Life is strange before the storm: i migliori trucchi

Tramite: O2O 04/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Life is strange: Before the storm è considerato uno dei migliori Adventure Games degli ultimi tempi: non stupisce quindi che tante persone lo apprezzino, e si immergano nella storia della giovane ribelle Chloe Price. Nell'arco di tre episodi, il giocatore segue le vicende della protagonista Chloe e dell'affascinante amica Rachel Amber, in cerca della verità su un segreto di famiglia che rischia di sconvolgerla. Scopo del gioco è definire la trama stessa nel miglior modo possibile: il giocatore deve compiere delle scelte - che poi influenzeranno la storia in meglio o in peggio - , fronteggiare le conseguenze di eventuali errori e risolvere svariati enigmi. Di conseguenza essere preparati, e sapere cosa fare per vincere, è importante per divertirsi sin dai primi istanti di gioco: nella seguente guida vi forniremo i migliori trucchi, le regole e gli stratagemmi per vincere facilmente in Life is strange: Before the storm, analizzando alcuni dei momenti più complessi del gioco.

26

Conoscere le giuste risposte

Uno dei principali trucchi per giocare bene a Life is Strange: Before the storm, è scegliere al primo colpo le frasi corrette da pronunciare nei dialoghi di Chloe. La scelta giusta può avvenire grazie all'abilità e all'esperienza, oppure consultando i numerosi gameplay e le istruzioni di gioco presenti online. Infatti, riuscire a capire quale sia l'opzione che condurrà in futuro alle conseguenze più vantaggiose, e farlo in breve tempo, durante un dialogo, è una delle principali difficoltà del gioco. Pro e contro di questo trucco: conoscere in anticipo quali risposte scegliere potrebbe togliervi un po' di suspence ed il gusto di indovinare da soli, ma in cambio eviterete di commettere errori che dovreste in seguito scontare, rendendo il gioco più lungo e complesso da risolvere. Come esempio, vi proponiamo il primo dialogo in cui il giocatore si trova a fronteggiare questa sfida. Trovandosi all'inizio del gioco, avrà meno dimestichezza con la scelta delle risposte e potrà sbagliare più facilmente: ecco allora che conoscerle in anticipo, almeno per una volta, potrebbe risultare utile. In questa scena Chloe parla con un buttafuori, nell'intento di imbucarsi ad un concerto rock. Mostrargli il documento non basta, così inizia un dialogo piccato e provocatorio tra i due. Ecco quali risposte dovrete selezionare per permettere a Chloe di entrare:- "La tua nanna?"/ "Non sono carina"/ "Ah, non è un parco giochi?"/ "Bicicletta a fiori"/ "Chi è il tuo capo?".

36

Risolvere rapidamente gli enigmi

Per giocare rapidamente e con successo, è importante anche trovare la giusta soluzione ad ogni enigma. Che si tratti di scovare un indizio, di portare a termine una sfida o di trovare un codice, indovinare la soluzione al primo colpo vi consentirà di proseguire la trama senza intoppi. Anche in questo caso, sbirciare il lavoro dei giocatori che si sono sporcati le mani prima di voi potrà tornare utile: sapere in anticipo la soluzione, anche una sola volta, vi permetterà di imparare a muovervi e ragionare nel giusto modo, magari per fare da soli nelle sfide successive. Un ottimo esempio si può trovare nel secondo episodio, "Il mondo nuovo". Chloe ha fatto un patto con Frank, uomo incontrato al concerto: per estinguere un debito deve entrare nella camera di un certo Drew, a scuola, prendendo il denaro che deve a Frank, e ottenendo così il dieci per cento della somma. Dopo una serie di peripezie, vi troverete di fronte ad un baule chiuso con serratura a combinazione: è lì che si trova il denaro. Aprirlo richiederà una serie di tentativi sbagliati, tratti da date e numeri visibili intorno a Chloe: è questione di fortuna ed astuzia! Ma se non ci tenete a ragionare con calma, e preferite proseguire il gioco rapidamente e con maggior efficacia, ecco il codice di sicurezza: 1227, ovvero ventisette dicembre.

Continua la lettura
46

Evitare lo stallo seguendo tutte le fasi

Altro importante requisito da rispettare, è quello di evitare situazioni di stallo durante le azioni di ricerca. Molte sfide poste a Chloe consistono nell'accedere a luoghi e oggetti, o nel risolvere enigmi in stile "puzzle", inseguendo una serie di indizi concatenati tra loro. Non sapere dove cercare gli indizi è una delle maggiori difficoltà del gioco, e può condurre al rischio di vagare a vuoto, ripetendo in loop lo stesso tratto di trama o incappando in numerosi errori. In alcuni casi, seguire il trucco precedente, ovvero conoscere in anticipo la soluzione dell'enigma, può non essere sufficiente, perché è necessario sapere anche tutte le fasi strategiche che lo precedono, e che non sono immediate da compiere. Come esempio questa volta citiamo un momento del terzo episodio, "L'inferno è vuoto". Qui Chloe si ritrova alla discarica a riparare il camioncino, azione che genera una sorta di divertente mini-game con diverse fasi consecutive. Per riuscire in questa sfida, dovete eseguire tutte le fasi che seguono in ordine: stringere la cinghia con la chiave inglese; stringere i morsetti della batteria con le pinze; controllare il filtro del carburante; pulire e riattaccare la calotta dello spinterogeno con il cacciavite; prendere una candela da una delle auto abbandonate nella discarica, e usarla per sostituire quella rotta del camioncino.

