Consigli per vincere a dama internazionale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La dama internazionale, o dama polacca, è un gioco da tavolo molto diffuso, risalente con sicurezza almeno al Settecento, ma dalle origini certamente più antiche. Che si giochi in famiglia o con amici, oppure nei numerosi tornei, la dama è al contempo semplice e intessuta di strategia. Esistono diversi trucchi, consigli e persino calcoli matematici per vincere: scopriamo alcuni di questi metodi!

26

Prevedere le mosse

La dama condivide alcune peculiarità con gli scacchi, al di là dei due giocatori e del piano di gioco a scacchiera. Una di queste peculiarità è che per vincere bisogna prevedere le mosse dell'avversario. Appurato che l'obiettivo iniziale è di raggiungere il centro della mappa, così da controllare l'avanzata dell'avversario, non dovrete trascurare una possibile avanzata ai fianchi. Evitate che si creino concentrazioni di pedine che si spostano in blocco e che sono più difficili da eliminare. Al contempo, prevedete anche le vostre mosse, ovvero abbiate di volta in volta un obiettivo ben preciso.

36

Sacrificare

Muovete le pedine a coppie, se non persino a gruppi più grandi, soprattutto se state avanzando sui fianchi, dove altrimenti rischiate di rimanere bloccati dall'avversario. Inoltre, muovendovi in blocco, potrete essere più sicuri che sacrificando una pedina questa vi darà la possibilità di prenderne più di una all'avversario o comunque di avanzare. Una delle regole è infatti quella che obbliga ad eliminare le pedine avversarie quando sono a portata: sfruttate questa regola e cercate di ottenerne il massimo vantaggio.

Continua la lettura
46

Ottenere le dame

Un obiettivo di medio-lungo termine è di raggiungere con una o più pedine la base avversaria, così da ottenere la dama. Più dame avrete, più la vittoria sarà dalla vostra parte, se non altro perché solo le dame possono muoversi in tutte le direzioni.

56

Coprire la base

Proprio per il ruolo chiave giocato dalle dame, cercate fino all'ultimo di coprire la vostra base, ma non aspettate di aver perso tutte le altre pedine, perché altrimenti le vostre possibilità si ridurranno drasticamente. Al massimo, se siete in difficoltà numerica, cercate un buon equilibrio tra la vostra avanzata e quella avversaria, così da non trovarvi in un ulteriore svantaggio qualitativo.

66

Allenarsi

Alcuni matematici hanno calcolato che una partita di dama abbia una quantità di mosse possibili contenuta nell'ordine dei miliardi. Di conseguenza, più tempo passerete davanti alla damiera, più crescerà la vostra esperienza e la probabilità di vittoria. Se a un certo punto non troverete più sfidanti potrete cercarli nei vari siti online, nelle applicazioni per smartphone, oppure iscrivendovi alla Federazione Italiana Dama (FID).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
Giochi da tavolo

Come giocare a dama internazionale

La dama è forse uno dei giochi più conosciuti al mondo, ne esistono però tante varianti. In questa guida parleremo della dama internazionale, un gioco da tavolo, che per certi versi può sembrare molto simile alla dama italiana, ma in realtà esistono...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a dama cinese

La dama cinese è un gioco da tavolo che riesce a divertire tutta la famiglia. Adatta a una serata passata in compagnia di amici, talvolta la dama cinese risulta complessa, in quanto è difficile trovare una logica e una strategia vincenti. Ma non temete:...
Giochi da tavolo

Dama: come diventare imbattibili

La Dama rappresenta indubbiamente uno dei giochi da tavolo più longevi e più conosciuti al mondo. Si tratta infatti di un gioco che ha origini molto antiche e che oggigiorno continua ad appassionare tantissime persone. La Dama prevede un numero massimo...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Dama

Sebbene esistano molte varianti diverse per giocare a Dama, le più diffuse nel nostro paese sono la Dama Italiana e la Dama Internazionale (chiamata anche Polacca). Anche se le regole di base sono le stesse, esistono delle leggere differenze che riguardano...
Giochi da tavolo

Come giocare a dama alla polacca

Quali sono le regole di questo gioco da tavolo e da competizione? La dama internazionale o polacca è stata adottata nel 1947 per le competizioni internazionali dalla FMJD, ossia la Federazione Mondiale del Gioco della Dama. Le sue regole sono comuni...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Dama internazionale

Un gioco di competizione, intricato ed affascinante, nato a Parigi nel 1700, ancora oggi diffuso in tutto il mondo: la "Dama internazionale" è un gioco che si distingue dalla "Dama italiana" (a noi assai noto) e dalla "Dama inglese" (gioco nato recentemente)...
Giochi da tavolo

Come insegnare il gioco della dama ai bambini

Studi recenti dimostrano che il gioco della dama è un efficace mezzo per valutare lo sviluppo mentale dei bambini: infatti già a cinque anni il bambino dovrebbe essere in grado di capire questo gioco. Una volta imparate le regole, il bambino desidererà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.