Consigli per vincere a dama cinese

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La dama cinese è un gioco da tavolo che riesce a divertire tutta la famiglia. Adatta a una serata passata in compagnia di amici, talvolta la dama cinese risulta complessa, in quanto è difficile trovare una logica e una strategia vincenti. Ma non temete: in questa lista troverete degli ottimi consigli per vincere a dama cinese.

27

Cominciate bene

Per prima cosa, cominciate bene il gioco. Quello che vi consigliamo è di muovere in avanti la vostra pedina di estrema destra o estrema sinistra. Si tratta di una mossa in verità molto comune. Ma ad ogni modo vi permetterà di ottenere da subito una buona posizione sulla scacchiera di dama cinese.

37

Preferite il salto multiplo

Il secondo consiglio è quello di cercare di creare uno spazio di gioco adatto all'esecuzione di salti multipli. Il salto multiplo vi permette di muovere le pedine più agevolmente risparmiando turni. Cercate di favorire i salti multipli con mosse strategiche, facendo però attenzione a non agevolare troppo l'avversario.

Continua la lettura
47

Mantenete il centro

Per vincere più facilmente a dama cinese vi occorrerà tenere presente il vostro obiettivo: arrivare all'altra estremità della scacchiera prima dei vostri avversari. Per fare ciò, dunque, evitate di disperdere le vostre pedine in giro per il piano da gioco con l'intento di distrarre o indebolire gli altri partecipanti. Preferite invece mantenere il centro e andare dritti verso l'altra ala. In questo modo, avrete bisogno di un minor numero di mosse per raggiungere il vostro obiettivo.

57

Studiate il vostro avversario

Abbiamo detto di tenere gli occhi fissi sul proprio obiettivo. Questo è vero, ma non potete di certo ignorare completamente il vostro avversario. Anzi, dovrete studiare le sue mosse e il suo metodo di gioco in modo tale da poterne indovinare gli intenti e le strategie. Se troverete una logica nelle loro azioni, infatti, sarà più facile per voi indovinare le loro mosse e, se sarete abili, sfruttarle a vostro vantaggio.

67

Date importanza all'ordine

La dama cinese è un gioco di strategia, certo. Ma avere un ottimo piano d'azione è inutile senza un minimo di ordine. Mantenere le proprie pedine in modo ordinato sul piano di gioco, cioè seguendo una logica, vi aiuterà a vincere più facilmente. Soprattutto nella vostra meta cercate di disporre le pedine in modo tale da facilitare le vostre prossime mosse, man mano che riuscirete a farle arrivare.

77

Difendete il vostro territorio

Naturalmente la vostra fretta è quella di arrivare alla meta, ma ricordatevi di non lasciare del tutto scoperto il vostro territorio di partenza. Se rimane vuoto, infatti, il vostro avversario potrà facilmente riempirlo. Serve un buon equilibrio tra azione e difesa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Consigli per vincere a dama

La dama è un gioco da tavolo che ha appassionato generazioni e generazioni. Chi di voi non ha mai giocato con i parenti nelle giornate fredde, o quando non sapevate come passare il tempo? Per tradizione, in qualsiasi parte del mondo si giochi, i giocatori...
Giochi da tavolo

Come giocare a dama cinese

Come giocare a dama cinese? La dama cinese è un gioco da tavolo. In questa guida vi spiegherò gli strumenti di gioco e le regole da sapere per poter giocare a dama cinese con tranquillità. Conoscete tutti il classico gioco della dama. La dama cinese...
Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a dama

La dama è un gioco antico come il mondo, si svolge tra due partecipanti, che dispongono le pedine, chiamate anche dame, nei riquadri neri della scacchiera, conosciuta anche come damiera. Secondo regolamento internazionale, l'inizio è consentito a chi...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Dama

Sebbene esistano molte varianti diverse per giocare a Dama, le più diffuse nel nostro paese sono la Dama Italiana e la Dama Internazionale (chiamata anche Polacca). Anche se le regole di base sono le stesse, esistono delle leggere differenze che riguardano...
Giochi da tavolo

Come giocare a dama internazionale

La dama è forse uno dei giochi più conosciuti al mondo, ne esistono però tante varianti. In questa guida parleremo della dama internazionale, un gioco da tavolo, che per certi versi può sembrare molto simile alla dama italiana, ma in realtà esistono...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Risiko

Risiko è uno dei giochi da tavolo più famosi al mondo, tutti lo conoscono e tutti lo hanno giocato almeno una volta. Esistono diverse versioni del Risiko, ma sostanzialmente lo scopo del gioco è sempre lo stesso, ovvero il raggiungimento di un obbiettivo...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a UNO

Basta tirare fuori un mazzo di carte Uno per rendere divertente qualsiasi serata tra amici. Il famoso gioco di carte ha il potere di vivacizzare qualsiasi momento noioso. Allo stesso tempo, però, potrebbe rivelarsi molto frustrante continuare a ricevere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.