un cosa assolutamente da evitare e che fa parte degli errori da principianti. È necessario decidere preventivamente i tempi da dedicare alla costruzione ogni giorno, cosi da essere stimolati tutti i giorni a portare avanti il lavoro.

66

Dividendo la struttura

Se siete giocatori principianti, vi consigliamo di usare il metodo della divisione della struttura. Dovete dividerla in settori da completare (questo sicuramente semplifica le operazioni di costruzione) partendo da un'idea ben precisa che avete in mente, in modo da non dover disfare il lavoro già fatto per modificare il progetto della villa. All'inizio vi sembrerà complicato, ma poi man mano che prendete confidenza col gioco, sarà più semplice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Minecraft: come costruire un aereo

Minecraft è sicuramente uno dei videogichi in piattaforma più popolari degli ultimi tempi. Amato da grandi e piccoli, permette di coniugare il divertimento con la creatività e il gioco di sopravvivenza. Appartiene alla categoria sandbox cioè quella...
PlayStation

Trucchi per costruire un robot su Minecraft

Minecraft è un videogioco survival di gestione di risorse. Ha come scopo quello di creare delle costruzioni con blocchi cubici per difendersi dai mostri notturni. Potete giocare anche in modalità multiplayer così che potete divertirvi insieme ai vostri...
PlayStation

Minecraft: come costruire una scavatrice

I videogiochi hanno riscontrato, in questi ultimi anni, una grande diffusione tra i ragazzi e gli adulti, grazie al rapido sviluppo tecnologico del software e dell’hardware. Tra i videogiochi che sono maggiormente riusciti ad appassionare il grande...
PlayStation

Minecraft: i vari tipi di biomi

Minecraft è il videogioco che va particolarmente di moda in questo momento. Questo videogame presenta una veste grafica che ricorda i giochi ad 8-bit. Tra l'altro, ha completamente rivoluzionato il genere dell'open world-survival. Il concetto è molto...
PlayStation

5 cose da non fare su Minecraft

Minecraft, uno dei giochi più famosi al mondo, che è sbarcato su tutte le maggiori piattaforme, come PC, Playstation e xbox. Prodotto dalla Mojang e lanciato nel 2009 e da allora ha avuto un successo esponenziale. Il motivo del suo grande successo...
PlayStation

Come cambiare skin al personaggio di Minecraft

In questo articolo vi spiegheremo come cambiare skin al personaggio di Minecratf! Nel 2009 venne sviluppato Minecraft che è un videogame. Siccome è di una tipologia di videogioco che usa la modalità "sandbox", il giocatore non ha un obiettivo specifico...
PlayStation

Come installare mod in Minecraft

Ora andremo a occuparci di un gioco che ha interessato milioni e milioni di giocatori in tutto il globo; il suo nome è Minecraft. Questo gioco ha davvero tantissime opzioni garantite, ed è davvero molto difficile annoiarsi impostando un progetto di...
PlayStation

Consigli per coltivare meloni in Minecraft

Minecraft è un videogioco sandbox, sviluppato dallo svedese Markus Persson in linguaggio java e pubblicato nell'anno 2009 dalla casa produttrice Mojang, dallo stesso Persson fondata.Lo scopo consiste nel costruire con dei blocchi cubici, il mondo virtuale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.