Fifa16: consigli per la modalità carriera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il nuovo Fifa 16, lanciato dalla EA Sports, presenta tantissime novità rispetto alle scorse edizioni. Anche se sono presenti innovazioni sia nella grafica e sia nelle varie modalità di gioco, ad attirare maggiormente la curiosità dei giocatori è la modalità carriera, nella quale ogni giocatore può scegliere la sua squadra ed il suo stile di gioco per cercare di conquistare tutti i trofei vincendo le varie competizioni. Per farlo occorre però evitare di commettere alcuni errori ed effettuare le scelte migliori. Ecco una guida a FIFA16: consigli per la modalità carriera.

27

Effettuate i tornei pre-stagione

Quando avviate la modalità carriera, dovrete innanzitutto scegliere il livello di difficoltà e la vostra squadra. Dopo aver fatto ciò potrete cominciare a giocare le partite. Prima di iniziare la stagione vera e propria il gioco propone alcune partite di preparazione facoltative. Anche se esse non servono ai fini della classifica, sarebbe un errore saltarle e non disputarle. Esse consentono infatti di prendere dimestichezza con la squadra e di ottenere i primi incassi in denaro da spendere durante il calciomercato.

37

Dotatevi di un buono scout

In società dovrete gestire ogni ruolo dello staff. All'inizio dovrete ingaggiare un talent scout. La sua figura è molto importante poiché, grazie alla sua bravura, potrete trovare i calciatori giusti e concludere le trattative con la loro squadra di provenienza. Il consiglio è quello di ingaggiare un talent scout di livello medio-alto. Questo vi permetterà di trovare i giocatori migliori e non spendere troppi soldi durante le trattative.

Continua la lettura
47

Controllate le singole caratteristiche dei giocatori

Quando vi apprestate ad effettuare nuovi acquisti di calciomercato assicuratevi che il giocatore per cui state trattando sia il più idonea al ruolo desiderato. Non fermatevi a guardare la valutazione generale ma attenzionate tutte le singole caratteristiche per capire se egli soddisfa i vostri requisiti. Può capitare infatti che un giocatore, pur avendo una valutazione generale alta, abbia punteggi più bassi in alcune caratteristiche (magari ha poca velocità e non è utile al vostro ruolo).

57

Non trascurate lo staff medico

Un errore che spesso viene commesso è quello di investire poco denaro nello staff medico, accontentandosi di ingaggiare profili di basso livello. Questo può essere controproducente poiché maggiore è il livello del medico, minori saranno i tempi di recupero in caso di infortunio dei vostri giocatori. Avere un giocatore fortissimo infortunato per molte settimane può rendere vani tutti gli sforzi fatti per acquistarlo.

67

Valutato il futuro dei giovani talenti

Durante gli acquisti non cercate solo calciatori che abbiano valutazioni generali già molto elevate, il loro costo può essere infatti notevole. Il consiglio è quello di ricercare anche qualche giovane con ottime prospettive di crescita in modo da poterli allenare ed utilizzare quando sarà diventato un campione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

NBA2K16: consigli per la modalità carriera

Il videogioco NBA2k16 sostituisce il predecessore NBA2k15, rivelandosi ancora più avvincente e con una grafica migliorata. Il videogioco si presenta ricco di statistiche, schemi di gioco, skills e squadre di giocatori scelte da tutto il mondo. Il nuovo...
PlayStation

NBA2K16: trucchi per la modalità carriera

Come per tutti i capitoli precedenti del gioco, anche il neo arrivato NBA2K16 dispone di una fantastica ed entusiasmante modalità carriera contornata da numerosi obiettivi, tra cui anche alcuni nascosti o segreti. Di seguito vi propongo una lista con...
PlayStation

PES2016: Consigli per la modalità Diventa un Mito

Nel panorama dei videogiochi sportivi, uno dei maggiori esponenti è senza ombra di dubbio la serie Pes. Questa serie di videogiochi di calcio davvero di successo, che nel corso degli anni ha sputo evolversi regalando ai videogiocatori delle modalità...
PlayStation

7 consigli per Fifa 18

Se siete appassionati di calcio e possessori di una console di ultima generazione (o comunque di un computer di buon livello), sicuramente non vorrete lasciarvi sfuggire, se già non lo avete fatto, l'ultimo partorito in casa EA Sports, vale a dire FIFA...
PlayStation

FIFA16: guida ai calci di punizione

In questa guida, parlerò dei calci di punizione per ciò che riguarda il gioco fifa16. Segnare su punizione è da sempre il desiderio di qualsiasi giocatore, tenuto conto che in Fifa16 è possibile tirare diversi tipi di calci di punizione. Per una perfetta...
PlayStation

Come fare le finte in FIFA16

In questa guida verranno dati utili consigli su uno dei giochi di calcio migliori di tutti i tempi, stiamo parlando di Fifa. In questo articolo potrete conoscere tutti i modi per fare le finte con il nuovissimo Fifa16. Come ben saprete questo gioco mette...
PlayStation

Come iniziare Fifa 18

Ogni anno il titolo calcistico di casa EA Sports non si fa attendere. Con rose aggiornate e grafica nettamente migliorata, Fifa 18 è un successo già annunciato. Nonostante sia sempre aperta la sfida con Pes, Fifa 18 resta un titolo di punta a cui gli...
PlayStation

Come formare una squadra perfetta a Fifa Ultimate Team

Fifa è da sempre, insieme a Pes, uno dei simulatori di gioco di calcio più famosi e redditizi che puntano tutto sul realismo dei personaggi e il movimento simulato delle azioni di gioco. Negli ultimi giochi rilasciati, con l'avvento dei server cloud,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.