Guida strategica per God Of War 2

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

God of War 2, sequel dell’omonimo videogame d’azione/avventura tra i migliori mai creati per la PS2, vi offrirà ancora più divertimento, suspance e colpi di scena del suo predecessore. In questa guida strategica vi spiegherò i primi passi per iniziare a giocare. Le difficoltà selezionabili sono sempre 4: Mortale (facile), Spartano (Normale), Dio (Difficile) e Titano (Molto difficile), ma quest’ultima sarà selezionabile solo una volta completato il gioco almeno una volta.

29

Occorrente

  • PS2/3
  • God Of War 2
39

Dopo un breve filmato, il gioco vi farà subito prendere confidenza con i comandi del personaggio. Quindi successivamente analizzate l’interfaccia del gioco in alto a sinistra, dove la barra verde è l’indicatore di energia del protagonista, mentre quella blu indica l’energia della magia. Mentre più in basso troverete i numeri che indicano la quantità di sfere rosse immagazzinate. Le spiegazioni dei comandi di gioco saranno visualizzate sullo schermo in basso, ma in ogni caso il tasto QUADRATO vi servirà per un attacco leggero, mentre il TRIANGOLO per un attacco più potente, il CERCHIO per afferrare gli avversari e colpirli successivamente a seconda del tasto premuto, il tasto X invece per effettuare un salto, L1 per parare gli attacchi, L2 per usare le magie, R1 è classificabile come il tasto “azione” mentre R2 non viene usato. Per muovere il personaggio invece bisogna usare L3, mentre con R3 è possibile effettuare utili capriole per schivare gli attacchi dei nemici. Infine con SELECT entrerete nel menu della partita e con START in una sorta di inventario, dove potrete notare che è possibile potenziare sia armi che magie.

49

Le sfere rosse non si ottengono solo dai nemici ma anche distruggendo gli oggetti come ad esempio anfore o piccole statue di pietra. In alternativa si possono trovare anche aprendo i forzieri. Gestite queste sfere al meglio che potete, e cercate di portare il prima possibile le spade al livello 5 in modo da poter effettuare attacchi letali anche durante l’utilizzo de “L’ira dei Titani”. Ricordate che questo potere non è illimitato, e una volta esaurito necessita di un po’ di tempo per essere riutilizzato.

Continua la lettura
59

Nella prima parte di gioco vedrete prendere vita il famoso Colosso di Rodi, il primo boss del gioco, e in quest’occasione avrete modo di capire il meccanismo di gioco di G. O. W. 2. In queste prime fasi altri 2 tipi di sfere colorate verranno a contatto con Kratos. Esse sono quelle verdi e le blu, che hanno in comune il fatto di non poter essere immagazzinate e utilizzate per i potenziamenti. Le verdi serviranno a ricaricare l’energia del protagonista mentre le blu ricaricano la magia.

69

I punti di salvataggio sono facilmente riconoscibili, sono dei fasci di luce gialla intensa, avvicinatevi e premete R1 per poter salvare la partita in corso e continuare. Come per il primo capitolo, ci sono due oggetti molto importanti e sempre ben nascosti che sono fondamentali per poter arrivare fino alla fine del gioco. Questi oggetti sono, la piuma di fenice e l’ occhio della gorgone. La prima serve a espandere la barra della magia, basta trovarne 6 e automaticamente la barra si allungherà. La stessa cosa sarà poi per l’occhio della gorgone, ma diversamente questi serviranno a espandere la barra dell’energia.

