Consigli per vincere a pinnacolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Pinnacolo è un gioco di carte diffusosi nel nostro paese negli anni '30 e '40 che è andato per qualche decennio nel dimenticatoio.. Negli ultimi anni è però ritornato in auge, soprattutto in alcune regioni italiane.
Esistono diverse varianti dello stesso gioco, la più famosa è caratterizzata dall'utilizzo di due mazzi di carte da poker di 54 carte (con 2 jolly ciascuno). Al di là delle versioni, l'obiettivo rimane sempre quello: cercare di ottenere il maggior punteggio possibile formando con le proprie carte tris, poker e scale.
Lo schema di gioco è simile ad altri giochi (es. Il Ramino): pescare una carta (dal mazzo o dagli scarti), riporla nella propria mano, calare una o più carte (attaccando o formando nuove combinazioni), e infine scartare una carta mettendola nel pozzo degli scarti.
La differenza fondamentale è che gli scarti non sono posizionati in modo da poter "recuperare" solo quello posto in cima. Sono tutti a disposizione del giocatore, però non sono tutte rose e fiori; il ripescaggio infatti di una carta dal cosiddetto pozzo degli scarti comporta il dover prendere anche tutte le carte successivamente eliminate.
Non essendo un gioco semplice (soprattutto all'inizio), di seguito sono forniti dei consigli per vincere a pinnacolo.

26

Attenzione agli scarti!

Lo scarto gioca un ruolo fondamentale, ancora più che in altri giochi per la possibilità di recuperare qualsiasi carta.
Per prima cosa bisogna controllare che non si tratti di una carta che allunga una combinazione degli avversari.
Altro consiglio: verificare sempre che lo scarto non si combini con le carte del pozzo (ad esempio formando degli inizi di scala).
Infine un attento studio del pozzo degli scarti è utile a capire le intenzioni di gioco degli avversari.

36

Usare i jolly con saggezza!

I jolly sono carte importantissime in quanto consentono di sostituire altre carte per le combinazioni da calare. È necessario quindi un utilizzo oculato, in modo da non vanificarne l'utilità. Nel dettaglio:
1) Evitare di tenere il jolly in mano a lungo. Nel frattempo qualcuno potrebbe chiudere la partita; oltre al danno di non averlo utilizzato per le combinazioni, si avrebbe la beffa di dover sottarre il suo valore dal punteggio finale ottenuto
2) Far assumere al jolly il valore di una carta che manca agli avversari. In questo modo si evita il rischio di farsi "soffiare" il jolly.
3) Quando possibile, utilizzare il jolly con il valore di una carta di cui si posseggono entrambi gli esemplari. In questa maniera sarà "inattaccabbile" per tutto il gioco.

Continua la lettura
46

Scelta delle mosse

Prima di farsi prendere dalla fretta nell'effettuare le combinazioni, è importante valutare bene cosa si sta giocando. È infatti sempre consigliato calare una scala rispetto a un tris, perché permette di allungare con più facilità la giocata nei turni successivi, a differenza di un tris che può al massimo essere convertito in un poker.
Altro suggerimento è quello di non incaponirsi troppo su una singola combinazione (in attesa della tanto agognata carta che non arriverà mai) ma di mantenere la lucidità e valutare altre strade.

56

Pescare tanti scarti: sì o no?

La risposta corretta è: dipende!
È fondamentale valutare il momento del gioco. Se ad esempio un avversario sta per chiudere, pescare tante carte può essere molto rischioso. Infatti le carte rimanenti verrebbero sottratte dal punteggio ottenuto.
Al contrario in una fase tranquilla di gioco, rischiare può sicuramente portare più vantaggi che altro.

66

Varianti del Pinnacolo

I consigli indicati ai punti precedenti valgono per tutte le possibili versioni del gioco. Sono presenti comunque delle piccole differenze che è meglio conoscere per non farsi trovare impreparati.
- Può variare il numero delle carte inizialmente distribuito (generalmente 13).
- Può cambiare il punteggio assegnato alle singole carte e alle combinazioni.
- Possono essere imposte delle limitazioni sulla creazione delle combinazioni. Ad esempio in alcuni casi può non essere accettato l'utilizzo di più di un jolly per combinazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a pinnacolo

Pinnacolo è un gioco di carte che prevede l'uso di due mazzi di carte francesi, di cui si usano solo i nove i dieci e le figure (re, regine, assi e fanti). In questa guida spigheremo in cosa consiste il gioco e soprattutto come studiare una strategia...
Giochi da tavolo

Come giocare a pinnacolo

Pinnacolo è un gioco di carte molto famoso nel mondo, adatto a tutte le età e che ben si presta a diversi tipi di strategie. Si tratta di un gioco che si diffuse con successo poco prima della Prima Guerra Mondiale e perse poi campo lasciando posto al...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Pinnacolo

Pinnacolo è un gioco di carte diffusosi negli anni '30 in Italia, prima della Grande Guerra. Il nome del gioco viene dall'inglese "pinochle" e si riferisce alla carta del due di picche. Per giocare una partita servono due mazzi di carte da poker e almeno...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Risiko

Risiko è uno dei giochi da tavolo più famosi al mondo, tutti lo conoscono e tutti lo hanno giocato almeno una volta. Esistono diverse versioni del Risiko, ma sostanzialmente lo scopo del gioco è sempre lo stesso, ovvero il raggiungimento di un obbiettivo...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a UNO

Basta tirare fuori un mazzo di carte Uno per rendere divertente qualsiasi serata tra amici. Il famoso gioco di carte ha il potere di vivacizzare qualsiasi momento noioso. Allo stesso tempo, però, potrebbe rivelarsi molto frustrante continuare a ricevere...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Crack!

Il gioco del Crack, nato come una specie di nuova versione del Monopoli, si differenzia da quest'ultimo in quanto il vincitore non è colui che riesce ad accumulare più ricchezze bensì a sperperarle il prima possibile, dato che per vincere la partita...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Tris

Il tris è il gioco su foglio di carta più conosciuto al mondo. Sviluppato su una griglia quadrata di 3x3 caselle, il giocatore deve riempire una una casella vuota con il simbolo predefinito. Solitamente, nel gioco, sì hanno due simboli: la X o il cerchio....
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a briscola

Uno dei giochi di carte più diffuso in Italia si chiama briscola. Le regole esistenti da seguire non sono tante, dunque si tratta di un gioco abbastanza semplice. Attraverso la briscola possiamo trascorrere dei momenti di relax, in compagnia degli amici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.