Guida al Poker Texas Hold'em

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Poker Texas Hold'em è la variante texana del classico Poker. A differenza del Poker normale ogni giocatore riceve solo due carte, che non è possibile cambiare. Il punteggio totale della mano si ottiene combinando le carte ricevute con quelle comuni che saranno poste sul banco all'inizio della partita e che sono proprio l'elemento caratterizzante di questa versione del poker. Le regole riguardanti i punteggi sono le stesse del classico Poker. Vediamo quindi ora nel dettaglio le regole e le fasi del gioco in questa guida.

24

Inizio

All'inizio della giocata il cartaro distribuisce due carte ad ogni giocatore, a partire dalla sua sinistra. Una volta fatto questo il mazziere scarta la prima carta del mazzo e si mettono cinque carte sul banco, di cui tre scoperte e due coperte. Ricordate inoltre che, se si gioca in pochi, è bene eliminare dal mazzo le carte dal valore più basso (fino al 4-5), oltre ai jolly. Il cartaro va inoltre cambiato ad ogni giro e il mazzo rimischiato.
Finita questa fase preparatoria, inizia il giro vero e proprio.

34

Gioco

A iniziare è il giocatore alla sinistra del mazziere, che inizia facendo la puntata iniziale, a cui tutti gli altri giocatori devono rispondere per poter continuare a giocare, altrimenti, si ritirano. Ogni giocatore può scegliere se puntare esattamente ciò che era stato puntato inizialmente o se rilanciare. In questo caso tutti i giocatori che vogliono continuare a giocare devono rispondere al rilancio. Finito il primo giro il mazziere scopre una delle carte coperte. Il giro quindi ricomincia e, in relazione alla carta che è stata scoperta, ogni giocatore può decidere se e di quanto rilanciare o di ritirarsi. Si continua così anche al giro successivo, scoprendo l'ultima carta. Se tutti i giocatori eccetto uno si sono ritirati, quello rimasto ha vinto la mano. Altrimenti, si valuta il punteggio di ognuno.

Continua la lettura
44

Fine

Alla fine si procede dunque a scoprire le carte di ogni giocatore. I punteggi sono calcolati considerando sia le carte in mano che quelle sul banco, comuni a tutti. Il valore dei punteggi è quello normale del poker, perciò si ha, nell'ordine: coppia, doppia coppia, tris, scala, colore, full, poker, scala a colore e scala reale. Ricordate inoltre che, in caso due o più giocatori abbiano esattamente lo stesso punteggio, si valuta il valore dei semi delle sue carte, secondo la regola "come quando fuori piove", in cui le iniziali delle parole indicano, nell'ordine, i valori dei semi. Abbiamo quindi: cuori, quadri, fiori, picche. Chi ha totalizzato il punteggio più alto vince la mano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a Poker Texas Hold'em

Texas Hold'em è una variante del classico poker. In questa versione ogni giocatore riceve solo due carte per mano, senza non ha possibilità di cambiarle, e sono inoltre presenti cinque carte sul banco: tre già scoperte e due che si andranno a scoprire...
Giochi da tavolo

Guida al Poker Texas Hold'em

Il Poker Texas Hold'em è la variante texana del classico Poker. A differenza del Poker normale ogni giocatore riceve solo due carte, che non è possibile cambiare. Il punteggio totale della mano si ottiene combinando le carte ricevute con quelle comuni...
Giochi da tavolo

Le regole del poker

Il poker, negli ultimi anni, è rapidamente diventato il gioco di carte più diffuso al mondo. Grazie alle sue innumerevoli varianti e alla capacità di creare suspance, il numero di giocatori è in costante aumento. Tuttavia, non tutti conoscono le vere...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Poker Omaha

Esistole diverse varianti di Poker, una di questa è sicuramente lo Omaha. Questo si basa sulle conoscenze del Texas Hold'em ma che si differenziano per la loro strategia di gioco. La differenza più evidente è possedere quattro carte incede che due....
Giochi da tavolo

Le regole del poker Omaha

Il poker è un gioco di abilità sempre più diffuso ed apprezzato a livello globale. I migliori giocatori si cimentano in varianti spesso poco conosciute rispetto al popolarissimo Texas Hold'em No Limit ed al Poker Classico a 5 carte, le quali sicuramente...
Giochi da tavolo

Le regole per il poker Heads Up

L' Heads Up nel Poker Texas Hold'em rappresenta il testa a testa finale di un torneo, oppure un formato vero e proprio in cui due giocatori si contendono la vittoria finale. Il fascino dell' Heads Up risiede, soprattutto nei grandi tornei, nella sua componente...
Giochi da tavolo

Le regole dello Stud Poker

Il 7 Card Stud Poker è una variante di poker meno popolare rispetto al celebre Texas Hold'em, ma non per questo meno coinvolgente e divertente. Questa disciplina come anche l' Omaha (alle cui regole rimandiamo nel caso in cui foste interessati alle varianti...
Giochi da tavolo

Come calcolare le odds nel poker

Il texas hold'em o poker alla texana è una delle varianti del poker. A differenza del poker all'italiana, dove ogni giocatore dispone di 5 carte coperte, scambiabili in un secondo momento con un numero compreso da uno a cinque carte coperte, quello alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.