Cosa sono i giochi da tavolo cooperativi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete incuriositi dal vastissimo mondo dei giochi da tavolo, ma non sapete da dove incominciare? Se è così, allora i giochi da tavolo cooperativi possono essere un ottimo inizio, poiché prima ancora della competizione, mettono in evidenza le capacità di coordinamento dei diversi giocatori. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio in che cosa consiste questa tipologia, aiutandoci con esempi tratti da alcuni dei giochi cooperativi più interessanti, per mettere in evidenza certe piccole differenze e quelle che sono le loro specifiche caratteristiche.

26

La definizione

I giochi da tavolo cooperativi, anche detti "collaborativi", prevedono appunto una collaborazione da parte dei giocatori, che invece di sfidarsi a vicenda devono coalizzarsi per sconfiggere la minaccia (o le minacce) proposte dal gioco. Si vince e si perde insieme. Solitamente, sono previsti alcuni obiettivi intermedi, che servono a realizzare lo scopo finale, nonché una minaccia costante pronta a cadere sui giocatori.

36

Arkham Horror: l'importanza delle carte

Gioco da tavolo cooperativo degli anni Ottanta, è stato rilanciato con sostanziali modifiche nel 2005. Ispirandosi all'immaginario creato dallo scrittore Howard Phillips Lovecraft, i giocatori devono impedire a un mostro potentissimo (il Grande Antico) di risvegliarsi. La particolarità di Arkham Horror è di essere molto dettagliato e di offrire svariati contesti in cui i giocatori possono mettersi alla prova. Le carte, inoltre, offrono la sostanza del gioco, ponendo le basi per la cooperazione.

Continua la lettura
46

Pandemia: il fattore tempo

In Pandemia - come suggerisce il nome - l'obiettivo è di debellare quattro malattie sparse per il mondo e potenziale motivo dell'estinzione dell'umanità. Qui i giocatori ricoprono i panni di diversi tecnici (tra cui Medico e Ricercatore) e devono sostanzialmente formare un team ben affiatato. In questo caso particolare, l'adrenalina è data dal fattore tempo, poiché più il gioco prosegue più le malattie si diffondono, rendendo impossibile la vittoria.

56

Zombicide: la scelta opportuna

Sulla scia del grande ritorno dei "morti viventi" nella cultura cinematografica e fumettistica odierna, Zombicide si distingue per essere un gioco da tavolo cooperativo molto dinamico, il cui scopo è apparentemente semplice: sfuggire agli zombie e agli altri pericoli. I giocatori sono dei sopravvissuti, che di missione in missione dovranno essere in grado di fare la scelta più adatta in un dato momento: ogni errore può infatti segnare la fine per il singolo giocatore o per il gruppo intero.

66

The Resistance: un gioco semi-cooperativo

In un contesto futuristico, la Resistenza deve affrontare diverse missioni, ma all'interno del team si insinuano una o più Spie. L'obiettivo è quello di collaborare per riuscire a scoprire la spia del gruppo, pena il sabotaggio delle missioni. In questo caso, quindi, si può parlare di un gioco da tavolo semi-cooperativo, in cui non manca l'aspetto competitivo, celato dietro lo sguardo astuto della spia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Carrotia

Carrotia è un gioco da tavolo divertente e cooperativo. Demolisce qualsiasi stereotipo del coniglio dolce e mite, a cui si sovrappone un eroe estremamente coraggioso. Per vincere, l'animale deve raccogliere un gran numero di carote. Per farlo, però,...
Giochi da tavolo

Come giocare a 12 Realms

12 Realms: questo titolo relativamente recente nasconde un gioco da tavolo davvero particolare. Si tratta infatti della lotta di diversi personaggi delle fiabe, che di solito non siamo abituati a vedere in panni così insoliti. La grafica contribuisce...
Giochi da tavolo

Come giocare a Naufragos

Naufragos è un gioco da tavolo semi-cooperativo, godibile e divertente, semplice ed adatto anche ai giocatori non particolarmente assidui. Dalla durata contenuta, si rivela molto originale. Paragonabile solo per titolo a Robinson Crusoe, ha un'esperienza...
Giochi da tavolo

Come giocare a Conquest of Planet Earth

Conquest of Planet Earth è un gioco da tavolo poco conosciuto nel nostro Paese, ma che vale la pena scoprire sia per l'ambientazione che per la modalità di gioco. Si può giocare in modo cooperativo, cercando quindi di conquistare la Terra come alieni,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Ghost Stories

Creato da Antoine Bauza, Ghost Stories è un gioco da tavolo di tipo cooperativo, fruibile da uno a quattro giocatori. Wu-Feng, Signore dei Nove Inferni, regnava con il terrore sul mondo, finché - dopo molti sacrifici - fu sconfitto. La sua urna, sepolta...
Giochi da tavolo

Come giocare a Zombicide

Negli ultimi anni, sono sempre più i tredicenni che amano i giochi da tavolo, specie quelli di ultima uscita. Uno tra questi, è sicuramente Zombicide. Un gioco da tavolo, in cui uccidere i non morti diventa una vera e propria passione. Tanto da farvi...
PC

Come giocare a Fortnite

Fortnite è un gioco della categoria Action Building sviluppato da Epic Games. Questo è il gioco perfetto per gli appassionati di sparatutto, costruzioni e combattimenti ninja. Perché? Semplice, unisce tutte e tre le categorie! Nello specifico Fortnite...
PlayStation

Consigli per completare GTA 5

GTA 5 è il settimo capitolo della fortunata serie Grand Theft Auto. Entrato ormai nelle case di milioni e milioni di videogiocatori, ad oggi è il gioco più venduto per PS3, PS4 e Xbox One. GTA 5 è uno dei videogiochi più grandi mai creati, o per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.