Cosa fare in pokémon nero e bianco quando si arriva a levantopoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Tra i giochi che stanno spopolando in questi ultimi anni, quelli dedicati ai Pokemon sono certamente tra i favoriti. Uno degli ultimi titoli, Pokemon Nero e Bianco, nasconde al suo interno moltissimi trucchi e segreti che se svelati, vi aiuteranno a risolvere il gioco in brevissimo tempo, o perlomeno a renderlo ancora più interessante. In questa guida vi verrà spiegato come risolvere in modo molto ma molto semplice e anche in modo molto ma molto dettagliato una parte del gioco Pokémon Nero e/o Pokémon Bianco, più precisamente in questa guida vi sarà spiegato cosa fare esattamente una volta che nel gioco si sarà arrivati nella fantastica città di Levantopoli, (essa rappresenta la primissima cittadina che si incontra all' inizio di ognuno dei due giochi, cioè sia che si tratti di Pokémon Nero sia che si tratti di Pokémon Bianco) dove sarà appunto situato il primo capopalestra che dovremo andare a battere per poter conquistare la primissima medaglia. Scopriamo ora, passo dopo passo, come riuscire a fare tutto ciò. Vi daremo utili consigli che vi aiuteranno nell'impresa.

24

Una volta che noi saremmo arrivati nella bellissima cittadina di Levantopoli, la prima cosa che dovremmo andare a fare sarà quella di entrare appunto nella città e quindi di andare a percorrere un piccolo sentiero situato verso sinistra. Qui potremmo trovare Velocità X. Mentre nella prima casa a destra della città invece ci verrà regalata una Mega-Ball. Procedendo verso nord andremmo a trovare un Pokémon Center. A destra invece ci sarà la palestra di Levantopoli, ma tuttavia il capopalestra non sarà comunque presente. Esso si troverà nella Scuola per Allenatori a sinistra del Pokémon Center.

34

Entriamo ora nella Scuola per Allenatori. Un ragazzo ci chiederà di rispondere a due semplici domande e, se risponderemo in maniera corretta, ci regalerà l'oggetto Cura Totale. Più in alto, troveremo Komor e ci chiederà se noi vogliamo sfidarlo e se vorremo sfidare il capopalestra di Levantopoli. Dopo la sfida ci darà una Baccarancia. Una volta battuto Komor, all'entrata della palestra di Levantopoli comparirà il capopalestra.

Continua la lettura
44

Il capopalestra ci consiglierà di allenare per bene tutti i nostri adoratissimi Pokémon al Cantiere dei Sogni, luogo che noi potremmo raggiungere procedendo a destra della palestra. Potremmo ottenere una Scuro Ball che si trova tra alberi e case nel vicolo sotto la palestra. Proseguendo sulla sinistra, invece sarà presente un parco. Nella parte inferiore troveremo una Mega-Ball, mentre nella parte superiore ci sarà invece un vecchietto che non ci farà passare se non possederemo la prima medaglia, quindi dovremmo allenare un po' i tuoi Pokémon e ritornare dopo aver battuto il capopalestra di Levantopoli.
Pokemon Bianco e Nero è uno dei giochi più avvincenti che siano stati realizzati negli ultimi tempi e scoprirne i segreti per superare alcune difficolta' lo rendera' ancora più interessante e divertente da giocare. I consigli di questa guida vi aiuteranno a superare in breve il primo livello, per poi passare a quelli successivi ancora più difficili. Vi auguro quindi buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come diventare capopalestra su Pokemon Go

Come diventare capopalestra in Pokemon Go è una delle domande principali che si fanno tutti gli appassionati di questo gioco. Sebbene è richiesta molta pazienza e tempo, un metodo esiste e nella guida che segue vi spiegheremo come fare, oltre a fornivi...
PlayStation

Come battere Fannie in Pokémon Platino

State rispolverando i vostri vecchi giochi pokémon per Nintendo DS e avete trovato Pokémon Platino? Siete arrivati alla Palestra di Cuoripoli e non riuscite a capire come battere la capopalestra Fannie? Ecco per voi alcuni consigli per superare questo...
Android

Come livellare velocemente su Pokemon Go

Alla fine Pokemon Go l'ha vinta su tutti gli avversari. Perché le novità dell'estate candidate a diventare tormentoni erano davvero tante, come ogni anno. Eppure questo gioco le ha sbaragliate una via l'altra. È un successo planetario di tale portata...
PlayStation

Come battere i superquattro in Pokémon Bianco

Finalmente hai raccolto tutte e 8 le medaglie della regione di Unima sconfiggendo tutti i capopalestra e facendo crescere sempre di più il livello della tua squadra. Quando si hanno le 8 medaglie si ha l'accesso alla Lega di Unima, in cui sarà possibile...
3DS

Come creare la squadra perfetta in Pokémon Sole e Luna

Pokémon Sole e Luna è un GDR di settima generazione molto popolare tra i fan di tutte le età. Rispetto ai titoli precedenti, lo schema del gioco è differente: i capopalestra sono stati sostituiti dai cosiddetti Kahuna e i loro capitani, e lo scopo...
PlayStation

Consigli per catturare Giratina in Pokémon Platino

Giratina è un pokemon leggendario appartenente alla quarta generazione. Fa parte della categoria spettro anche se molti lo associano alla categoria drago, in sintesi possiamo collocarlo tra i pokemon drago-spettro. È di colore nero con strisce rosse...
PC

Trucchi per fare evolvere Eevee in Espeon

Eevee, un pokémon unico nel suo genere. Sin dalla sua prima apparizione nei giochi di prima generazione dei "Pokémon" ha riscosso un certo successo grazie alla sua capacità di evolversi non in una singolo pokémon come accade per la maggior parte degli...
3DS

Come Catturare Kyurem In Pokémon Nero E Bianco

Kyurem è un Pokémon che fa parte della quinta generazione. È di tipo Drago/Ghiaccio e nel Pokédex il suo numero di identificazione è 646. Kyurem è anche l'unico che utilizza la mossa "Gelamondo". Si pensa che il suo nome derivi dalle parole "kyuurei"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.