56

Capire quali azioni sono ininfluenti

Infine, l'ultimo trucco fondamentale consiste nel distinguere le azioni che non influiscono sulla trama. Infatti, sebbene il cuore di questo gioco stia nel compiere scelte acute e ponderate, non tutte le azioni che il gioco propone hanno lo stesso peso. In alcuni casi, per esempio, durante un dialogo si può fornire qualsiasi risposta, senza possibilità di sbagliare. Saperlo in anticipo consente di giocare più rapidamente, senza investire tempo e concentrazione su passaggi del gioco che non lo richiedono. Prendiamo come esempio un ulteriore momento del terzo episodio: Chloe si è messa in contatto con Damon, spacciandosi per James, ed in un punto del dialogo lui le chiede di scovare chi abbia fatto la spia al procuratore sul suo conto. La svolta, ricca di suspence e di rischi per la protagonista, facilmente vi condurrà a riflettere attentamente sulla risposta da fornire, seguendo gli indizi e risolvendo l'enigma. Ma non lasciatevi ingannare: sebbene l'ambiente intorno a Chloe offra degli indizi, ed il nome giusto sia quello di Thunder (il buttafuori del primo episodio), questa è una scelta minore e si può anche decidere di accusare qualcun altro.

66

Approfondire con un video

Se credete che questi trucchi basilari siano stati davvero utili per giocare bene a Life is strange: Before the storm, vi consigliamo di approfondire guardando un gameplay completo del gioco. Così scoprirete tutti i trucchi minori, e gli altri momenti della storia in cui applicare le strategie che vi abbiamo mostrato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

The Evil Within: i migliori trucchi

The Evil Within, conosciuto in Giappone come PsychoBreak, è un gioco survival horror. Sviluppato dallo studio Tango Gameworks, con a capo anche lo sviluppatore di Resident Evil. Viene poi pubblicato dalla Bethesda nell'ottobre del 2014. Questo gioco...
PlayStation

The Getaway per PS2: i migliori trucchi

The Getaway (la fuga), è un videogioco lanciato nel 2002, per la piattaforma PS2. Vi ritroverete a Londra, nei panni prima del fuggitivo Mark Hammond e poi in quelli del poliziotto, Frank Carter. (ATTENZIONE SPOILER!). Per finire poi insieme per cercare...
PlayStation

The Walking Dead: i migliori trucchi

Chi non conosce The Walking Dead, la serie tv vincitrice del premio Emmy e campione di incassi.Adesso è arrivato il momento di catapultarci nel gioco ed affrontare un'invasione di zombie come se non ci fosse un domani.A differenza della serie, nel gioco...
PlayStation

Trucchi The Sims 3 per Playstation 3

The Sims è uno dei videogame gestionali più famosi del mondo. Conta milioni e milioni di giocatori, attivi su più piattaforme, come PC e Playstation 3. Il terzo episodio della fortunata saga, cioè The Sims 3, è presente anche su console Sony. La...
PlayStation

Friday the 13th the game: trucchi e consigli

Friday the 13th: The Game è un gioco dalle caratteristiche uniche e sorprendenti. È ispirato alla vecchia saga cinematografica degli anni '80 iniziata con "Venerdì 13" ed è un gioco multiplayer che ci riporta nelle atmosfere terrificanti della pellicola....
PlayStation

Trucchi per cambiare quartiere in The Sims 3

Terzo capitolo della fortunatissima saga "The Sims", questo videogioco di simulazione di vita introduce importanti novità rispetto alle edizioni precedenti, tra le quali un numero maggiore di quartieri e la possibilità di trasferirsi da un quartiere...
PlayStation

Trucchi per farsi rapire dagli alieni in The Sims 3 Stagioni

Per il mondo di The Sims 3 esiste un pacchetto di espansione, chiamato Stagioni, il quale introduce gli alieni nel gioco.I tuoi Sims potranno farsi rapire dagli extraterrestri, i quali potranno far partorire ai Sims bambini alieni, e perfino farli andare...
PlayStation

Trucchi per vincere a The Last of us

The Last Of Us è una delle esclusive più acclamate e apprezzate degli ultimi tempi. Questo capolavoro videoludico può essere impegnativo per un giocatore alle prime armi o che si mette alla prova per la prima volta nel genere survival. Se sei un nuovo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.