Consigli per vincere a Twister

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno dei giochi che più ha divertito generazioni differenti e continua a farlo è sicuramente Twister. Brevettatto circa 50 anni fa, questo gioco non ha perso lo spirito che ne ha contraddistinto l'esplosione e la diffusione. Pensato per allietare serate tra amici, Twister si è sempre caratterizzato per la sua poca competitività. Ma si sa, c'è sempre qualcuno tra di noi che vuole vincere sempre a tutti i costi. È per questo motivo che nasce questa lista di consigli per essere imbattibili anche in questo gioco! Ovviamente daremo per scontato che le regole del gioco siano risapute.

26

Essere flessibili

Sembra banale ma il principale pregio di un giocatore deve essere la flessibilità in quanto le posizioni che si andranno a creare lungo l'esperienza del gioco potranno essere le più disparate. Non vi stiamo suggerendo di iscrivervi ad un corso di yoga appositamente per vincere, ma un po di stretching prima di iniziare non potrà che farvi bene!

36

Baricentro basso

Il segreto di una buona stabilità è mantenere il baricentro del corpo molto in basso e centrale, così da evitare di sbilanciarsi. Questo è lo stesso motivo che permette ai giocatori di calcio più bassi di cadere meno spesso e alle atlete alla sbarra di mantenersi in equilibrio. Il segreto per mantenere questa stabilità è quello di scegliere bollini più vicini possibile tra loro in modo da non sbilanciarsi eccessivamente. Soprattuto la distanza fra i cerchi relativi ai piedi e quelli delle mani non devono superare i 50 cm.

Continua la lettura
46

Pressione sugli altri

Se non siete amanti del fair play abbiamo anche un paio di trucchetti non proprio simpatici, ma in grado di farvi ottenere un discreto vantaggio. Nel momento in cui sarete a contatto con altri partecipanti cercate di allargare il più possibile il vostro volume in modo da mettere in difficoltà gli altri concorrenti.

56

Ostacolare gli altri giocatori

Se notate che uno dei giocatori inizia ad essere difficoltà approfittate della vostra mossa per posizionarvi in modo da impedirgli scelte facili, sempre ricordando che la vostra stabilità è fondamentale. Inserirvi fra gambe e braccia di un rivale, ad esempio, risulta essere una mossa perfetta in questo senso.

66

Divertitevi

Non dimenticate che stiamo parlando di un semplice gioco e quindi la forma più bella di vittoria è il divertimento con gli altri. Vincere a tutti i costi vi farà apparire molto antipatici e non sarà una vera e propria vittoria no? E poi, nel caso ci sia qualcuno che vi piace a giocare con voi, usate questo gioco per avvicinarvi a lui/lei. È mezzo secolo che si usa questo gioco per tale scopo ;).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Tris

Il tris è il gioco su foglio di carta più conosciuto al mondo. Sviluppato su una griglia quadrata di 3x3 caselle, il giocatore deve riempire una una casella vuota con il simbolo predefinito. Solitamente, nel gioco, sì hanno due simboli: la X o il cerchio....
Giochi da tavolo

Scacchi: come vincere in tre mosse

Il gioco degli Scacchi è un gioco di strategia bellissimo, ma allo stesso tempo difficilissimo. Il gioco consiste nel muovere i propri pezzi sulla scacchiera, al fine di bloccare il re avversario, precludendogli la possibilità di spostarsi di casella....
PC

Trucchi per vincere a tris

Il tris è un simpatico gioco, noto anche come filetto, chi si pratica semplicemente con carta e penna. Fra tutte le categorie di giochi disponibili, esso ricade nella categoria dei "risolti". Con ciò si intende che è dimostrato esserci una strategia...
Giochi da tavolo

10 tattiche per vincere a scacchi

Nato probabilmente in India nel VI secolo, il gioco degli scacchi ebbe nel mondo arabo e nel continente europeo un successo indescrivibile, tanto che per la sua diffusione in ogni ambiente fu considerato un vizio da cui rifuggire. Ai nostri tempi, al...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Forza Quattro

Forza quattro è uno dei più famosi giochi di strategia in vendita. Si gioca in due ed è composto da un reticolo formato da slot in colonne, all'interno delle quali, a turno, ciascun giocatore inserisce un gettone/pedina allo scopo di formare una sequenza...
Android

10 trucchi per vincere battaglie in Clash Royale

Clash Royale è una app per Android con un sistema di gioco multiplayer in tempo reale. L'obbiettivo principale del gioco è quello di guadagnare i bauli, con cui si possono ottenere nuove carte, migliorare quelle che abbiamo già e ricevere delle ricompense....
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Indovina Chi?

Indicato per i più piccoli, ma divertente anche per i più grandi, "Indovina Chi?" è un gioco molto celebre e conosciuto in tutto il mondo. Le regole sono semplici: i due giocatori, schierati l'uno contro l'altro, pescano la carta di un personaggio...
Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.