Consigli per vincere a Monopoly

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Monopoly è un classico gioco da tavolo conosciuto da milioni di persone in tutto il mondo. Per vincere serve molta fortuna e capacità di contrattazione. Tuttavia la fortuna non è solo l'unica via per assicurarsi una vittoria mandando tutti gli avversari in bancarotta. Ecco allora alcuni consigli che potranno garantirti vincite assicurate.

26

Compra tutto ciò che puoi e non temere gli scambi

Fin dall'inizio del gioco acquista ogni proprietà disponibile. Non avere paura a spendere tutti i soldi che hai a disposizione. Maggiori saranno le tue proprietà e maggiori saranno le possibilità di operare al più presto scambi ottenendo proprietà complete. Una volta ottenuti diversi territori non temere di scambiarli con gli altri giocatori: vendi, scambia o compra al fine di ottenere il più presto terne di territori dello stesso colore.

36

Lascia perdere le stazioni

Molti giocatori sono convinti che possedere tutte e quattro le stazioni garantisca la vittoria ma questa convinzione è sbagliata. Avere tutte le stazioni è inutile ai fini della vittoria del gioco. Sfrutta invece la "golosità" degli avversari scambiando le stazioni che possiedi con proprietà più vantaggiose.

Continua la lettura
46

Cerca di ottenere proprietà vincenti

Il tabellone del Monopoly è strutturato in modo tale da garantire maggiori probabilità di passaggio su alcuni territori rispetto ad altri. Le proprietà più costose, come il Parco della Vittoria o il Viale dei Giardini, garantiscono più rendita rispetto ad altre ma hanno minore probabilità di sosta da parte degli avversari. Prediligi le proprietà meno costose come quelle che trovi all'inizio del tabellone o in alternativa cerca di ottenere la terna delle proprietà rosse che hanno alta probabilità di sosta avversaria.

56

Valuta se è conveniente uscire di prigione

La prigione non è sempre una casella sfavorevole. Ci sono momenti nel gioco dove conviene sostare in prigione. Se capiti in essa all'inizio del gioco paga per uscire subito ma nella fase finale, quando case e alberghi sono già stati costruiti, restaci: la prigione ti permetterà di non fermarti su proprietà avversarie per almeno un paio di turni avvantaggiandoti notevolmente.

66

Costruisci almeno tre case su ogni territorio

Una volta ottenuta una terna di proprietà dello stesso colore cerca di costruire subito almeno tre case. Lascia perdere gli alberghi! Costruendo solo case manderai presto il gioco in penuria impedendo così agli altri giocatori di edificare sui loro territori. Costruendo alberghi invece sbloccherai le case e permetterai agli avversari di edificare sui loro territori aumentandone il valore di rendita a tuo svantaggio. I giocatori esperti garantiscono che una terna di case su ogni proprietà conduce il gioco a vittoria certa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Monopoly Ultimate Banking

Il Monopoly è uno dei giochi più noti e longevi ma che da ultimo ha subito un restyling assolutamente in linea con i tempi odierni e le ultime tecnologie, così divenendo Monopoly Ultimate Banking. Addio alle vecchie banconote e largo spazio a carte...
Giochi da tavolo

I 5 giochi da tavolo più amati da sempre

Soprattutto durante le giornate d'inverno più fredde, ci si ritrova spesso con gli amici a casa, a bere una buona cioccolata calda davanti ad un bel fuocherello; perché magari fuori piove o fa troppo freddo. Ed ecco i presupposti per cominciare a giocare...
Giochi da tavolo

10 consigli per vincere a Monopoli

Diventa anche il giocatore più ricco fra i tuoi amici nel celebre gioco da tavolo della Hasbro, fontato dai fratelli Parker.Il gioco consiste nel guadagnare con la compravendita di proprietà, la riscossione di affitti e la costruzione di case e alberghi....
Giochi da tavolo

Come giocare a Crack!

Crack!, il cui nome originale è "Go For Broke", letteralmente "andiamo per la bancarotta", è un divertentissimo gioco da tavola prodotto dal celebre marchio Hasbro. Si tratta di una rivisitazione del più celebre gioco da tavola Monopoly. Per spiegarmi...
Giochi da tavolo

Come giocare a Monopoly Giro del Mondo

Monopoly Giro del Mondo, a differenza del classico Monopoli, ha come obiettivo l'esplorazione dei luoghi presenti nel gioco, diventando il più grande viaggiatore e non il monopolista. Un gioco diverso dal classico Monopoli, ma con lo stesso carattere...
Giochi da tavolo

I migliori giochi da tavolo da fare in gruppo

State organizzando una serata in famiglia o tra amici? Un'intera giornata passata insieme a persone con cui vi trovate bene, come una grigliata in compagnia o una festa di qualsiasi tipo? Magari state anche cercando come impiegare al meglio le ore che...
Giochi da tavolo

Le 5 versioni di Monopoly più divertenti

Il Monopoly - conosciuto più frequentemente in Italia con il nome italianizzato "Monopoli" - è uno dei giochi da tavolo di maggior successo nel mondo. Alcune statistiche stimano che almeno 500 milioni di persone abbiano giocato a questo gioco almeno...
Giochi da tavolo

Consigli su come vincere a Hotel

Hotel è un noto gioco da tavolo, che ha avuto un enorme successo in America, e che prevede che partecipino dai 2 ai 4 giocatori. In qualche modo Hotel somiglia a Monopoly e per questo è largamente conosciuto. Le strategie di gioco, tuttavia, sono comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.