Come vincere in arena su Hearthstone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vincere in arena su Hearthstone per alcuni sembra un sogno o impossibile da realizzare. Tutti vogliono raggiungere il traguardo delle 12 vittorie in questa modalità di Hearthstone. La costruzione del deck è tanto fondamentale quanto l’abilità nel gioco e la conoscenza delle sue meccaniche. Pochi prendono in considerazione la tipologia di mazzo durante la fase di draft. Non solo in constructed esistono mazzi control, mazzi aggro e così via, anche l’Arena vanta tutta una serie di tipologie di mazzi. La distinzione gerarchicamente è quella tra mazzi veloci, chiamati aggro e i mazzi controllo, chiamati control. In questa guida analizziamo tutti i vari mazzi, su come vincere in arena su Hearthstone.

26

Mazzo Aggro

In arena su Hearthstone, il deck aggro è probabilmente il più forte e veloce da preparare. Un deck tipo aggro ha una curva di mana che tende a sinistra. Avrà una serie di servitori a basso costo. La strategia su cui si basa è relativamente semplice. Il suo scopo è quello di infliggere il più velocemente possibile danni all'avversario tramite i propri servitori. Prima che l'avversario possa nei turni più alti prendere il controllo del gioco su Hearthstone. Una tipologia molto facile da usare ma allo stesso tempo richiede la conoscenza delle carte che potrebbe avere l'avversario. Questo per giocarci attorno e vincere senza problemi.

36

Mazzo Midrange

Il mazzo midrange è la tipologia di deck più usata su Hearthstone per vincere. Questa tipologia di deck su Hearthstone permette moltissime combinazioni e strategie. Seppur comune non è semplice giocarlo in maniera corretta in arena. Questa tipologia richiede una buona scelta delle carte usate per costruire il deck. Deve bloccare i primi turni i mazzi aggro per poi prendere il controllo della partita. Invece contro mazzi control deve chiudere in fretta la partita. Un mazzo molto versatile che richiede una buona abilità personale per usarlo.

Continua la lettura
46

Mazzo Control

Il deck control è una tipologia di mazzo molto lento. Richiede una attenta analisi del gioco con cui cercar di prevedere le mosse nemiche. L’obiettivo è di prendere tempo e sotto controllo la board. Mantenere vantaggio di campo per tutta la durata del match. Infliggendo poco alla volta danni all’avversario fino alla vittoria. Mediamente un deck control non mette molti servitori per vincere ma pochi ma potenti per tenere la partita sotto controllo. Su Hearthstone esistono magie molto costose, queste carte sono alla base di un mazzo control per vincere sia in classificata sia in arena.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Raramente è possibile decidere con sicurezza la tipologia di mazzo da usare. Dopo aver scelto le prime 10/15 carte è possibile impostare il proprio mazzo. Preferisci carte statisticamente meno efficienti ma in linea con la strategia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Clash Royale: come arrivare in arena 8

La sfida più grande per ogni giocatore è quella di superare tutte le difficoltà, e raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. Hai già scalato brillantemente le 7 Arene del nuovissimo Clash Royale, formando il miglior mazzo di carte. Quello che ti...
Android

Trucchi per vincere a Castle Clash

Castle Clash è un gioco strategico fantasy che sta spopolando sulle piattaforme mobile.ub">Lo scopo del gioco è portare il proprio eroe a mettere in campo creature, equipaggiamenti, rafforzare città... Il tutto per vincere sempre più battaglie e fregiarsi...
Android

Boom Beach: come vincere tutte le battaglie

Come saprete già, quando si parla di "Boom Beach", si fa riferimento ad un'applicazione di videogame di strategia (come, ad esempio, "Clash of Clans") sviluppata dalla società finlandese "Supercell" nell'anno 2014, la cui trama consiste nel realizzare...
Android

Trucchi per vincere a Clash of Clans

Clash of Clans è un'applicazione per Android e iOS e si tratta di un videogioco strategico. In questo gioco, dovrete gestire un villaggio, creare truppe ed edifici, sviluppandoli, e cercare di difendersi dagli attacchi di altri giocatori; ovviamente...
Android

Come vincere a Hocus

Hocus è uno dei migliori giochi per Android prodotto da "Gamebra. In". Esso è scaricabile gratuitamente dal Play Store, ed a oggi è stato scaricato e giocato da oltre 5 milioni di utenti. Può essere inserito nella fascia dei giochi rompicapo, e più...
Android

Trucchi per vincere a Clash of Lords New Age

Clash of Lords New Age è un gioco RPG che segue la fama del più rinomato Clash of Clans. Le meccaniche base sono le stesse, ma vi sono ovviamente punti discordati che rendono questo gioco molto particolare. Esso si basa inizialmente sulla raccolta di...
Android

Trucchi per vincere a Vikings: War of Clans

Vikings: War of Clans è un gioco di strategia disponibile su tutti i play store e gli app store. L'applicazione è scaricabile gratuitamente, ma, come la quasi totalità dei free to play, prevede degli acquisti in app. Per questo, quasi tutti i giochi,...
Android

Strategie per vincere a Onirim

Onirim è un gioco per android, scaricabile gratuitamente dallo store, ispirato dall'omonimo gioco da tavolo. Il suo scopo è quello di vagare in un mondo onirico, o mondo dei sogni, e trovare le porte per scappare da questo mondo prima che il sogno finisca....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.