Le modalità di gioco in Minecraft

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quest'oggi parleremo delle modalità di gioco presenti in Minecraft, esse sono solamente 2, nel Single player, mentre nel Multiplayer le modalità dipendono dal metodo di scripting o meglio di programmazione in Java dal Developer. Le modalità sono: Sopravvivenza/Creativa, ciascuna delle due modalità presenta caratteristiche ben diverse.

26

Occorrente

  • Minecraft.
36

Minecraft, un gioco molto conosciuto quest'oggi, disponibile su Playstation, XBOX, PC, acquistabile in un Game Stop, oppure direttamente sullo store della vostra macchina, che sia PC o altro. Se dovete acquistare Minecraft per PC, è possibile farlo nella versione Digitale, dal sito ufficiale. Bene, passiamo all'argomento di cui tratteremo principalmente in questo articolo, le modalità di Minecraft. Come ben prima ho accennato, le modalità di gioco disponibili su Minecraft sono due, o meglio, tre se includiamo il Multiplayer, ed esse sono: Sopravvivenza e Creativa. Entrambe le due modalità sono ben distinte fra di loro, per il modo di gioco, esse infatti hanno funzioni specifiche diverse.

46

Modalità - Creativa: Bene, siamo giunti alla parte finale del nostro articolo, ovvero in cui parleremo della modalità di gioco, creativa. Questa modalità possiede funzioni semplici, e senza dover craftare da se ogni oggetto, ma bensì premendo il tasto dell'inventario, avrete a vostra disposizione ogni materiale possibile ed immaginabile, trovabile all'interno di Minecraft. Potrete volare, premendo due volte la barra spaziatrice, non perderete vita ogni vostra caduta, i mostri non vi attaccheranno, potrete fare tutto ciò che vorrete, non dovrete nemmeno procuravi del cibo. L'obbiettivo principale di questa modalità è poter costruire edifici, o altro, con tutta la vostra pace, senza dover pensare a nulla.

Continua la lettura
56

Modalità - Sopravvivenza: In questa parte del nostro articolo, parleremo della modalità di gioco, sopravvivenza. In questa modalità l'obbiettivo principale, sarà sopravvivere, craftando (creando) armi, picconi, materiali sfruttando solo e solamente le materie prime. Dovrete costruirvi una casa, proteggervi di notte, procurarvi del cibo, poter coltivare frutti o verdure nel terreno, e sopratutto proteggervi dai mostri, ebbene sì, i mostri nella modalità sopravvivenza vi attaccheranno, essi si faranno vivi di notte, oppure all'interno di grotte o caverne, all'oscuro. Uno tra i migliori metodi per non far avvicinare i mostri, è semplicemente piazzare delle luci su dei muri, ovviamente craftabili. Bene, questa è la modalità sopravvivenza, riassumendo in breve, l'obbiettivo principale è sopravvivere, procurandosi cibo, difendendosi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

6 modi per giocare a Minecraft

Oggi Minecraft è diventato un 'must' tra le nuove generazioni, attratte soprattutto dalla veste grafica volutamente spartana e dal suo carattere 'open' (sono previsti, infatti, continui upgrade e il gioco si caratterizza per essere una sorta di 'cantiere...
PlayStation

Minecraft: guida alle categorie di mob

I videogiochi appassionano moltissime persone in tutto il mondo e si sono sviluppati ampiamente negli ultimi anni su diverse piattaforme. Molto spesso però mancano le informazioni necessarie a comprendere a pieno un gioco, quindi sarebbe necessario conoscerlo...
PC

Come iniziare Minecraft

Minecraft è un videogioco che riesce ad attirare sempre moltissimi players che amano i giochi online per computer, e offre un gameplay molto vario che spazia dalla raccolta di diversi materiali che spesso comportano l'incontro di tanti mostri del più...
PC

Minecraft: come cominciare

Uno dei videogiochi più apprezzati è Minecraft. Famoso in tutto il mondo per la vastità del suo scenario che permette al giocatore di immergersi in un mondo virtuale davvero unico. Vi chiederete perché unico? Semplice, Minecraft dà sfogo alla nostra...
PC

Consigli per creare farm di exp su Minecraft

Minecraft è il più famoso videogioco sandobox attualmente esistente, in cui il giocatore ha la possibilità di plasmare il mondo che lo circonda grazie a cubi di costruzione, costituiti da diversi materiali, e di confrontarsi con mob ostili o neutrali....
PC

Minecraft: 10 cose da fare

Minecraft non è altro che un videogioco ideato e sviluppato dal programmatore svedese Markus Persson in linguaggio Java e pubblicato nel 2009 dalla casa produttrice, da lui stesso fondata, Mojang. La peculiarità del gioco sta nella possibilità di poter...
PlayStation

Trucchi per costruire un robot su Minecraft

Minecraft è un videogioco survival di gestione di risorse. Ha come scopo quello di creare delle costruzioni con blocchi cubici per difendersi dai mostri notturni. Potete giocare anche in modalità multiplayer così che potete divertirvi insieme ai vostri...
PC

Come rendere Minecraft più realistico

Minecraft è uno dei giochi più amati e diffusi fin dalla sua uscita. Un gioco lanciato nel 2009, che ad oggi conta ben dieci milioni di utenti registrati. Minecraft è stato lanciato su piattaforma per pc, quindi possibile giocare con Microsoft, Linux...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.