Minecraft: i vari tipi di biomi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Minecraft è il videogioco che va particolarmente di moda in questo momento. Questo videogame presenta una veste grafica che ricorda i giochi ad 8-bit. Tra l'altro, ha completamente rivoluzionato il genere dell'open world-survival. Il concetto è molto semplice da spiegare e da capire. Una volta che viene realizzato un personaggio, è necessario raccogliere le risorse e costruire delle strutture, oppure si devono racimolare delle armi con la tecnica cosiddetta del crafting. Per trovare le risorse, il nostro personaggio si dovrà addentrare nei biomi numerosi che costellano la mappa infinita di gioco. Per chi non sapesse in cosa consiste un "bioma", vi daremo le giuste spiegazioni in questa guida che tratta di Minecraft. Vediamo, pertanto, i vari tipi di biomi.

25

Occorrente

  • Minecraft
35

Per prima cosa, diciamo subito che un bioma è rappresenta una zona specifica della mappa formata da regole specifiche geografiche. Tutto questo, rende diversi i vari tipi di bioma. Cominciamo a parlare, subito, dei biomi tecnici. Questi ultimi sono delle aree minori, contenute nelle zone maggiori. Non rappresentano dei veri e propri biomi, ma rendono l'ambiente più realistico. Di tale categoria sono compresi i fiumi chiamati "River", i laghi chiamati "Lake", le zone montuose chiamate "Alture", e per terminare, gli oceani detti "Ocean". Il giocatore potrà trovare maggiormente difficoltoso ricavare delle risorse se si genera in una delle seguenti aree, dal momento che, come potrete sapere, il personaggio all'inizio si troverà in un punto a caso della vastissima mappa. Starà ai giocatori, prendere forza con il passare del tempo e con l'avanzare del gioco, cercando di trovare maggiori risorse possibili, e prestando attenzione verso i nemici che incontrerà durante il proprio cammino.

45

A questo punto, possiamo procedere a parlare dei cosiddetti biomi principali, cioè quelli che fanno da perimetro all'interno mondo. Le differenze con i biomi tecnici si possono identificare nel colore di tutto ciò che fa da contorno all'ambiente del gioco, ossia l'erba, gli alberi, la presenza di blocchi di sabbia ed altro. In tale categoria si potranno trovare tutte le ambientazioni cardine del gioco, come la taiga, le foreste, la tundra, il deserto, l'oceano, e le pianure. Naturalmente, ciascun bioma è caratterizzato da minerali e da materiali differenti. Per questo motivo è fondamentale prestare il massimo dell'attenzione nello scegliere il bioma giusto, in cui raccogliere le risorse di cui si ha bisogno per costruire le armi oppure gli edifici, in grado di mantenere a riparo dai nemici.

Continua la lettura
55

Tra l'altro, dovrete cercare di trovare un'ambiente che sia giusto a costruire il vostro riparo, come per esempio un'area adeguatamente ampia e bella, in modo da avere lo spazio anche per raccogliere le risorse presenti all'interno dell'abitazione. In questo articolo, abbiamo pertanto parlato dei vari tipi di biomi che sono presenti in Minecraft. Il nostro augurio è che vi sia stato utile e che in futuro possa esservi di aiuto, ottenendo un'esperienza di gioco migliore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Come installare mod in Minecraft

Ora andremo a occuparci di un gioco che ha interessato milioni e milioni di giocatori in tutto il globo; il suo nome è Minecraft. Questo gioco ha davvero tantissime opzioni garantite, ed è davvero molto difficile annoiarsi impostando un progetto di...
PlayStation

Minecraft: come ottenere gli incantesimi

Il sistema di gioco di Minecraft permette di incantare svariati elementi. Tra questi troviamo armature, picconi, spade, pale e alcuni tipi di asce. Ma per farlo ci dobbiamo servire di un tavolo degli incantesimi. Va però ricordato che il tipo di incantesimo...
PlayStation

5 cose da non fare su Minecraft

Minecraft, uno dei giochi più famosi al mondo, che è sbarcato su tutte le maggiori piattaforme, come PC, Playstation e xbox. Prodotto dalla Mojang e lanciato nel 2009 e da allora ha avuto un successo esponenziale. Il motivo del suo grande successo...
PlayStation

Minecraft: come costruire un aereo

Minecraft è sicuramente uno dei videogichi in piattaforma più popolari degli ultimi tempi. Amato da grandi e piccoli, permette di coniugare il divertimento con la creatività e il gioco di sopravvivenza. Appartiene alla categoria sandbox cioè quella...
PlayStation

Trucchi per costruire un robot su Minecraft

Minecraft è un videogioco survival di gestione di risorse. Ha come scopo quello di creare delle costruzioni con blocchi cubici per difendersi dai mostri notturni. Potete giocare anche in modalità multiplayer così che potete divertirvi insieme ai vostri...
PlayStation

Consigli per coltivare meloni in Minecraft

Minecraft è un videogioco sandbox, sviluppato dallo svedese Markus Persson in linguaggio java e pubblicato nell'anno 2009 dalla casa produttrice Mojang, dallo stesso Persson fondata.Lo scopo consiste nel costruire con dei blocchi cubici, il mondo virtuale...
PlayStation

Minecraft: guida alle categorie di mob

I videogiochi appassionano moltissime persone in tutto il mondo e si sono sviluppati ampiamente negli ultimi anni su diverse piattaforme. Molto spesso però mancano le informazioni necessarie a comprendere a pieno un gioco, quindi sarebbe necessario conoscerlo...
PlayStation

Minecraft: come costruire una scavatrice

I videogiochi hanno riscontrato, in questi ultimi anni, una grande diffusione tra i ragazzi e gli adulti, grazie al rapido sviluppo tecnologico del software e dell’hardware. Tra i videogiochi che sono maggiormente riusciti ad appassionare il grande...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.