Consigli per catturare Mew in Pokemon Rosso, Blu e Giallo su 3DS

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli amanti dei videogames, conosceranno sicuramente nuovi giochi ormai presenti sul mercato e nuove piattaforme con cui è possibile giocare in svariati modi. Per poter giocare in compagnia o da soli, tra le varie consolle, vi è sicuramente il meraviglioso Nintendo 3DS. Esistono svariati giochi divertenti con cui poter giocare con questa tipologia di Nintendo, ma uno dei giochi più amati da parecchi ragazzi ma anche da parecchi adulti, è sicuramente il nuovo Pokémon. In questa guida cercheremo di darvi degli utili consigli per catturare il famigerato Mew proprio in Pokemon Rosso, Blu e Giallo su Nintendo 3DS.

26

Superate il ponte Pepita

Una delle tappe fondamentali per poter superare questo particolare gioco e per poter catturare finalmente Mew, è sicuramente quella di dover superare il ponte Pepita. Questo particolare ponte, è situato dopo Cestopoli, ed è fondamentale superarlo per poter effettuare l'intera procedura per poter catturare Mew. Dovrete inoltre avere un'Abra nel vostro team.

36

Recatevi nel centro Pokémon di Cestopoli

Un altro consiglio fondamentale per poter catturare Mew, è quello di recarsi nel centro Pokémon di Cestopoli dove dovrete far riposare l'intera squadra e dove dovrete depositare un Pokémon in modo tale, da avere un buco libero nel vostro team. Questo vi permetterà di proseguire proprio verso il ponte Pepita e di sconfiggere tutti vari allenatori che saranno situati sopra il ponte Pepita, prima di catturare Mew.

Continua la lettura
46

Recatevi nel labirinto

Per continuare il percorso un altro consiglio fondamentale per catturare Mew, è quello di recarvi subito all'interno del labirinto per sfidare tutti vari allenatori escluso il numero 4. Questo percorso vi permetterà di andare velocemente all'interno del labirinto per poi usare il vostro teletrasporto e proseguire verso il muro vicino all'acqua per sfidare l'ultimo allenatore. Possibilmente se non riuscirete a vedere subito il vostro bersaglio, dovrete cercarlo proprio dietro l'erba. Ciò vi consentirà di trovare subito obiettivo principale da catturare (Mew).

56

Fatevi vedere dall'allenatore

Una volta trovato l'allenatore finale che dovrete battere per catturare il vostro obiettivo principale (Mew), dovrete necessariamente premere continuamente il tasto start in modo tale, da essere immediatamente notati dall'allenatore
mentre avrete il gioco completamente in pausa. Una volta sconfitto l'ultimo allenatore, utilizzate nuovamente il teletrasporto per tornare a Cestopoli.

66

Tornate al ponte Pepita

Seguendo questi semplici passaggi sarà possibile poter trovare Mew e poterlo finalmente sconfiggere. Se non eseguirete questi piccoli passaggi non potrete trovare questo fatidico personaggio da distruggere. Una volta tornati al ponte Pepita, noterete subito che il gioco si metterà da solo in pausa. Uscite dal menù di pausa vedrete subito che Mew vi apparirà davanti per essere finalmente sconfitto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Wii

Trucchi per catturare Landorus in Pokemon Rubino Omega e Zaffiro Alpha

Landorus è un Pokemon Leggendario, appartenente, cioè ad un gruppo di Pokemon molto rari e potenti. Tra i leggendari (così definiti in italiano) Landorus è di tipo terra/volante. Non si evolve, ma è dotato di una particolare forma, detta Forma Totem,...
Wii

Come giocare a Sonic Lost World

Sonic Lost World è un titolo della serie Sonic The Hedgehog, uscito nel lontano 2013 per WiiU, Nintendo 3DS e, successivamente, PC. Rappresenta il primo risultato della collaborazione tra SEGA e Nintendo, insieme a Sonic Boom e Mario & Sonic ai Giochi...
Wii

I 10 migliori Indie Game per la Wii U

Possedere una console Nintendo significa essere paziente. Mentre i giochi sviluppati internamente della società sono incredibili come sempre, il Wii U, e, in misura minore, la 3DS, sono in gran parte privi di contenuti di terze parti. Una volta che Mario...
Wii

Trucchi e consigli per sposarsi in Fable 3

Il favoloso Fable 3 venne pubblicato nell'ormai lontano 2010 per XBox e poi un anno dopo era disponibile anche per pc. Come nelle precedenti avventure anche Fable 3 è ambientato ad Albion, ma in questo terzo capitolo si giocherà nei panni del Re. Si...
Wii

Lego pirati dei caraibi: come giocare

Il gioco lego "Pirati dei Caraibi" è stato sviluppato nel 2011. Esso consente al giocatore la possibilità di rivivere la magia del celebre film omonimo con protagonista il pirata Jack Sparrow. L'ambiente ricreato, ricco di azione ed avventura, è divertente...
Wii

Lego Star Wars: come sbloccare i personaggi extra

I videogiochi della Lego Star Wars al momento sono cinque: "Il videogioco" uscito nel 2005, "La trilogia classica" uscito nel 2006, "La saga completa" uscito nel 2007, "The Clone Wars" uscito nel 2011 e "Microfighters" uscito nel 2014. Tutti i videogiochi...
Wii

Mario Sports Mix: come finire il gioco

Super Mario rappresenta una celebre serie di videogiochi creati dalla Nintendo a partire dal 1995, in cui il personaggio principale è Mario l'idraulico, da guidare attraverso dei percorsi suddivisi in 32 livelli e 8 mondi, caratterizzati da una grafica...
Wii

Come sbloccare i personaggi di Mario Kart

Mario Kart è una serie di videogiochi basato sulla corsa con dei kart su piste piene d'ostacoli prodotta dalla famosissima Nintendo. Il gioco nasce per la prima volta sulla console Super Nintendo nel lontano 1992 con una grafica molto particolare che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.