Killzone Mercenary: i migliori trucchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Killzone Mercenary è un videogioco sparatutto in prima persona uscito per le console portatili Sony PS Vita. Si tratta di un seguito della serie Killzone, che debuttò anni fa su PS2, ed introduce molte novità come la possibilità di mirare con il giroscopio. Come tutti gli sparatutto in prima persona, anche Killzone Mercenary possiede una importante componente multiplayer che conferisce al videogioco una longevità estrema e consente di avere sempre nuove sfide con le quali confrontarsi. In questa lista vi mostrerò i migliori trucchi per Killzone Mercenary in modo da sconfiggere facilmente i vostri amici o altri videogiocatori!

26

Gioca la campagna

Questo può sembrare un consiglio banale, ma nei videogiochi moderni molto spesso si preferisce passare subito all'azione confrontandosi con il multiplayer piuttosto che imparare a conoscere il gioco in singleplayer. Oltre che avere una trama interessante, la campagna è fondamentale per imparare le basi del gioco e prendere dimestichezza con le meccaniche di quest'ultimo.

36

Pratica nella zona bot

Nel gioco, poco dopo l'uscita, è stata inserita la zona bot. Si tratta di una modalità che consente ai giocatori di effettuare delle partite nelle normali mappe del multiplayer contro avversari virtuali (bot). Questa modalità vi permetterà non solo di affinare le vostre meccaniche, ma anche di conoscere ogni angolo delle mappe nelle quali vi andrete poi a confrontare con altri giocatori, consentendovi di avere un notevole vantaggio rispetto a chi non conosce la zona.

Continua la lettura
46

Scelta del giusto equipaggiamento

In Killzone Mercenary vi sono vari equipaggiamenti che il giocatore può scegliere di utilizzare. Questi consistono in varie combinazioni di: un'arma primaria, un'arma secondaria, un'armatura, un equipaggiamento ed un VAN-Guard. Scegliere la giusta combinazione in base a mappa, avversari, modalità di gioco e gusti personali è una cosa che si impara con il tempo, ma se vi eserciterete abbastanza riuscirete a padroneggiare tutti gli equipaggiamenti, riuscendo ad uscire vincitore da ogni situazione vi si parerà davanti.

56

Utilizzo delle mine di prossimità

Le mine di prossimità sono un equipaggiamento che può essere scelto all'inizio della partita (rinunciando ovviamente agli altri equipaggiamenti). Meritano un discorso a parte in quanto, se utilizzate in modo intelligente, vi permetteranno di tendere delle trappole agli avversari e ribaltare uno scontro che sembrava perso. Possono inoltre essere lasciate nelle zone altamente trafficate, permettendovi di ottenere uccisioni gratuite ed inaspettate. Soprattutto per i giocatori alle prime armi, le mine di prossimità sono il miglior equipaggiamento da scegliere.

66

Utilizzo del vultur

Trattandosi di uno sparatutto in prima persona, spesso ci si dimentica di avere altri equipaggiamenti disponibili oltre alle ovvie armi. L'esempio più tipico è il VULTUR, un VAN-Guard che conferisce un notevole vantaggio tattico a chi lo utilizza. Si tratta di un drone che, quando utilizzato, mostra la posizione dei nemici e l'equipaggiamento di questi ultimi. Si tratta di un'abilità tanto forte quanto snobbata. L'utilizzo corretto del VULTUR, insieme alle mine di prossimità, vi consentirà di ottenere rapidamente e velocemente risultati nel multiplayer di Killzone Mercenary.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

Uncharted 4: i migliori trucchi

Uncharted 4 è una delle migliori esclusive PS4, se non la migliore, del 2016. Una volta terminata la campagna principale per la prima volta, è possibile sfruttare i punti accumulati durante l'intera partita per sbloccare trucchi che offriranno ulteriore...
PC

Star Wars Battlefront: migliori trucchi per PC Windows

Uno dei migliori titoli per pc usciti nel 2016 è certamente Star Wars Battlefront. Il gioco, prodotto dal colosso dei videogiochi, Electronic Arts o EA, presenta una grafica alla avanguardia e una giocabilità stupefacente che permette al giocatore di...
PC

I migliori trucchi per PlanetSide 2

Uno dei giochi online che ha riscosso maggiore successo negli ultimi anni è indubbiamente Planetside 2. Questo gioco era acquistabile nel Playstation network, o in forma fisica, per PC. Questa esperienza di gioco virtuale catapulta il giocatore in uno...
PC

Doom: i migliori trucchi

Doom è uno dei videogame più apprezzati e autorevoli del genere sparatutto in prima persona. Per PlayStation 4 esistono solo dei cheat, ma nella versione per PC Windows si possono utilizzare dei codici per rendersi invulnerabili o per facilitare di...
PC

I migliori trucchi per Gta San Andreas

GTA, anche noto come Grand Theft Auto, è uno dei giochi più controversi della storia. I fruitori di videogames lo adorano, trasformando ogni nuovo capitolo in un successo planetario. Le critiche vertono soprattutto sui contenuti violenti, perdendo di...
PC

Shadow of the Beast: i migliori trucchi

Shadow of the Beast è un fantastico gioco convertito su diverse piattaforme. Esso è stato pubblicato per la prima volta nel 1980 e da allora è stato copiato numerose volte, diventando lo spunto per diversi remake. In questa strepitosa guida vi insegno...
PC

World of Warcraft: i migliori trucchi

Se vi state chiedendo quale sia il gioco più conosciuto e giocato al mondo su una piattaforma come il computer, bé.. È sicuramente World of Warcraft. Questo gioco è talmente famoso che possiamo ritrovarlo pure nelle pubblicità alla televisione. Se...
PC

Warface: i migliori trucchi

Warface è il classico gioco spara-tutto nel quale si devono ultimare delle missioni per andare avanti nel gioco ed acquisire poteri particolari. Ad esso si può accedere in modo gratuito, ma alcune soluzioni di gioco risultano a pagamento. Come ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.