Dying Light: come superare l'ultima missione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'ultima missione di Dying Light è quella che decide il gioco. La più appassionante, violenta, emozionante missione che possa esistere. L'ultima prova alla quale verrà sottoposto Kyle Crane (il protagonista del gioco) consisterà nel dover uccidere il terribile rais. Ecco alcuni consigli su come superare l'ultima missione di Dying Light.

25

Il vostro scopo, nell'ultima missione, deve essere quello di recuperare il file che consentirà al Gre di sconfiggere il terribile virus che ha seminato molti morti e malati nel corso del gioco. Attivatevi quindi per cercare questo preziosissimo file, contenuto in una speciale e segretissima scatola nera. Il consiglio è quello di cercarla nella torre in cui il violento Rais si è rintanato dopo aver ucciso tutti i suoi fedelissimi uomini. Ma occhio ai mille pericoli che vi aspettano nel quartier generale del Rais che, ovviamente, farà di tutto per uccidervi. Ecco come procedere per portare a termine questa ultima, decisiva missione.

35

Portatevi alla base del grattacielo e iniziate a cercare il Rais. Lo troverete in cima alla costruzione. Ecco cosa dovrete fare per recarvi in questo luogo. Scegliete un'arma da taglio e impugnatela. In questo modo non vi risulterà difficile uccidere una grande quantità di zombie che incontrerete nel vostro cammino. Imboccate poi un tunnel e cercate di risalire fino alla sua fine, muovendovi attraverso i tubi e uccidendo con la vostra arma i nemici che incontrerete. Muovendovi sempre dal basso verso l'alto, arriverete alla fine del buio cunicolo. Uscite da questo e cambiate arma: riponete quella da taglio e inforcate un potente fucile. A questo punto lasciatevi guidare dalle indicazioni dei feriti che incontrerete lungo il vostro cammino, i quali vi forniranno notizie utili sulla posizione del Rais.

Continua la lettura
45

Eccovi al momento decisivo della vostra ultima missione: uccidere il Rais e recuperare il prezioso file. Per trovare il Rais, salite su una gru e portatevi verso l'alto avvalendovi di essa. Attenzione perché la gru è piena di nemici. Uccideteli sparando loro alle spalle o buttateli giù dalla gru cogliendoli alle spalle. Ora sarete soli con il Rais, senza che nessuno possa correre in suo aiuto. Ingaggiate con lui un cruento duello, prestando attenzione a non essere feriti dal suo pericolosissimo coltello da lancio e da un machete. Per uccidere il rais dovrete tirar fuori (quando il terribile boss si avvicinerà a voi) il vostro coltello e colpirlo a morte. Dopo il colpo, il Rais cadrà dal grattacielo, scivolando poi nel vuoto. Il Rais è quindi sconfitto. Voi recuperate il vostro file e, nonostante le preghiere dell'elicottero del Gre che vi consiglierà di consegnargli il file, rifiutate questa proposta. Tutto quello che dovete fare è rimanere in città e aiutare i sopravvissuti. Ecco, in poche mosse, come superare con successo l'ultima, appassionante missione di Dying Light.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Andate sul grattacielo, salite sulla gru, uccidete il rais

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

XBox

Dying Light: come trovare il binocolo

Una buona notizia per tutti gli appassionati di Dying Light: la missione "binocolo" non risulta particolarmente difficile da portare a termine. Ciò che invece appare come compito piuttosto ostico, è quello di scovare il punto in cui è nascosto il binocolo....
XBox

Dying Light: come trovare gli accendini

Dying Light è un videogioco ideato per Playstation 4, che è stato prodotto da Teechland e poi reso noto dalla Warner Bros il 27 gennaio del 2015. La categoria di appartenenza è quella di azione e avventura e sta avendo un discreto successo tra gli...
XBox

Dying Light: come giocare in multiplayer

Dying Light è un survival horror in prima persona, la cui componente principale è, ovviamente, il trovare e craftare oggetti ed armi (ce ne sono di tantissimi tipo) per sopravvivere. Essa, infatti, è il momento più pericoloso del gioco perché, oltre...
XBox

Come uccidere i grifoni in The Witcher 3

Uno dei giochi più incredibili in grado di appassionare e far salire l'adrenalina al massimo è The Witcher 3. Nato tra il 2012 e il 2013, The Witcher 3 è un mix di azione e avventura fantasy. Il gioco è infatti ambientato in un mondo fantasioso e...
XBox

Come trovare il comandante Gallagher su Prototype

Il comandante Gallagher è l'obiettivo della missione "The White Light" in Prototype 2. È la prima quest che si ottiene nella cosiddetta Zona Verde del gioco. Lo scopo è trovare consumare il comandante Gallagher. Egli si dice che sia una possibile cura...
XBox

Dragon Ball Xenoverse per Xbox 360: trucchi e consigli

Tanti cartoni animati hanno appassionato i bambini di ogni epoca, elencarli tutti sarebbe una lista infinita, prendiamo come riferimento Dragon ball, un manga che dal suo grande successo hanno creato anche un videogame. Esso ha avuto poi varie versioni...
XBox

Fable 3: come sposare Elise

Fable 3 è uno dei giochi più attuali di azione creato per Xbox 360 e per Windows. Fable 3 è il terzo capitolo di una splendida trilogia e come nelle versioni precedenti, è ambientato ad Albion dove saranno protagonisti il figlio o la figlia di Fable...
XBox

GTA 5: tutti i trucchi per guadagnare soldi velocemente

È il più famoso videogioco della Rockstar North. GTA 5 è il settimo capitolo della Grand Theft Auto e successore del Grand Theft Auto IV. Il gioco si sviluppa nello stato immaginario di San Andreas. È possibile circolare nella città di Los Santos,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.