Consigli per vincere a burraco

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il burraco è un gioco di carte assai diffuso e che appassiona moltissimi amanti delle carte: si gioca con due mazzi di carte francesi, jolly compresi. I giocatori sono 4, divisi in due coppie che si sfidano. Chi è alle prime armi spesso non conosce le migliori strategie per vincere, ma non per questo deve arrendersi. Vediamo insieme i consigli per vincere a burraco.

28

Andare a pozzetto

Sono importanti le tempistiche di gioco. Bisogna evitare di scartare preziose carte che potrebbero esservi utili e anticipare le mosse dell'avversario. In primo luogo è fondamentale andare a pozzetto, anche mettendo la costruzione del burraco in secondo piano, cercando di giocare carte pescate dal pozzetto. La priorità è calare più carte possibili.

38

Non puntate a fare un burraco pulito

E’ inutile concentrarsi a raggiungere l’obiettivo di realizzare un burraco pulito. Potreste farvi battere facilmente dall’avversario. Dovrete essere abili ad osservare e memorizzare le carte e soprattutto rapidi nelle scelte durante il gioco.

Continua la lettura
48

Concordate le strategie di gioco con il vostro partner

Essendo un gioco di coppia, il burraco necessita di accordo e feeling tra i giocatori della stessa squadra. Conoscendo la tecnica di gioco del compagno di squadra è più facile unirsi per raggiungere l'obiettivo comune, senza agire in direzioni divergenti.

58

Usate bene la pinella

È fondamentale usare la pinella nel modo giusto. Con carte basse è meglio scegliere di usare la pinella dello stesso seme, poiché in un secondo momento potrebbe occupare il suo naturale posto. Ma bisogna sempre avere come priorità calare le carte il più rapidamente possibile.

68

Non barate

Come in tutte le cose, la lealtà e la correttezza giovano prima di tutto a noi stessi. Il gioco va condotto in piena onestà in tutte le sue fasi: dal conteggio dei punteggi dopo ogni mano fino alla scelta di comunicare con il partner tramite segnali, che non è assolutamente permesso! Tentare vie più facili e scorciatoie per vincere non secondo le regole potrebbe allontanarci dalla vittoria, distraendoci dal gioco.

78

Siate flessibili nelle vostre scelte

Non bisogna fissarsi troppo su una strategia di gioco, se pur giusta. Le carte che possono capitarci possono far variare le condizioni e quindi bisogna avere una mente elastica e pronta ad adattarsi alle varie situazioni. A volte bisogna affidarsi all'intuito.

88

Usate bene le carte centrali e le carte estreme

Le carte centrali e le carte estreme devono essere usate in modo diverso: le carte centrali permettono di attaccarne un’altra dall’alto e dal basso, mentre quelle estreme solo da una parte. Bisogna quindi puntare a fare un burraco con una sequenza composta da carte centrali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare alla variante di Burraco 4 in 2

Il Burraco sta avendo moltissimo successo, sopratutto perché è intuitivo da comprendere, ma allo stesso tempo richiede strategia e ragionamento. Le regole classiche del Burraco richiedono la presenza di 4 giocatori, ma esiste la variante che, invece,...
Giochi da tavolo

Regole di burraco

Burraco è un gioco di carte molto divertente, che spesso si gioca in spiaggia con amici o a Ntale con la famiglia. Burraco si può giocare in due, in tre o a coppie. Si possono naturalmente organizzare anche dei tornei e ci si può giocare anche in rete....
Giochi da tavolo

Come organizzare un torneo di burraco

I tornei di burraco sono sempre in voga. Non c'è un clima ideale che favorisce questi piacevoli incontri in cui amatori e professionisti si scontrano a colpi di carte. Proprio perché è un'attività che coinvolge proprio tutti, grandi e piccini, ha...
Giochi da tavolo

Le regole del burraco

Il burraco è uno dei giochi di carte più diffusi e amati. Una volta memorizzate attentamente le regole, il gioco risulta fluido e divertente e si adatta perfettamente a momenti conviviali: chi non si è mai trovato nel bel mezzo di un torneo di burraco...
Giochi da tavolo

Come diventare un arbitro di burraco

Panno verde, 108 carte, 2-3 o 4 giocatori sono la formula perfetta per il divertimento. Il burraco è un gioco che ormai viene sempre più considerato nella sua accezione sportiva. In tutte le discipline agonistiche la figura dell'arbitro è divenuta...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Burraco

Il Burraco è un gioco di carte nato in Italia durante gli anni Quaranta. Vengono usati due mazzi di carte francesi, Jolly inclusi, e vi partecipano solitamente due o quattro giocatori, in quest'ultimo caso vengono divisi in squadre, ma esistono anche...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Risiko

Risiko è uno dei giochi da tavolo più famosi al mondo, tutti lo conoscono e tutti lo hanno giocato almeno una volta. Esistono diverse versioni del Risiko, ma sostanzialmente lo scopo del gioco è sempre lo stesso, ovvero il raggiungimento di un obbiettivo...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a UNO

Basta tirare fuori un mazzo di carte Uno per rendere divertente qualsiasi serata tra amici. Il famoso gioco di carte ha il potere di vivacizzare qualsiasi momento noioso. Allo stesso tempo, però, potrebbe rivelarsi molto frustrante continuare a ricevere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.