79

G. O. W. 2 vanta molte più combo rispetto al primo capitolo quindi vi consiglio di fare una visita alla sezione apposita nel menu START. Anche in questo gioco i nemici sono goffi, scarsi e oserei dire innocui. Ma alcune volte ne arriveranno altri davvero potenti e resistenti; quindi invece di attaccare in continuazione elaborate una strategia, magari anche se questa vi costringe a esaurire tutta la magia. Come potete vedere siete riusciti a capire come giocare a God of War 2 utilizzando quale strategia!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per chi non ha mai avuto a che fare con giochi di questo tipo consiglio la difficoltà 'Mortale' in modo da giocare in modo tranquillo e divertente, senza troppi ostacoli.
  • Mentre per gli esperti posso dire di selezionare tranquillamente 'Spartano' o se volete misurarvi in vere e proprie imprese non avete altro da fare che mettere 'Dio' e successivamente 'Titano'.
  • Per potenziare gli oggetti, armi e magie, avrete bisogno delle sfere rosse rilasciate dai nemici, quindi non fatevene scappare neanche una!
  • Per attivare il potete Ira dei Titani” (attivabile/disattivabile con L3+R3) un potere che fornisce a Kratos una forza raddoppiata e una quasi totale invulnerabilità agli attacchi nemici.
  • Infatti durante gli scontri con i boss verranno visualizzati dei pulsanti sul nemico e sono quelli che daranno inizio alle varie sequenze interattive.
  • Durante le sequenze e la presentazione dei video, premete questi pulsanti nell'ordine e nel momento giusto, in modo tale che la sequenza continui, e se sbaglierete non solo il protagonista ne pagherà le conseguenze ma dovrete ricominciare da capo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Le tipologie di eroi dei giochi di ruolo

I giochi di ruolo, nati come gioco da tavolo e poi sviluppati poi anche come videogiochi, si sono affermati a partire dagli anni Settanta in America. "Dungeons and Dragons" è uno tra i più famosi, e da questo gioco trarranno ispirazione tutte le serie...
PC

Come giocare a Rainbow Six Siege

Rainbow Six Siege è un fps dinamico, durante le prime partite però potrebbe spiazzarvi e cogliervi di sorpresa. Questo nuovo episodio del franchise di sparatutto tattici targato Ubisoft, torna con questa nuovo episodio cercando di rinnovare le dinamiche...
Giochi da tavolo

10 regole per vincere a scacchi

Gli scacchi sono un gioco di strategia, diffuso in tutto il mondo, che prevede due avversari che si sfidano detti "Bianco" e "Nero", per il rispettivo colore delle pedine usato. Questi due giocano su una scacchiera, composta da 64 caselle di due colori...
iPhone e iPad

Brawl stars: strategie vincenti

Brawl stars è un gioco non semplice. Per poter vincere bisogna conoscere strategie vincenti, trucchi ed abilità degli operatori a disposizione. I brawlers sono di 4 tipi: comuni, rari, epici e leggendari. I brawlers hanno tutti mosse speciali che noi...
Giochi da tavolo

Come giocare a Mage Wars

"Mage Wars" è un gioco da tavolo in stile fantasy che è uscito nella versione originale nel 2012, pubblicato da Arcane Wonders. In Italia è giunto nel 2014, un paio di anni dopo, editato da Asterion, ed è subito diventato un grande successo, popolare...
Giochi da tavolo

5 giochi da tavolo da provare assolutamente

Specialmente con l'arrivo dell'inverno, del freddo e della pioggia, uscire di casa può diventare problematico o comunque poco piacevole. Cosa fare, dunque, per passare il tempo durante pomeriggi uggiosi o serate polari? Starsene a casa al calduccio è...
PC

Come diventare un mago in The Elder Scroll V: Skyrim

Detto anche Skyrim o Oblivision 2, un gioco di ruolo. Si fregia nella trama forse più fantasiosa della storia dei videogiochi: un re assassino, una nazione devastata. Inizialmente si impersona un povero sfigato, sconosciuto e senza amici, che si ritrova...
XBox

Come imparare ad evocare il cavallo Arvak in Skyrim Dawnguard

Skyrim Dawnguard è un videogioco scaricabile molto facilmente sul PC, dove le terre di Skyrim sono veramente infinite e vaste, ciò nonostante, lo diventano ancora maggiormente con la prima espansione disponibile che appunto prende il suo nome di Dawnguard....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.