Le regole del poker Omaha

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il poker è un gioco di abilità sempre più diffuso ed apprezzato a livello globale. I migliori giocatori si cimentano in varianti spesso poco conosciute rispetto al popolarissimo Texas Hold'em No Limit ed al Poker Classico a 5 carte, le quali sicuramente presentano un maggior grado di complessità, ma in cui il divertimento è assicurato! Una delle varianti maggiormente apprezzate tra quelle ufficiali, che vengono giocate alle World Series of Poker (cioè i campionati del mondo di poker che si disputano ogni anno a Las Vegas), è il Poker Omaha. In questa lista presentiamo le regole fondamentali di questa esotica e coinvolgente tipologia di poker.

26

Posizioni sul tavolo e mani di gioco

Il numero di giocatori che può prendere parte ad una partita di poker Omaha è compreso tra 2 e 9. La posizione di riferimento come in tutte le varianti di poker è quella del Dealer Button, alla cui sinistra si trovano in ordine Small Blind (Piccolo Buio) e Big Blind (Grande Buio), i quali dovranno pagare una quota fissa la cui entità può essere costante (Cash Game), oppure può crescere gradualmente (Tornei e SnG). Si ricorda che l' ammontare dello small blind è sempre di 1/2 big blind. Alla fine di ogni mano di gioco il Dealer Button viene consegnato al giocatore alla sinistra dell' ultimo che lo ha posseduto, nel poker il senso di gioco è sempre orario.

36

Pre-Flop e Flop

Nel pre-flop il mazziere consegna ad ogni giocatore, partendo dallo small blind, 4 carte coperte (dette Hole Cards). Segue il 1^ giro di puntate. Il giocatore che inizialmente ha "la parola" è colui che si trova alla sinistra del big blind (questa posizione è chiamata Under the Gun, UTG). Seguono in senso orario quelli che si trovano nelle posizioni successive. In una partita di Omaha le giocate possibili sono: 1) Call: significa chiamare ad una puntata o rilancio se presenti, oppure pagare l' importo minimo per prendere parte alla mano che corrisponde ad 1 big blind. 2) Bet: effettuare una puntata per aumentare la posta in gioco. 3) Raise: rilanciare alla puntata o al rilancio di un altro giocatore 4) Check: equivale a bussare, cioè quando abbiamo già pagato l' importo per rimanere in gioco e non intendiamo effettuare ulteriori puntate. 5) Fold: quando consegniamo le carte al mazziere ed abbandoniamo la mano in corso. Al termine del giro di puntate il mazziere, dopo aver scartato la prima carta del mazzo, mostra le 3 carte che compongono il Flop (Community Cards). Segue il 2^ giro di puntate in cui a parlare inizia lo small blind, differentemente da quanto accadeva nel pre-flop in cui si iniziava dall' UTG.

Continua la lettura
46

Turn e River

Una volta completato il 2^ giro di puntate è la volta del Turn. Il mazziere scarta nuovamente la prima carta del mazzo e mostra la 4^ carta comune. Seguendo sempre lo schema precedentemente illustrato seguono il 3^ giro di puntate, la 5^ ed ultima carta comune che prende il nome di River ed infine il 4^ ed ultimo giro di puntate.

56

Showdown

Lo showdown è il momento in cui i giocatori mostrano le proprie carte coperte per scoprire il fortunato vincitore del piatto. Nell' Omaha il valore dei vari punti ottenibili è lo stesso del Poker Texas Hold'em, alle cui regole si rimanda per una trattazione esaustiva. La differenza principale risiede nel fatto che per comporre la combinazione di 5 carte che determinano il punteggio conseguito, bisogna obbligatoriamente utilizzare 2 hole cards e 3 community cards.

66

Omaha Hi ed Omaha Hi-Low

Nell' Omaha Hi (detto comunemente anche solo Omaha) il giocatore ad aggiudicarsi il piatto è colui che ha effettuato il punto più alto. L' ammontare del pot si divide in parti uguali nel caso in cui più giocatori abbiano conseguito lo stesso punteggio. L' Omaha Hi-Low è una particolare tipologia di questa variante in cui 1/2 piatto è vinto dal punto alto (High), 1/2 piatto è vinto dal punto basso (Low) se presente. La composizione del punto basso è sempre data da 2 carte coperte e 3 presenti sulla board, le quali possono avere un valore compreso tra A ed 8. Di conseguenza comprendiamo che la migliore combinazione low possibilie sia A-2-3-4-5.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Le regole dello Stud Poker

Il 7 Card Stud Poker è una variante di poker meno popolare rispetto al celebre Texas Hold'em, ma non per questo meno coinvolgente e divertente. Questa disciplina come anche l' Omaha (alle cui regole rimandiamo nel caso in cui foste interessati alle varianti...
Giochi da tavolo

Le regole del poker

Il poker, negli ultimi anni, è rapidamente diventato il gioco di carte più diffuso al mondo. Grazie alle sue innumerevoli varianti e alla capacità di creare suspance, il numero di giocatori è in costante aumento. Tuttavia, non tutti conoscono le vere...
Giochi da tavolo

Le regole per il poker Heads Up

L' Heads Up nel Poker Texas Hold'em rappresenta il testa a testa finale di un torneo, oppure un formato vero e proprio in cui due giocatori si contendono la vittoria finale. Il fascino dell' Heads Up risiede, soprattutto nei grandi tornei, nella sua componente...
Giochi da tavolo

Come giocare a D-Day at Omaha Beach

In questa guida vedremo come giocare a D-Day at Omaha Beach. Il gioco è ambientato nella seconda guerra mondiale durante lo sbarco in Normandia. Gli alleati sbarcarono su cinque spiaggie ed una di queste aveva il nome in codice "Omaha". Qui sbarcarono...
Giochi da tavolo

Come giocare a poker russo

Il poker russo è una variante del semplice, e forse più conosciuto, poker. Per farla breve, dunque, possiamo sinteticamente dire che le regole del poker russo non sono poi molto diverse da quello americano. Inoltre, parliamo di un gioco molto diffuso...
Giochi da tavolo

Le principali varianti del poker

Il poker rappresenta tra i giochi di carte francesi più intriganti. Ideale per tutti coloro i quali vogliono "mettere in tavola": Abilità e strategia ma anche astuzia e coraggio, oltre che poter inscenare e dissimulare le emozioni derivanti dalla "mano...
Giochi da tavolo

Come fare giochi con le carte da poker

Le carte da poker sono anche conosciute come carte francesi. Per intenderci, sono quelle composte da quadri, fiori, picche e cuori, con le J, le Q, le K, e anche i Jolly. Il poker è probabilmente il gioco più famoso che si può fare con queste carte,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Poker Indiano

Il poker rappresenta indubbiamente uno dei giochi di carte più famosi ed apprezzati in tutto il mondo. Sono tantissime infatti le persone che si dilettano in questo gioco e alcune di esse ne fanno un vero e proprio lavoro. Il poker, così come tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.