Consigli per vincere a Backgammon

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Giocare, termine che definisce particolarità differenti di divertirsi, che sia a: squadra, tecnologici, di abilità, di prestigio, insomma si può spaziare rispettando il piacere di ognuno di noi, chi ha detto che giocare è un gioco da bambini? Vi sono giochi cosiddetti di società, qui troviamo il quattordicenne e il novantenne, che aguzzano con abilità il proprio ingegno, migliorando su determinati concetti matematici e sulla risoluzione di problemi. In questa guida vi darò i consigli per vincere a Backgammon, un gioco dove si usa molto la logica se vorrete uscirne vincitori! Gioco antichissimo che ha divertito per oltre 5000 anni milioni di giocatori di tutto il mondo, partendo dai fenici ai romani, arrivando qui da noi aprendoci spazi e mentalità adeguata.

26

Conoscere le basi di Backgammon

Capire le basi per giocare bene, è fondamentale per vincere come vorremmo, qui ci troviamo di fronte a una tavola composta da un disegno di 4 quadranti con 6 punte ciascuno, per un totale di 24 punte di colori alternati (marrone chiaro e marrone scuro).

36

Muoversi bene alla prima mossa

Parliamo di strategie, qui andremo a prendere in considerazione la prima mossa, ossia, se abbiamo fatto diversi punti sulla nostra tavolozza, possiamo permetterci di essere più aggressivi, perdere delle occasioni all'inizio della partita, dovrebbe essere meno rischioso.

Continua la lettura
46

Conoscere le strategie successive alla prima mossa

Come sappiamo documentarsi ed apprendere è importante per non avere delusioni, una delle strategie da effettuare è il "running game", questa da effettuare qualora il lancio di apertura è di 6 -5 seguito da 6- 4, qui andremo a muovere le pedine in avanti il più velocemente possibile approfittando del vantaggio ottenuto.

56

Conoscere altri piccoli trucchi di gioco

Andiamo avanti conoscendo ancora un altra opzione da adottare, ossia, qualora volessimo vincere da un attuale svantaggio, qui andremo a mantenere in equilibrio i punti già vinti, e cercare con il tiro dei dadi (qualora fossero di numero superiore), superare l'avversario e metterlo in posizione di " blot", vuol dire bloccare l'avversario.

66

Conoscere i termini tecnici di gioco

La conoscenza dei termini che il gioco acquisisce è fondamentale per un risultato soddisfacente, ancora una volta ci predisponiamo per l'Anchoring, questa è una strategia chiave del Bachgammon, la pratica è essenziale, capendo un punto difensivo che ci permette di rientrare nella tavola in maniera sicura. Infatti se ci troviamo in coda con numeri bassi come 22, 23, 24, questi dovrebbero essere il target migliore per il posizionamento di ancore. Come dicevo: allenarsi e capire il tutto ci può portare a un ottimo risultato finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Backgammon

Che cos'è il backgammon e come si gioca? Il backgammon è un gioco da tavolo per due giocatori. Per giocare viene usata una tavola, sulla quale sono raffigurati ventiquattro triangoli numerati, divisi in quattro differenti quadranti: due tavole esterne...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Senet

Senet è uno dei giochi da tavolo più antichi del genere umano. Esso infatti risale probabilmente al 3300 a. C. ed era giocato nell'Antico Egitto. Vagamente simile al backgammon, le sue regole originali rimangono ignote ancora oggi, ma due appassionati...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sugoroku

Chi non ha mai giocato almeno una volta nella vita a Monopoli? Questo gioco ha conquistato milioni di generazioni di tutto il mondo e ognuno lo ha interpretato a modo suo. Siamo sicuri che non ne esistano altre versioni? Un esempio è Sugoroku, una specie...
Giochi da tavolo

Come vincere a Forza quattro

Forza quattro, uno dei più famosi giochi di strategia per 2 persone, giocabile in versione sia reale (con un tabellone e pedine materiali) che elettronica (sul computer). Se volete vincere tutte le partite, e battere i vostri amici, allora dovete tenere...
PC

Come vincere sempre su League of Legends

Pubblicato nel 2009 e ormai diffuso in tutto il mondo con milioni di iscritti, League of Legends è un videogioco online in continua evoluzione. Se siete alle prime armi oppure state cercando di salire nelle classificate, ma vi trovate sempre di fronte...
Giochi da tavolo

Strategie per vincere a Rummikub

Rummikub è il gioco più popolare al mondo, fu inventato negli anni quaranta da i Ephraim Hertzano, fu anche premiato come miglior gioco dell'anno negli anni ottanta. Questo gioco è basato sul gioco del ramino tradizionale, la differenza tra i due...
Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
Giochi da tavolo

10 tattiche per vincere a scacchi

Nato probabilmente in India nel VI secolo, il gioco degli scacchi ebbe nel mondo arabo e nel continente europeo un successo indescrivibile, tanto che per la sua diffusione in ogni ambiente fu considerato un vizio da cui rifuggire. Ai nostri tempi, al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.