Il gioco del Filetto calamitato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il filetto è un gioco da tavolo piuttosto semplice nelle regole ma impegnativo. Conosciuto anche come tris, filetto, mulinello e sotto svariati altri nomi, differenti persino da regione e regione, si tratta di un passatempo diffuso in tutto il mondo, dalle origini che risalgono alla notte dei tempi. Nella versione da viaggio è sovente composto da un tabellone magnetico o calamitato, perché sotto le pedine c'è una calamita, ma volendo ci si puó divertire anche sostituendolo con una scacchiera o dama, disegnando la griglia su un foglio di carta, usando delle fiches, degli scacchi calamitati o semplici segnaposto. Tutto ció che occorre per divertirsi sono 2 giocatori, un tabellone e 18 pedine.

25

Filetto: introduzione al gioco

Il filetto è essenzialmente un gioco di posizionamento, che richiede un certo livello di attenzione, strategia e calcolo dei rischi. Vede confrontarsi 2 contendenti i quali, a turno, debbono spostare una pedina sul tabellone. Ogni giocatore inizialmente ha a disposizione 9 pedine, che deve disporre, una alla volta, sul tabellone (in totale la scatola da gioco ne contiene 18, divise in 2 differenti colori, solitamente bianche e nere).
Il tabellone consiste in una sorta di scacchiera: una semplice griglia, costituita da 3 quadrati concentrici, segnati ciascuno da 3 punti su ciascun lato di ciascun quadrato (in pratica sui 2 angoli e sui punti mediani). A loro volta i quadrati sono collegati fra essi da linee d'intersezione che congiungono i punti medi. In sostanza la griglia è contrassegnata da 24 punti, che rappresentano le posizioni su cui i pedoni si trovano o possono spostarsi.
A turno ciascun giocatore non sposta solo 1 pedina sui punti liberi adiacenti, bensí deve agire in prospettiva, immaginando quali conseguenti mosse del rivale comporterá ciascuno spostamento. Valuta tutte le possibili opzioni a propria disposizione, in modo da bloccare l'avversario, impedirgli di formare un tris e, nel contempo, creare dei filetti con le proprie pedine. Scopo del gioco: ridurre il proprio rivale ad avere solo 2 pedine o condurlo ad una situazione in cui non puó piú muoversi.

35

Avvio del gioco: posizionamento

Per iniziare i giocatori tirano a sorte per stabilire chi fará la prima mossa. Quindi, uno alla volta, a turno, posizionano i loro pedoni su uno qualsiasi a scelta dei punti che contrassegnano i riquadri sul tabellone. Una volta disposte tutte le pedine, parte la seconda fase del gioco.
Attenzione: poiché la regola dell'eliminazione vale fin dalla fase di avvio e posizionamento, occorre fare attenzione ed essere strategici anche nel disporre le proprie pedine sul tabellone.
All'apertura è possibile formare 2 filetti posizionando un singolo pedone. Il giocatore che vi riesce, comunque, elimina solo 1 dei pedoni dell'avversario.

Continua la lettura
45

Seconda fase: il gioco vero e proprio

I giocatori debbono ora muovere i loro pedoni, rispettando le seguenti regole.
a) Un pedone puó essere spostato da un riquadro ad un altro, muovendosi esclusivamente lungo le linee e posizionandosi solo in un punto contiguo.
b) I pedoni non possono mai essere spostati o messi su uno punto giá occupato.
c) Ogni qualvolta un giocatore formi un tris (composto da 3 pedoni allineati e contigui), puó impossessarsi di uno dei pedoni del rivale ed eliminarlo dal gioco, purché detto pedone non appartenga ad un filetto.
d) Se tutti i pedoni dell'avversario fanno parte di un filetto o tris allora, e solo in questo caso, si puó fare un'eccezione ed il giocatore puó prendere qualsiasi pedone.
Vince chi riesce a condurre il proprio rivale ad una posizione in cui non puó muoversi o chi riesce a ridurre l'avversario ad avere sul tabellone solo 2 pedine.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nota: é consentito spostare un pezzo su una posizione e, al seguente turno, riportarlo alla precedente posizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Migliori giochi da tavolo di strategia

I giochi da tavolo sono giochi che richiedono, come afferma il nome, una superficie piana su cui posizionare l'occorrente, come tabelloni, carte o quant'altro richieda quel particolare gioco. Di questa categoria fanno parte numerosi sottoinsiemi, che...
Giochi da tavolo

Come Muovere I Pezzi Degli Scacchi

Il gioco degli scacchi è uno dei più diffusi al mondo, dove a far da padrona è l'intelligenza, assieme alla capacità della mente di intuire quale sarà la prossima mossa dell'avversario. Gli scacchi non sono un gioco facilissimo ed alla portata di...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Backgammon

Il Backgammon è uno dei più popolari giochi da tavolo ancora giocati in tempi moderni. Anche se non è famoso come la dama o gli scacchi, esattamente come questi ultimi condivide una storia millenaria, risalente a migliaia di anni fa in Asia Minore....
Giochi da tavolo

Come giocare a Quarto

Quarto è un gioco da tavolo astratto, ideato da un matematico svizzero alla fine dell'Ottocento. Fondamentalmente, è una versione più complicata del classico tris che si gioca sempre sui banchi delle superiori per non ascoltare la spiegazione. La preparazione...
Giochi da tavolo

Come vincere a Forza quattro

Forza quattro, uno dei più famosi giochi di strategia per 2 persone, giocabile in versione sia reale (con un tabellone e pedine materiali) che elettronica (sul computer). Se volete vincere tutte le partite, e battere i vostri amici, allora dovete tenere...
Giochi da tavolo

Come giocare a Stratego

Stratego è un gioco da tavolo, molto popolare anche nella versione digitale giocabile da ogni computer, inventato in Francia e incentrato sullo scontro bellico. Come in una guerra, infatti, si dovrà sovrastare l'avversario e conquistarne l'obiettivo....
Giochi da tavolo

Come giocare a Hengist

Hengist è un gioco creato dal pluripremiato Uwe Rosenberg che racconta dei fratelli Sassoni Hengist e Horsa che sono impegnati nella razzia dei villaggi della costa britannica. Il gioco tratta dei guerrieri che verranno spostati man mano sulla mappa...
Giochi da tavolo

10 tattiche per vincere a scacchi

Nato probabilmente in India nel VI secolo, il gioco degli scacchi ebbe nel mondo arabo e nel continente europeo un successo indescrivibile, tanto che per la sua diffusione in ogni ambiente fu considerato un vizio da cui rifuggire. Ai nostri tempi, al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.