Minecraft: come tosare le pecore

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I videogiochi sono la passione di tanti, anche se non più bambini. Tra di essi spicca Minecraft, un videogioco che progettò MarKus Persson, programmatore svedese, nel 2009. Fino al 2011 Persson sviluppò ancora Minecraft. In quell'anno la casa che pubblicò questo videogioco, lo perfezionò in versione completa. Negli anni a seguire la pubblicazione di Minecraft si effettuò per diversi dispositivi, anche per console. Il mondo che propone il videogioco è molto avventuroso e propone diverse modalità: sopravvivenza, estrema, avventura, creativa, spettatore e demo. Nella fattispecie, la guida ci indicherà come tosare le pecore in Minecraft.

28

Occorrente

  • Legna, pietra, ferro, cesoie.
38

Per tosare le pecore in Minecraft, esistono due modi. L'uccisione delle pecore o la tosatura senza la necessità di ucciderle. Vediamo come procedere nel primo caso. Bisognerà picchiarle rudemente fino ad ucciderle: a mani nude, con un blocco qualsiasi o con un'arma. Indipendentemente dal tipo di "sacrificio", le pecore lasceranno da 1 a 3 blocchi di lana. Ricordate poi che, dalla versione 1.8, le pecore appena uccise lasciano anche un'unità di carne di pecora cruda. Quindi potrete sfruttarle per rifocillarvi, oltre che come fonte di lana.

48

Vediamo ora come tosare le pecore in Minecraft senza ucciderle. Per i meno violenti il procedimento diventa leggermente più complicato. Occorreranno 6 blocchi di legna (reperibili tagliando qualsiasi tipo di albero con un blocco qualsiasi o con un'ascia). Poi bisognerà craftare: 24 assi di legno (o legna lavorata, il nome varia a seconda la versione) e un piano da lavoro.

Continua la lettura
58

Iniziamo quindi a procurarci i primi oggetti utili. È necessario craftare: 4 bastoncini di legno e
2 picconi di legno. Procurarsi anche: 8 blocchi di pietra grezza. (Scavando gli appositi blocchi con un piccone, li trovate un po' ovunque). E 2 blocchi di ferro grezzo (scavando gli appositi blocchi sempre con un piccone, li trovate sottoterra in particolare sotto il livello del mare).

68

Per guadagnare delle cesoie, bisogna craftare con il tavolo da lavoro una fornace. A tal fine, posizionate 9 blocchi di pietrisco, lasciando vuoto il decimo al centro. Poi bisogna cuocere nella fornace almeno 2 blocchi di ferro grezzo. Mettendo dentro la fornace la legna con sopra il ferro grezzo dopo la cottura, si otterranno dei lingotti di ferro.

78

A questo punto tosare le pecore sarà uno scherzo! Basta ritornare al piano da lavoro con i lingotti di ferro. Bisogna craftare delle cesoie, tramite i due lingotti di ferro posizionati in diagonale. Ora potete tosare le pecore. Una volta trovata una di esse, equipaggiate le cesoie. Poi premete sulla pecora con il tasto destro del mouse. A questo punto, essa dropperà la lana. Quindi potrete raccoglierla passandoci vicino. Ecco, ora avrete tosato la pecora senza ucciderla! La lana ricrescerà dopo poco, quando cioè la pecora avrà mangiato dell'erba da un blocco di terra erbosa. Infine assicuratevi che il vostro allevamento di pecore abbia come pavimento dell'erba! http://minecraft-it.gamepedia.com/Cesoie.

88

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

Come seminare il grano in Minecraft

Minecraft è un videogioco di tipo sandbox, pubblicato nel 2009 dalla casa produttrice Mojang. Il gioco permette di poter costruire e plasmare mediante diversi tipi di blocchi cubici il mondo virtuale in cui si viene proiettati all'inizio del gioco. La...
PC

Come essere originali in Minecraft

Minecraft è un gioco che permette al videogiocatore di poter essere creativo, proprio per questo viene definito sandbox. Non sempre però si riesce ad esprimere al meglio la creatività e quindi per evitare di essere banali è meglio ricorrere ad una...
PC

Come Installare Minecraft Su Ubuntu

Minecraft non è altro che un gioco sandbox decisamente divertente, creato per allargare la propria fantasia, grazie a questo gioco è infatti possibile costruire tutto, da un semplicissimo tavolo ad un vero e proprio palazzo. Dal momento in cui è stato...
PC

Minecraft: come costruire una casa

Una casa è essenziale per la sopravvivenza in Minecraft. La vostra casa offrirà un rifugio sicuro per estrarre blocchi, costruire, dormire, esplorare, e, soprattutto, stare al sicuro da mostri spaventosi e ragni che non vanno via la notte, ma solo la...
PC

Come cambiare la skin su Minecraft sp

Minecraft ovviamente è un videogioco a pagamento, ma per chi non lo sapesse esiste anche una sua versione completamente gratuita chiamata Minecraft SP. Con l'aggiunta delle lettere SP si intende senza premium e di conseguenza si tratta di una versione...
PC

Minecraft: come scaricare una mappa per single player

Il gioiellino di Markus Persson era ed è Minecraft. Con la sua semplicità ha ormai conquistato tutto il mondo video ludico. E con le sue decine di milioni di giocatori registrati, il famoso sandbox di Mojang, recentemente acquisito da Microsoft, ha...
PC

Come inserire una Custom Map in Minecraft

Oggi vedremo come inserire una Custom Map in Minecraft. Non si tratta di un procedimento particolarmente complicato. In ogni caso abbiamo messo in preventivo che gli utenti meno esperti avranno più difficoltà ad inserire una Custom Map in Minecraft....
PC

Come costruire una piscina in Minecraft

Minecraft è uno dei videogiochi più apprezzati della nostra generazione. Vi mostriamo come costruire una piscina in Minecraft. Prima dovete semplicemente scavarla. Poi dovete trovare il giusto metodo per riempirla di acqua. La seconda operazione è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.