Consigli per vincere a Taboo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A chiunque sarà capitato di trovarsi con amici in casa, e che improvvisamente uno di loro abbia deciso di rispolverare il Taboo, famosissimo gioco da tavola ormai consacrato fra i più divertenti, anche perché vi possono giocare più di 4 giocatori contemporaneamente, un plus non da poco per dei party in grande stile. In questo articolo elencheremo i consigli principali per vincere a questo divertentissimo gioco dove bisogna dimostrare di avere ingegno e intuito.

26

Scegliere con attenzione i partner di gioco

Una volta posizionato il buzz, clessidra segna tempo e le carte con le varie parole da dover indovinare, bisogna scegliere minuziosamente il partner (o i partner a seconda di quanti siete) perché scegliere un amico più eloquente nel spiegare (detto anche suggeritore) o più perspicace nel capire e indovinare le parole che capiteranno a tiro. Questo elemento è uno dei più importanti per riuscire a trionfare sugli avversari, macinando sempre più punti!

36

Fare attenzione agli errori altrui

>Quando toccherà agli avversari suggerire e indovinare le parole scritte sulle carte da gioco, bisognerà porre molta attenzione ai loro errori, cioè bisognerà controllare minuziosamente che il suggeritore non utilizzi termini vietati (parole Taboo appunto) per spiegare e magari far indovinare la parola scritta sulla parte più alta della carta. Quando rileverete l'errore sarà necessario pigiare il bottone rosso del buzz che servirà a segnalare la scorrettezza e quindi ad evitare che punti preziosi vadano nelle loro mani!

Continua la lettura
46

Tenere sotto controllo la clessidra

Nella confezione del gioco, è inclusa una piccola clessidra che segna circa 60 secondi, lasso di tempo massimo utilizzabile a turno per suggerire o indovinare più parole possibili. Come per le parole Taboo, anche in questo caso, l'attenzione è davvero fondamentale, bisognerà tener d'occhio la clessidra in modo tale che gli avversari non giochino d'astuzia e non utilizzino anche gli ultimi millesimi di secondo per fare punteggi più elevati, quindi è fondamentale non distrarsi.

56

Saper scegliere le carte giuste

Vi sono molte carte di vario colore e sopratutto con definizioni di varia difficoltà, sta al giocatore di turno scegliere, nel momento in cui prenderà le carte da gioco, quelle che fanno di più al caso e che quindi sono più facili da suggerire senza incappare nelle parole Taboo. Ovviamente non sarà possibile scegliere tutte le carte a proprio piacimento, ma partire con l'idea di essere in grado di saperle esporre ai propri compagni di squadra può decretare definitivamente la vittoria sugli avversari!

66

Non farsi prendere dal panico o dall'eccitazione

Non bisogna farsi prendere dal panico, sopratutto quando si interpreta la parte del suggeritore, basta essere calmi e pronunciare correttamente tutte le parole, in modo tale che gli altri compagni di squadra possano capire e quindi indovinare il termine più in fretta! Buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Taboo: come diventare imbattibili

Durante i momenti di relax, è preferibile occupare il tempo a disposizione facendo delle attività non faticose. Gli hobby che non richiedono impegno fisico sono numerose e possono riguardare diversi ambiti. Alcuni esempi vengono forniti dall'ascolto...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Taboo

Uno dei giochi più divertenti da fare in compagnia è sicuramente Taboo. Nato nel 1989 per mano dei Parker Brothers, questo gioco da tavola si è sviluppato molto velocemente ed è subito entrato nei cuori di molte persone grazie alla sua natura comunicativa....
Giochi da tavolo

Come giocare a Taboo XXL

Siete alla ricerca di un gioco capace di coinvolgere un numero ampio di persone, adatto a tutte le situazioni, variegato e divertente? Ebbene, nessun problema grazie al bellissimo party game Taboo in versione XXL, che permette anche di modulare il grado...
Giochi da tavolo

Come giocare a Taboo senza carte

Taboo è uno dei giochi più famosi al mondo e, malgrado esista da molti anni, non ha mai perso di fascino, probabilmente anche grazie alla semplicità delle regole e all'inserimento costante dei neologismi più importanti. Lo scopo del gioco è quello...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Risiko

Risiko è uno dei giochi da tavolo più famosi al mondo, tutti lo conoscono e tutti lo hanno giocato almeno una volta. Esistono diverse versioni del Risiko, ma sostanzialmente lo scopo del gioco è sempre lo stesso, ovvero il raggiungimento di un obbiettivo...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a UNO

Basta tirare fuori un mazzo di carte Uno per rendere divertente qualsiasi serata tra amici. Il famoso gioco di carte ha il potere di vivacizzare qualsiasi momento noioso. Allo stesso tempo, però, potrebbe rivelarsi molto frustrante continuare a ricevere...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Crack!

Il gioco del Crack, nato come una specie di nuova versione del Monopoli, si differenzia da quest'ultimo in quanto il vincitore non è colui che riesce ad accumulare più ricchezze bensì a sperperarle il prima possibile, dato che per vincere la partita...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Tris

Il tris è il gioco su foglio di carta più conosciuto al mondo. Sviluppato su una griglia quadrata di 3x3 caselle, il giocatore deve riempire una una casella vuota con il simbolo predefinito. Solitamente, nel gioco, sì hanno due simboli: la X o il cerchio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.